Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
un dubbio su debian
#1
Debian è molto utilizzata in ambito server per le sue note doti. Quello che mi domandavo è: visto che debian stable ha un supporto per 2, massimo 3 anni, gli amministratori dei server su cui è installato il sistema universale, sono costretti ad aggiornare così frequentemente?
Un supporto più esteso (vedi CentOS) non sarebbe meglio? Non eviterebbe sbattimenti tipici di aggiornamenti/migrazioni (che lato server credo siano assai...)?
grazie! [img]images/smilies/smile.gif[/img]
Windows XP Professional 32 bit - Pentium IV 2,66 GHz - 1 GB RAM;
Xubuntu 12.04 32 bit - Pentium IV 2,40 GHz - 512 MB RAM
Cita messaggio
#2
Debian stable ufficialmente è supportata fino ad un anno dopo l'uscita della successiva stable (circa 3 anni, quindi), ma in realtà, per fare un esempio completo, il supporto di Debian 6 Squeeze, visto che molte imprese e organizzaziono lo richiedevano, è stato prolungato fino a febbraio 2016 (5 anni dopo il rilascio). L'unica differenza è che il supporto sarà garantito non dal team ufficiale, ma da un team costituito da volontari e aziende interessati al prolungamento del supporto. Considera pure che in Debian il passaggio da un rilascio e l'altro non dà quasi mai problemi. Non credo esistano tante distribuzioni supportate più a lungo di così.

 
Cita messaggio
#3
Aggiungo che installando Debian Jessie e mettendo i repo testing ( sostituire il nome jessie con testing in /etc/apt/sources.list ), ottieni praticamente una rolling.. ( come ho fatto io ) La testing di Debian è comunque più sicura ed affidabile di altre distro stabili, anche molto più di quelle che vantano la sicurezza come una loro caratteristica..Le LTS di Ubuntu sono fondamentalmente basate su Debian testing, alcuni pacchetti vengono presi addirittura da Debian Sid ( unstable ) e corretti velocemente per poterli rilasciare. Le semestrali di Ubuntu sarebbero Debian Sid....Con correzioni apportate da Canonical
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#4
Sostiture Jessie con testing non serve affatto a nulla , sono  le stesse identiche repostri , jessie è il codename assegnato   per la futura Debian 8  e niente di più .
Non esistono  Debian ufficiali   rolling release , debian è una sola ed è la versione stable  . Per avere gli aggiornamenti recenti in debian aggiungi le repostry propose e backport   , ci sono poi disponiibili  in rete decine di repositori non ufficiali di terze parti, per le quali è comunque consigliabile farne uso limitato per i pacchetti che interessano al momento , poi renderle inattive commentandole o eliminandole di sana pianta dal gestore delle sorgenti software.


 
Cita messaggio
#5
Mettendo Jessie nel sources.list, ci si ritroverà con la stabile quando questa diventerà stabile, mentre mettendo testing si passerà direttamente alla prossima testing. Possiamo dire che, a parte il periodo di freeze, sia una rolling se impostata così.

A me comunque hanno sconsigliato di farlo, perché subito dopo il rilascio della nuova stabile, tutti i pacchetti di SID passano in testing e si potrebbero avere dei problemi di stabilità. Mi hanno consigliato di lasciare Jessie e dopo qualche settimana dal rilascio di Debian 8 Jessie stabile eventualmente cambiare i repository e tornare a testing. Non so chi abbia ragione, riporto solo quello che mi è stato detto.
Cita messaggio
#6
(24-06-2014, 22:52 )francofait Ha scritto: Sostiture Jessie con testing non serve affatto a nulla , sono  le stesse identiche repostri , jessie è il codename assegnato   per la futura Debian 8  e niente di più .
Non esistono  Debian ufficiali   rolling release , debian è una sola ed è la versione stable  . Per avere gli aggiornamenti recenti in debian aggiungi le repostry propose e backport   , ci sono poi disponiibili  in rete decine di repositori non ufficiali di terze parti, per le quali è comunque consigliabile farne uso limitato per i pacchetti che interessano al momento , poi renderle inattive commentandole o eliminandole di sana pianta dal gestore delle sorgenti software.


 

Ti stai sbagliando Franco, c'è molta disinformazione in rete, ma i repo testing e jessie non sono gli stessi...( LMDE è testing e rolling ) Questo articolo è stato scritto quando la stabile era Squezze, ma il principio è sempre valido e la formula non cambia: http://tekdrops.wordpress.com/2011/06/30...a-rolling/
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#7
Il repository testing contiene gli stessi pacchetti che attualmente ci sono nel repo Jessie. La differenza è solo che il repo Jessie diventerà stable, mentre il repo testing rimarrà testing anche dopo il rilascio di Debian 8.  Equivale, praticamente, a tenere ora Jessie e poi sostituirlo in i repo della prossima testing dopo che Jessie sarà diventata stable.
Cita messaggio
#8
(25-06-2014, 04:07 )'Teo' Ha scritto:
(24-06-2014, 22:52 )'francofait' Ha scritto: Sostiture Jessie con testing non serve affatto a nulla , sono  le stesse identiche repostri , jessie è il codename assegnato   per la futura Debian 8  e niente di più .
Non esistono  Debian ufficiali   rolling release , debian è una sola ed è la versione stable  . Per avere gli aggiornamenti recenti in debian aggiungi le repostry propose e backport   , ci sono poi disponiibili  in rete decine di repositori non ufficiali di terze parti, per le quali è comunque consigliabile farne uso limitato per i pacchetti che interessano al momento , poi renderle inattive commentandole o eliminandole di sana pianta dal gestore delle sorgenti software.


 

 

Ti stai sbagliando Franco, c'è molta disinformazione in rete, ma i repo testing e jessie non sono gli stessi...( LMDE è testing e rolling ) Questo articolo è stato scritto quando la stabile era Squezze, ma il principio è sempre valido e la formula non cambia: http://tekdrops.wordpress.com/2011/06/30...a-rolling/

 
Quell' articolo è più vecchio di me , dal tempo in cui in debian regnava alta litigiosità ,  Debian rolling di fatto poi  non è mai nata, ha prevalso  rapidamente  il suo proseguimento di sempre come distribuzione indirizzata principalmente  al settore server , medie-alte prestazioni , riducendo invece da 5 a 2 anni   il periodo di testing  sulla versione di sviluppo.


 
Cita messaggio
#9
(25-06-2014, 12:01 )francofait Ha scritto:
(25-06-2014, 04:07 )'Teo' Ha scritto:
(24-06-2014, 22:52 )'francofait' Ha scritto: Sostiture Jessie con testing non serve affatto a nulla , sono  le stesse identiche repostri , jessie è il codename assegnato   per la futura Debian 8  e niente di più .
Non esistono  Debian ufficiali   rolling release , debian è una sola ed è la versione stable  . Per avere gli aggiornamenti recenti in debian aggiungi le repostry propose e backport   , ci sono poi disponiibili  in rete decine di repositori non ufficiali di terze parti, per le quali è comunque consigliabile farne uso limitato per i pacchetti che interessano al momento , poi renderle inattive commentandole o eliminandole di sana pianta dal gestore delle sorgenti software.


 

 

Ti stai sbagliando Franco, c'è molta disinformazione in rete, ma i repo testing e jessie non sono gli stessi...( LMDE è testing e rolling ) Questo articolo è stato scritto quando la stabile era Squezze, ma il principio è sempre valido e la formula non cambia: http://tekdrops.wordpress.com/2011/06/30...a-rolling/

 
Quell' articolo è più vecchio di me , dal tempo in cui in debian regnava alta litigiosità ,  Debian rolling di fatto poi  non è mai nata, ha prevalso  rapidamente  il suo proseguimento di sempre come distribuzione indirizzata principalmente  al settore server , medie-alte prestazioni , riducendo invece da 5 a 2 anni   il periodo di testing  sulla versione di sviluppo.
 

ufficialmente la rolling non esiste, ma ufficiosamente esiste, altrimenti quella che ho io come la chiami ?, visto che ho tutti i repo " testing " e dai pacchetti che avevo di Whezzy, ora ho kernel e pacchetti di Jessie
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio
#10
Eccoli....sugli ultimi due ci sarà da sostiutire il nome quando jessie diventerà stabile, ma gli altri rimarranno sempre " testing "

Codice:
deb http://ftp.it.debian.org/debian/ testing main contrib non-free
deb-src http://ftp.it.debian.org/debian/ testing main contrib non-free

deb http://security.debian.org/ testing/updates main contrib non-free
deb-src http://security.debian.org/ testing/updates main contrib non-free

# jessie-updates, previously known as 'volatile'
deb http://ftp.it.debian.org/debian/ testing-updates main contrib non-free
deb-src http://ftp.it.debian.org/debian/ testing-updates main contrib non-free

# jessie-backports, previously on backports.debian.org
deb http://ftp.it.debian.org/debian/ jessie-backports main contrib non-free
deb-src http://ftp.it.debian.org/debian/ jessie-backports main contrib non-free
I Heart GNU\Linux and PC-BSD too !!!
Il fine NON giustifica i mezzi !!
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)