SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Considerazione Distros
#4
La differenza tra le distro è basata più che sui tempi di avvio ed avvio applicazioni su ad esempio:

- tipi di rilasci/aggiornamenti (semestrali, rolling, half-rolling)
- kernel utilizzato di default
- pacchettizzazione (.deb, .rpm)
- DE di default (anche se facilmente sostituibile è preferibile che quello di default sia ben integrato)
- repository (completazza del parco software)
- aggiornamento dei repo (dopo quanto i nuovi pacchetti arrivano sui repo installati)
- filosofia della distro (Kiss - Out Of Box)
- tipo di installazione (net install - grafica - a riga di comando)
- filesystem utilizzato (la maggior parte utilizza Ext4 ma non è detto)
- bootloader utilizzato (la maggior parte grub2 ma non è detto)
- compatibilità migliore con il proprio hardware (aimè da provarle tutte prima di decidere)
Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
Considerazione Distros - da spiudy - 14-01-2013, 11:13
RE: Considerazione Distros - da procton771 - 14-01-2013, 11:24
RE: Considerazione Distros - da Dead - 14-01-2013, 11:47
RE: Considerazione Distros - da tumbler - 14-01-2013, 13:36

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)