SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
estensione partizione congliate
#11
allora, da win deframmento e ridimensiono, da mate avvio gparted e creo la partzione logica che suddiviso in ext4 e swap, giusto? e quindi abbandono l'idea della home separata?
Cita messaggio
#12
ok da win.
da mate crei la partizione estesa nello spazio non allocato quello che hai recuperato da win. li dentro crei le varie partizioni logiche/swap
Cita messaggio
#13
se dovesse andare storto qualcosa, che faccio, riformatto in NTFS e "riallungo" la partizione con windows?
Cita messaggio
#14
se lo fai da win il ridimensionamento non succede nulla, lui non te lo permette. ti lascia lo spazio che decide lui. fai sapere quanto spazio recuperi
Cita messaggio
#15
ok provo l'installazione appena posso. in pratica mi dovrei regolare su quanto spazio mi lascia win; da quanti giga vale la pena di partire?
Cita messaggio
#16
Credo proprio che windows ti permetterà di ridurre di molti Giga (visto lo spazio che occupa). Quindi non dovrasti avere problemi.
Cita messaggio
#17
e lei Prof. cosa consiglia a proposito della partizione dati? in pratica conviene avere windows/linux/dati o andiamo a complicare le cose?
Cita messaggio
#18
dunque, ho fatto un pò di pulizia in windows e deframmentato, la situazione da gestione disco è la seguente:

1) dimensione totale in mb prima della riduzione              289783
2) spazio di riduzione disponibile in mb                            14977
3) specificare la quantità di spazio da ridurre in mb          14977
4) dimensione totale in mb dopo la riduzione                   274806

che faccio? è sufficiente per creare la partizione estesa in cui creare EXT4 e SWAP? ed inoltre, avendo 4gb di ram, la swap di quanto converrebbe farla?

 
Cita messaggio
#19
hai liberato 15 gb circa ( poco meno ). li dentro ci sta solo il sistema e pure stretto. devi per forza se vuoi recuperare spazio usare gparted. fare questo ha sempre una percentuale di rischio, quindi il mio consiglio è di farti prima una immagine di sistema di quanto hai installato, salvarla su di un dispositivo diverso dal tuo disco. poi ridurre lasciando a win 80 gb. riavviare il computer, win vedrà i cambiamenti e farà uno scandisk e se riparte continuiamo con il lavoro, se non riparte, ripristini la tua immagine ( e poi decidi cosa fare ). come vedi mi muovo con i piedi di piombo. non ti dirò mai "fai" perchè lavorare sulle partizioni con il sistema ha sempre una percentuale di rischio.
Cita messaggio
#20
fai bene ad essere così scrupoloso! ammiro chi non si sbilancia troppo pur consigliando soluzioni... ad ogni modo ho l'immagine fatta con macrium reflect. penso di seguire il tuo consiglio e provare con gparted, male che va ripristino l'immagine. ad ogni modo esiste qualche programma windows (ovviamente freeware) che faccia correre meno rischi?
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)