SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
consiglio partizionamento: /home separata?
#5
(28-09-2011, 14:40 )WORM Ha scritto: Uhmm di solito la home viene consigliata però se fai delle iso regolari puoi farne a meno,Diciamo che nella Home in Linux vengono conservate tutte le impostazioni personali dell'utente (anche i dati se non haiuna partizione dati). Quindi nel caso ci sia un problema di avvii o qualche cosa anomala che abbiamo combini al PC, invece di reinstallare tutto basta reinstallare solo la Root e lasciare intoccata la Home, e riavrai iUbuntu come se non fosse successo niente!
Io installo la home e le assegno 10 o 15 Giga di solito...

Ciao, scusa ho risposto proprio mentre stavi rispondendo. Grazie mille della spiegazione. In ogni caso io ci terrei a fare una iso personalizzata cosi non devo reisntallare aggiornamenti ogni volta... A casa mia purtroppo la linea adsl fa pena, quindi meno devo scaricare e meglio è.. per questo mi piacerebbe avere una iso bella completa con i software principali e tutte le mie impostazioni, cosi ogni volta non devo ri-scaricare tutto.. per esempio ad ogni installazione devo scaricare i pacchetti per la lingua, e ci vogliono 20 minuti buoni con la mia linea adsl.. quindi potrei risparmiare anche questi 20 minuti in caso di blocco totale del pc...
Sarebbe fattibile la cosa?

Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
RE: consiglio partizionamento: /home separata? - da alan220387 - 28-09-2011, 14:46

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)