SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Unetbootin per avviare Linux da Chiavetta
#11
Grazie Roberto del tuo intervento, mi piace l'idea di stimolare la curiosità e approfondimenti con i miei post
Cita messaggio
#12
(01-01-2013, 19:22 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Basta fare delle prove, in fondo è facilissimo. Invece di salvare molto materiale si salva poca roba e si prova a vedere se resta in persistenza.

Grazie, è quello che sto facendo,
Cita messaggio
#13
Poi fai sapere. Grazie.
Cita messaggio
#14
Su 4 gb spazio libero ne rimane decisamente poco .
Se la vuoi solo su pennina interamente funzionante ti procuri una pennina da 16 gb , la formatti ext4 è ci installi il SO regolarmente collocando grub sul suo mbr . La si gestisce come normale unità disco . Quando ne fai uso , il computer va comunque avviato da pennina impostata come prima unità di avvio del computer.
Rimane fermo il problema pennine , o sono di elevata qualità oppure nell' uso permanente si condannano a morte rapida
Cita messaggio
#15
(02-01-2013, 00:41 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Poi fai sapere. Grazie.

Ecco fatto, dalle prove fatte, il SO sulla chiavetta è persistentemente invariabile. ho provato diverse volte con programmi diversi ma al riavvio tutto sparisce e rimane come la prima masterizzazione. Mi interesserebbe conoscere se altri hanno avuro risultati diversi. Grazie.
Posto subito un'altra risposa POSITIVA
Cita messaggio
#16
(02-01-2013, 00:41 )Antonio_Cantaro Ha scritto: Poi fai sapere. Grazie.
Per quanto mi riguarda e per ora (data la mia esperienza) Sfascio tutto Potrei postare come[RISOLTO]
Ricapitolando, ho scaricato una nuova ISO di Ubuntu 12.04 64bit, ho formattato una pendrive da 8GB con due partizioni come da immagine [attachment=7902] con Unetbootin ho creato una avviabile riservando 1024MB di spazio per gi aggiornamenti. quindi ho cotrollato la gestione dischi come da imagine [attachment=7903] dove si evidenziano sulla pendrive kingston il file di 1,9GB di Ubuntu ed il file di 1.1GB per la persistenza. Ho avviato il SO su un portatile quindi ho eliminato ed installato dei pacchetti, ho salvato pagine internet e password su firefox, ho impostato thunderbird scaricando la posta ed ho cambiato lo sfondo del desktop [attachment=7904] ,ho salvato le immagini allegate[attachment=7906] ed ho salvato una prova di LibreOffice[attachment=7905].
Spento e riavviato diverse volte Ubuntu da pendrive e tutto rimane ivariato.
Spero tanto di essere stato di aiuto a molti.

Dodgy In seguito ho reimpostato lo sfondo, quello salvato mi dava un ricordo dei santini della cresima Tongue
Caro ed aprezzatissimo Antonio scusa l'impertinenza, resistere mi costa tanta fatica, mi conosci.
Cita messaggio
#17
Purtroppo non c'è rosa senza spine, tutto bene, ma durante la lavorazione diverse faccende amare che posterò nelle ripettive discussioni.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)