Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
transcoder
#1
sfruttare tutti e 4 i core durante la codifica di un video! visto che me ne lavora solo uno Confused ciao e grazie per eventuali risposte!
Cita messaggio
#2
Sposto la questione nella sezione che tratta di Video.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#3
out out

Cita messaggio
#4
(20-10-2011, 04:19 )xsedra Ha scritto: Non vorrei sbagliarmi ma che so io il kernel linux usa naturalmente i core che trova,però se l'applicazione non è programmata per suddividere i calcoli su più core, allora ne userai sempre e solo uno.
Per esempio convertendo lo stesso video con Avidemux e Winff il primo usa 4 core,Winff usa 1 core,Arista Transcoder ne usa 1 ma alternando su 4
Transmaggedon ne usa 4

Esattamente, devono essere gli applicativi a sfruttare più thread, Il kernel gestisce l'uso dei core, mentre gli applicativi possono essere programmati per eseguire i calcoli "suddividendo" il carico di lavoro in più thread cioè processi separati.
Questi processi verranno assegnati dal kernel al processore in base alle sue capacità.
Ad esempio un i7 quadcore multithread (il top di gamma per ora, credo) è in grado di eseguire 2 thread (processi) per ogni core, quindi un totale di 8 processi in parallelo.
Un programma di montaggio video o, meglio ancora, di grafica 3D predisposto per il multithread come Blender, potrebbe suddividere la mole di lavoro (rendering) in 8 processi separati e paralleli come se il PC avesse 8 processori distinti.
In questo modo i tempi vengono ridotti di CIRCA 8 volte... il circa è d'obbligo visto che entrano in gioco molti fattori.

Per Blender puoi dare un'occhio qui

Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum: