Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
virtual box come simulare l'accesso da un pc esterno alla rete LAN?
#1
CIao a tutti .

Cerco di spiegarmi meglio.
Ho come sistema operativo host windows7 .
Ho installato ubuntu come guest
ora ho visto che alla macchina virtuale guest sono associabili piu schede di rete.
Il pc host con win7 ha una sola scheda di rete.

Su ubuntu guest ho installato unserver java glassfish .
Ora vorrei provare a scrivere un client per chiamare un EJB remoto installato sul server della macchina virtuale.

In sostanza vorrei simulare come se il sistema operativo ubuntu fosse dietro ad un router .
Pertanto dal pc host che chiamerà l'ejb remoto su ubutu glassfsh.

In una situzione reale avrei:
pc ubuntu su con un ip privato della LAN tipo 10.10.10.1 o 192.168.1.20

questo pc ubuntu vogliosimulare che lo voglio raggiungere tramite internet e quindi devo inserire un qualche ip statico pubblico .(poterebbe essere un ip delle schede configurabili ij virtual box) .

quindi da win7 digitando un ip chiamamolo finto ip pubblico , la chiamata dovrà essre girata verso un ip di un0altra scheda di rete di ubuntu) .

esempio con un router:
ip statico =95.34.xx.yy
ip privato ubuntu=192.168.1.10 oppure 10.10.10.2
il pc che fa la chiamata quindi chiamerà l'ip 95.34.xx.yy raggiungendo il router il quale a sua volta girerà la chiamata all'ip 10.10.10.2 della rete lan privata alla quale appartiene ubuntu,.
ho visto che esiste un pannello configurabile per il forward nelle schede di rete di virtual box. ma quali schede attivo? only host?+ nat ?

come configuro?

in sostanza devo fare unforward come avviene attraverso un router verso un pc della rete che sta a valle del router .
il tutto però senza il router .

mauro


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
#2
La simulazione diventa abbastanza complessa. Huh

L'inoltro delle porte avviene solo con schede NAT in virtualbox e non credo che vada bene per il tuo problema.
Prova invece a creare delle regole di routing sulla scheda "esterna" delle 2 configurate nella macchina linux.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#3
Dimenticavo... ovviamente devi anche abilitare il forwarding sul sistema. Nelle installazioni standard è disabilitato per default.
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#4
(08-03-2013, 15:40 )Dukko Ha scritto: Dimenticavo... ovviamente devi anche abilitare il forwarding sul sistema. Nelle installazioni standard è disabilitato per default.

scusa ma non ci ho capito molto.

potresti farmi un esempio per cortesia ?
grazie infinite

a
Cita messaggio
#5
Dunque, il tuo sistema linux deve avere due schede di rete virtuali. Entrambe bridged sul sistema host, una simulerà l'interfaccia esterna del router (internet) e l'altra quella interna.
Devi impostare il forwarding che è disabilitato di default, puoi farlo con il comando:

echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward

Dai uno sguardo anche a questo manualetto
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio
#6
(09-03-2013, 10:03 )Dukko Ha scritto: Dunque, il tuo sistema linux deve avere due schede di rete virtuali. Entrambe bridged sul sistema host, una simulerà l'interfaccia esterna del router (internet) e l'altra quella interna.
Devi impostare il forwarding che è disabilitato di default, puoi farlo con il comando:

echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/ip_forward

Dai uno sguardo anche a questo manualetto

grazie dle manualetto . lo studierò poi ti farò sapere se ci sono riuscito.

COmunque tutti i setaggi sono dda fare nella macchina virtuale , giusto?
grazie mille
mauro
Cita messaggio
#7
Esattamente, nella virtualmachine. Exclamation
Ogni fallimento avvicina sempre più alla meta... Arrendersi subito equivale a non provare affatto.

Il bisogno di conoscere e scoprire, è la fiamma che alimenta la fornace che è il cervello umano.
Cita messaggio


Vai al forum: