SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sicurezza "iCloud": Dobbiamo fidarci?
#11
Quindi tutte le "grandeur maison" che utilizzano tale sistema (oltre alla già citata Apple, ci sono ovviamente MSN, Google e Facebook) hanno fallito? Anche Ubuntu usava tale strumento mi pare...
Cita messaggio
#12
Si possono usare, ma solo per cose di ben poca importanza.
Per documentazione personale importante la cosa migliore è sempre averla in locale e possibilmente in una cartella cifrata.
Cita messaggio
#13
(06-09-2014, 16:20 )'konradin' Ha scritto: Quindi tutte le "grandeur maison" che utilizzano tale sistema (oltre alla già citata Apple, ci sono ovviamente MSN, Google e Facebook) hanno fallito? Anche Ubuntu usava tale strumento mi pare...
 

Ciao, il Prof ha ragione. Una descrizione di cosa penso del Cloud scritta nel marzo 2013:
http://www.sicurpas.it/forum/Thread-Elab...lla-Nuvola
 
Cita messaggio
#14
Che detto in altre parole equivale a non utillizzarli affatto. Cosa me ne faccio di un infinità di spazio virtuale se non posso usarlo come e quando desidero? È una prospettiva molto deludente da quello che fino a non molto tempo fa si considerava il futuro in cui volgevano tutti gli OS.
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/ima...ecided.gif][Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/ima...ecided.gif][Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/ima...ecided.gif][Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/ima...ecided.gif][Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum/ima...ecided.gif]
Cita messaggio
#15
(06-09-2014, 00:04 )'konradin' Ha scritto: In più credi davvero che gente di tale levatura utilizzi come password la propria data di nascita o altra informazione di facile reperibilità su internet? 


Io non sopravvaluteri troppo il livello di intelligenza dei personaggi in questione.
Non è che stiamo parlando proprio di intellettuali.
 
Cita messaggio
#16
Come disse qualcuno.... "il PC più sicuro è quello che tieni spento" Sad
Battute a parte, quoto tutti quanti.
Sono stra-convinto che la sicurezza totale non esista proprio, in ambito informatico.
Quindi se non voglio che le mie foto appaiano su chissaquale blog/facebook/social eccetera, le tengo ben lontane dal web.
Cita messaggio
#17
(08-09-2014, 13:31 )'lucatol' Ha scritto:
(06-09-2014, 00:04 )'konradin' Ha scritto: In più credi davvero che gente di tale levatura utilizzi come password la propria data di nascita o altra informazione di facile reperibilità su internet? 


 


Io non sopravvaluteri troppo il livello di intelligenza dei personaggi in questione.
Non è che stiamo parlando proprio di intellettuali.
 


 
Sicuramente le persone coinvolte non saranno "Einstein" ma non credo nemmeno che siano degli sprovveduti (specialmente visto il materiale entrato in circolazione e il ripetersi con quasi una certa regolarità di files rubati dalla rete) se poi non hanno nemmeno un pò di sale in zucca da capire che una password per definirsi tale deve fungere da barriera verso chi vuole rubare i tuoi dati e per svolgere questo compito questa barriera non deve essere di così facile lettura allora forse hanno meritato quello che gli è accaduto. (E' come dire che se non chiudi a chiave la porta e ti svaligiano la casa te la prendi con il fabbro).
 

 
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)