SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Boot Multiplo con Win Duplicato
#11
Mooolto strano ... in realtà sdb1 è la partizione di recovery del sistema mentre quello vero e proprio è sdb2.

Quindi per avviarlo usa la stringa che punta a quest'ultimo.

Se vuoi ti dico come eliminare la riga ma ... la domanda sorge spontanea: ne vale la pena??? se vogliamo è solo una riga che puoi tranquillamente trascurare
Cita messaggio
#12
Ho scoperto il casino, guarda...
Dove il primo disco che compare è quello di Dati, eppure c'è il Boot...
Io vorrei inserire nel disco da 500 giga accanto all'Ubuntu 12.10, un altro UBU, ma come faccio?
Se devo correggere l'MBR cancellare l'UBU e ripartire con due Boot Big Grin

Disk /dev/sda: 1000.2 GB, 1000204886016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 121601 cilindri, totale 1953525168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0x00094d8f

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sda1 * 4096 475211775 237603840 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2 475213824 950421503 237603840 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3 950421528 1441946204 245762338+ 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda4 1441949695 1953523711 255787008+ 5 Esteso
/dev/sda5 1441949696 1953523711 255787008 7 HPFS/NTFS/exFAT

Disk /dev/sdb: 500.1 GB, 500107862016 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 60801 cilindri, totale 976773168 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 4096 bytes
I/O size (minimum/optimal): 4096 bytes / 4096 bytes
Identificativo disco: 0x38ff38ff

Dispositivo Boot Start End Blocks Id System
/dev/sdb1 * 2048 206847 102400 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sdb2 206848 487426047 243609600 7 HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sdb3 487428094 976771071 244671489 5 Esteso
Partition 3 does not start on physical sector boundary.
/dev/sdb5 968421376 976771071 4174848 82 Linux swap / Solaris
/dev/sdb6 487428096 968421375 240496640 83 Linux

Le voci nella tabella delle partizioni non sono nello stesso ordine del disco
Cita messaggio
#13
Attenzione:

il grub devi installarlo nel disco che il bios riconosce come primo ... non per forza sda.

L'altro Ubuntu puoi metterlo dove vuoi ... il grub riconoscerà entrambi i dischi sempre che sia installato nell'mbr del primo (per il bios) disco
Cita messaggio
#14
credo di aver capito, che non posso far nulla per sistemare questo caos???
Cita messaggio
#15
Sto meditando...
ho visto che se entro nel Bios posso cambiare il disco con il quale avviare il pc...
Allora si tratterebbe di convogliare tutti i boot di avvio nel boot che sta sul disco da 500giga, lo stesso nel quale sono installati Win e UBU.
... E poi di cancellare il Boot sul disco da un tera...
Voi che ne dite?
Cita messaggio
#16
Io dico che non serve cancellare alcun che ... cambia ordine del disco e prova ad avviare ... se funzia non toccare altro
Cita messaggio
#17
(10-07-2013, 18:26 )tumbler Ha scritto: Io dico che non serve cancellare alcun che ... cambia ordine del disco e prova ad avviare ... se funzia non toccare altro
Ma se cambio ordine nel disco... i Boot dei nuovi Ubuntu installati sono sull'altro...

E poi, già che ci sono, come faccio a cambiare, invece, l'ordine nel quale compaiono i sistemi nel Boot?
A me compare per primo l'Ubuntu che non uso, e se mi distraggo parte... Shy
Grazie, ciao e Buona serata
Flami Assonnato
Cita messaggio
#18
Allora tu hai 2 dischi ... il primo che viene riconosciuto dal bios è quello che deve avere il grub nell'MBR ... dopo di che si arrangia lui ad avviare i kernel che trova ... cambia poco dove sono installati tutti gli altri bootloader ... li vede da se.

Per l'ordine di avvio ci pensiamo dopo ... o usi grub customizer CON MOLTA ATTENZIONE ... o configuriamo il grub principale nel suo script originale grub.d
Cita messaggio
#19
Nel dual o multiboot su unita separate la miglior soluzione è e rimane quella di allocare grub sull' MBR della sua unita linux , evitando in tal modo di sovrascivere il bootloader dell' unità windows.
In questo modo in qualunque eventuale accidentale corruzione di Grub , e necessità di poter ripartire subito da windows , invertire l' ordine di avvio è sufficernte , altrimenti ti ritrovi a non poter ripartire subito con nessuno dei 2 , senza prima risolvere il problema con linux . Il bootloader primario su mbr dipende sempre e comunque dal SO che lo ha creato e ne detiene il suo file di configurazione.
Inoltre se si ha l' abitudine di utilizzare l' unità linux per fare sperimentazione e test di altre distribuzioni , predisporsi un supporto live di supergrub2 con il quale ci si può togliere da molti impicci.
Grub Customizer inoltre è altamernte raccomandato , oltre che semplice . l' unica sua esigenza che spesso sia perchè non conosciuta da tutti , ma anche spesso per fretta o distrazione è che per rilevare ed aggiornare il file di configurazione , le partizioni di sistema relative a tutti i SO in uso devo essere montate , altrimenti non le vede , e non può di conseguenza inserirle nel nuovo menu di selezione. Inoltre la nuova configurazionere va sia risalvata che reinstallata su MBR e sono due voci ed operazioni diverse .
Grub-Customize è attualmente disponibile per tutte le principali distribuzioni linux , Ubuntu , Debian , Mageia 3 ,Fedora FC19
Cita messaggio
#20
ciao, intervengo in questa solo per segnalare un passaggio: dev/sdb1 non è una partizione di recovery di win ma la partizione vera e propria dedicata dallo stesso per l'avvio. se la cancelli seven non partirà più. per tutto il resto condivido tutto di tutti solo che controllerei con certezza quale disco è il primo nell'avvio dal bios.
grubcoustumizer l'ho installato/usato da "sempre" e non mi ha mai recato nessun problema.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)