Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
xxxxxxxx bis
#1
Ho guardato questa mattina se qualcuno aveva risposto al mio quesito ma mi hanno chiuso la discussione, rispondo qui al quesito se quel sito e un sito x adulti , be rispondo,  può darsi non lo so per il fatto che non lo mia usato e non saprei , ho visto dei video su youtube di ragazzi che appunto scherzavano con altri coetanei, ma a parte questo , come mai con UBUNTU non si riesce ad entrare ?
Quello che una persona con il suo pc a casa sua sono affari suoi non penso siate qui per giudicare o altro , siete qui per risolvere problemi sul funzionamente del sistema e aiutare a risolverlo , se siete in grado di farlo.
SE ubuntu è un sistema operativo con paletti x non far visionare alle persone siti xxxxxxxxxx , be non dovrebbe permettere di aprire certi siti , inveve vedo che lo fa.
La mia domanda era solo sapere perche non apre quel sito ?
Sul sito di chimerarevo dicevano di installare un programma che ora mi sfugge il nome , ma molto probabilemnte con la nuova versione di ubuntu quel programma non e più disponibile.
 
#2
è gia stata chiusa una discussione che fa riferimento ad un sito per adulti senza prendere provvedimenti nei tuoi confronti. la buona fede è sempre riconosciuta, un errore oppure una semplice svista può capitare. però tu continui a postare con riferimento al sito e questo non va bene. chiudo anche questa.
#3
(25-01-2014, 09:00 )'boldrin' Ha scritto: Quello che una persona con il suo pc a casa sua sono affari suoi non penso siate qui per giudicare o altro
infatti è così, ma hai sentito il detto "si fa ma non si dice?";
E POI QUESTA NON E' CASA TUA, e non gradiamo affatto trattare di questi argomenti, ti è stato detto chiaramente nella discussione chiusa in precedenza.
Tralasciando le questioni legali, per il riferimenti a siti "per adulti" ecc.si può essere esclusi dai risultati di ricerca di Google.
Per cui a casa tua fai quello che ti pare, ma non venire a danneggiare noi.

(25-01-2014, 09:00 )'boldrin' Ha scritto: siete qui per risolvere problemi sul funzionamente del sistema e aiutare a risolverlo , se siete in grado di farlo.
col cavolo!
nessuno ci paga, il nostro contributo è volontario, non siamo tenuti a darti aiuto se riteniamo che questo sia contrario ai principi che animano il forum.
Se non ti sta bene cambia forum, vai su Ubuntu.it vedrai vedrai come si faranno in 4 per aiutarti.

Intanto ti banno per aver reiterato link che riteniamo spazzatura, poi il prof. Cantaro deciderà è sufficiente un ban per un breve periodo di tempo.

@dxgiusti
fin troppo buono, avresti dovuto provvedere.
Siamo a 7200 e passa utenti, i provocatori ho cominciato a segarli quando eravamo sul migliaio.
Gli utenti però non hanno fatto altro che crescere, segno evidente che certi ban sono condivisi dalla maggioranza silenziosa.
E comunque ricordo che il ban di un membro del team non è una condanna a morte, può essere revocato in seguito a civile (e privato) contradditorio tra il bannato e l'amministratore, e che comunque lo sappiamo benissimo che chi viene bannato se ci tiene si registra con un altro nick.
Cifre alla mano, di quelli che non sono tornati non avevamo bisogno.

 
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)