SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[NON RISOLTO] Centos 7 informazioni x aggiornare Repository
#51
Faccio notare che nella prima parte della guida, se la si vuol usare  , per quanto riguarda  l' installazione delle nuove repositry  sono stati inclusi i link per il download immediato dei relativi  rpm . Mi sembra evidente che se viene dato un file da scaricare ed installare   la soluzione sia quella. 
La seconda parte della guida è furi dubbio che parta dal presupporto che la prima parte sia stata già esaminata.
Per quanto riguarda la configurazione del SO , in  CentOS e non solo , un minimo di confidenza con il terminale è indispensabile.
CentOS non è ne Ubuntu ne tantomeno PCLinuxOS , è soluzione concepita per l' uso professionale avanzato , pari pari come RedHat Enterprise da cui deriva e da cui oltretutto CentOS è anche sponsorizzata.

 
#52
da Giacobazzi:
Scusa ma gli altri ci sono riusciti, significa che le istruzioni non sono a metà.
1) Aggiungi i repo (cosa che hai gia' fatto)
2) modifichi i file .repo nella cartella /etc/yum.repos.d con nano o gedit o mc cambiando da Enable=0 ad Enable=1 per i repository che ti interessano, direi tutti tranne i -testing
3) yum update
4) yum install quelchevuoi
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Giacobazzi mi spiace dirlo ma sei poco attento
(basta seguire lo svolgimento del post e tutti gli interventi e seguirne il filo logico)
fin da subito la mia richiesta è riferita a come installare altro software (quindi i repo giusti)
ad ogni suggerimento che ho ricevuto ho risposto mi sembra in modo molto chiaro ;
di seguito riepilogo i suggerimenti che mi hai dato e cerco di riallaciare il senso del mio post :

A) il tuo terzo post è risultato errato fin dalla prima riga (vedere le risposte)
B) il tuo post successivo mi dice "effettivamente...." e parte un'altro suggerimento con esito negativo ,
    infatti applicandolo mi escono errori
C) a seguire mi chiedi di fornirti il mio repolist , dal quale evinci che vi sono repo inutili da eliminare ,
    eliminati ti chiedo di abilitare anche la visione dei video
D) il tuo post successivo mi forniscce un'altra riga "gstreamer" che non funziona , ti chiedo come installare VLC
E) il tuo post successivo mi dai indicazioni per la sostituzione di "localHost" ,  "yum install vlc" e mi informi che
    "Purtroppo non ho più CentOS installato, non so darti indicazioni precise per gli errori".
    dal canto mio ribadisco che non riesco ad installare nulla........
    (fino ad ora quasi la totalità dei suggerimenti non funziona)
F) a questo punto partono i suggerimenti Francofait con videate e filmati che risultano però privi di risposte concrete
    per chi ritiene che non sia vero pregherei di verificarne i post , tenendo in evidenza la mia domanda iniziale.
G) vi è anche un'inserimento di Sale349 che però ignora totalmente le richieste di chi ha emesso il post , il sottoscritto ,
     e parte con sue richieste ecc. ecc. ( sarebbe meglio aprire un proprio post e presentare il problema , non fosse solo per
     maggior chiarezza per chi legge ed ha bisogno di aiuto) ma va bene lo stesso siamo in un forum ,
     evito però di riportare i post di Sale349 e relative risposte di Francofait per non confondere le acque...
H) torno a postare la mia domanda (sempre la stessa) di voler installare il software e ovviamente relativi repo ,
    ed ecco che arriva la risposta , disarmante , di Francofait , "Certo che sì , basta installarli , sono tutti disponibili.... "
    ma va basta installarli ? e fino ad ora cosa ho chiesto ?
    e quindi torno a dire "il problema stà proprio li , non riesco ad installarli , probabilmente mi mancano i repo giusti ,
    pf puoi  darmi indicazioni su come fare grazie
I) e qui parte l'ennesimo suggerimento by Giacobazzi " Installazione pulita di CentOS, seguendo
   la mia "guida" al post numero 3 di questo thread e tutto funziona. Ho dovuto solo aggiungere un Codice:
Codice:
yum repolist --enablerepo=elrepo
  ecc. ecc. Peccato che la tua guida al POST 3 da errori fin da subito vedi Punto A)
  io rispondo sempre dicendo che purtroppo i suggerimenti NON funzionano
J) il tuo post successivo mi illustra che mi mancano i repo ( ma va , forse è un pò che lo ribadisco)
   ecco che Sale346 si accorge di essere in una discussione , riporta alcune cose (senza riscontro) e ritorna subito nelle sue
   problematiche , ometto anche in questo caso i suoi post e relative risposte Francofait in quanto non sono attinenti.
K) la mia risposta all'ultimo post Giacobazzi dice , " come fai a dire che non sono installati , digito le tue righe
    il risultato è il seguente: "
    chiarisco , la mia domanda si riferiva a chiarire che con le righe riportate il risultato era diverso da quello che tu Giacobazzi
    mi riportavi ( vedi punto J ) , ma anche io non mi spiego come mai visto che nel repolist non compaiono
L) segue un mio chiarimento con Sale346 (senza risposta) ,
    ed ecco che riparte un altro Disarmante suggerimento Francofait "Se hai le reposistry configurate correttamente  basta 
    ed avanza un semplicissimo yum update , yum install vlc !! ma va
    capisco che è difficile mantenere il filo della discussione però le risposte di Francofait mi sembrano al di fuori...
    cmq gli chiedo di aiutarmi a configuralrli ( i Repo) e Francofait risponde con una Guida2 (non so dove sia la Guida1)
    e per questo lo ringrazio perchè in ogni caso ha perso del tempo , però i risultati non ci sono.
    (lo informo anche che un link non funziona...)
M) nel tuo post successivo , anche tu ti accorgi che le risposte Francofait sono un pò "strane"
N) ecco che compare un'altro M3nhir che della discussione se ne frega ed espone altre cose.......
     M3nhir i post hanno un soggetto , uno svolgimento (discussione) e possibilmente una risoluzione .
O) torno ancora una volta a chiedere  come installare i repo giusti per Centos7 ?
     ( il solito soggetto della discussione)
P) nel tuo post successivo ci dimentichiamo di tutto il filo logico della discussione e torniamo ai suggerimenti di partenza
    " aggiungi i repo...... " e daglie , è quello che vorrei fare ma non ci riesco come lo devo dire ??
 
#53
(19-10-2014, 13:14 )'francofait' Ha scritto: Faccio notare che nella prima parte della guida, se la si vuol usare  , per quanto riguarda  l' installazione delle nuove repositry  sono stati inclusi i link per il download immediato dei relativi  rpm . Mi sembra evidente che se viene dato un file da scaricare ed installare   la soluzione sia quella. 
La seconda parte della guida è furi dubbio che parta dal presupporto che la prima parte sia stata già esaminata.
Per quanto riguarda la configurazione del SO , in  CentOS e non solo , un minimo di confidenza con il terminale è indispensabile.
CentOS non è ne Ubuntu ne tantomeno PCLinuxOS , è soluzione concepita per l' uso professionale avanzato , pari pari come RedHat Enterprise da cui deriva e da cui oltretutto CentOS è anche sponsorizzata.

 
non mi risulta quanto dici ne tantomeno una guida1 dove si spiega come caricare i repo giusti per Centos7 ,
ma mi lascia , scusami , perplesso , la tua affermazione
" CentOS non è ne Ubuntu ne tantomeno PCLinuxOS , è soluzione concepita per l' uso professionale avanzato "
come a dire che il resto è per utenze non professionali ?
questa mi sembra del tutto fuori luogo , detto poi da un "Majorana forum team"
 
#54
Come dal mio ultimo post, i repository sono installati, ora controlla con l'editor di testo che preferisci i vari file *.repo nella cartella /etc/yum.repos.d/ se hanno l'opzione "Enable=0" o "Enable=1" nel primo caso mettila ad 1.
Poi lanci yum update e dovrebbe caricarti i repository che ti mancano.
Credo che il discorso di francofait sia diverso, CentOS è un software pensato per un target ben definito e richiede un po' di dimestichezza col teminale e consapevolezza di cosa si sta modificando e perchè, non è una distribuzione pensata per tutti.
#55
Non entro nel merito della discussione ma credo che francofait volesse semplicemente puntualizzare che centos a differenza di ubuntu e pclos non offre strumenti "facili" per configurare il sistema in quanto rivolto a persone che lo utilizzeranno al 90% in ambito server professionale... Ubuntu e pclos per scelta hanno deciso di puntare sul feeling con l'utilizzatore mascherando l'uso del terminale che in linux è il piatto forte ,per aggiungere repo o altro in ubuntu si va di gui e in pclos non servono repo addizionali perchè tutto è già presente nei suoi repo e quel che manca si prova ad installare da pacchetti rpm ... già fedora che è sempre della famiglia offre più strumenti "semplificati" proprio perchè indirizzato ad utilizzatori consumer .. Poi che aggiungendo repo si possa installare di tutto in centos è indubbio come in qualunque altra distro ... Pensa solo se ti venisse in mente di provare gentoo  [img]images/smilies/biggrin.gif[/img][img]images/smilies/biggrin.gif[/img]

 
[Immagine: http://i57.tinypic.com/e8k7d0.pngEnjoy
#56
La  pratica  totalità delle mie remix hanno tutte per base Ubuntu , Debian , e in quest' ultimp periodo  PCLinuxOS ,  quindi credo sia innegabile che Ste64 e Giacobazzi abbiano colto il segno .

Le repositry necessarie per risolvere un desktop completo di tutto l' essenziale , sono quelle ben visibili neglli screenshot , ne una un più ne una in meno , e per averle senza cercare la luna nel pozzo sulla prima parte della mia guida sono disponibili i link per il download ed instalazione degli rpm appositi , che sono suoi originali non creati da chissa chi , fanno parte integrale dei rispettivi archivi repository .

Le guide all' uso di repositry di terze parti complete di relativa lista ed istruzioni per farne uso , sono presenti da sempre , sia nel wiki di Centos che in quello di Redhat da cui Centos deriva.
Ubuntu e derivate , PcLinuxOS e sue remix incluse le mie, sono distribuzioni con diverso indirizzo di impiego fondamentale , non si pongono come obiettivo principale la gestione delle infrastutture di rete con tutte le esigenze di dare priorità assoluta a stabilità e sicurezza che comportano , ma sono rivolte all' utente finale singolo anche digiuno in materia. È esigenza che comporta comunque e da sempre la necessità di rendere quanto più semplice possibile l' uso del SO e del pc .
Ma semplicità estrema con stabiltà e sicurezza daccordo non van per nulla
, con questo non sta scrritto da nessuna parte che siano utili solo, in ambienti di basso profilo , nulla vieta che anche ad un sistemista possa essere non solo utile ma utilissimo farne uso .In una rete multiutenza stabilità e sicurezza massima hanno la priorità assoluta a livello server , per le singole postazioni nulla vieta di soddisfarle con una distribuzione semplice sia per l' uso di chi su quella postazione poi deve lavorare , che per la stessa manutenzione dell' intera rete da parte di chi la deve poi amministrare.


 

 
#57
(19-10-2014, 16:33 )'giacobazzi' Ha scritto: Come dal mio ultimo post, i repository sono installati, ora controlla con l'editor di testo che preferisci i vari file *.repo nella cartella /etc/yum.repos.d/ se hanno l'opzione "Enable=0" o "Enable=1" nel primo caso mettila ad 1.
Poi lanci yum update e dovrebbe caricarti i repository che ti mancano.
Credo che il discorso di francofait sia diverso, CentOS è un software pensato per un target ben definito e richiede un po' di dimestichezza col teminale e consapevolezza di cosa si sta modificando e perchè, non è una distribuzione pensata per tutti.

 
continui ad ignorare l'evidenza ,
lascia perdere e non dare consigli che sono al di fuori della tua conoscenza
grazie cmq per l'interessamento


 
#58
(19-10-2014, 16:37 )'Ste74' Ha scritto: Non entro nel merito della discussione ma credo che francofait volesse semplicemente puntualizzare che centos a differenza di ubuntu e pclos non offre strumenti "facili" per configurare il sistema in quanto rivolto a persone che lo utilizzeranno al 90% in ambito server professionale... Ubuntu e pclos per scelta hanno deciso di puntare sul feeling con l'utilizzatore mascherando l'uso del terminale che in linux è il piatto forte ,per aggiungere repo o altro in ubuntu si va di gui e in pclos non servono repo addizionali perchè tutto è già presente nei suoi repo e quel che manca si prova ad installare da pacchetti rpm ... già fedora che è sempre della famiglia offre più strumenti "semplificati" proprio perchè indirizzato ad utilizzatori consumer .. Poi che aggiungendo repo si possa installare di tutto in centos è indubbio come in qualunque altra distro ... Pensa solo se ti venisse in mente di provare gentoo  [img]images/smilies/biggrin.gif[/img][img]images/smilies/biggrin.gif[/img]

 
sono in accordo che una distro come Centos sia dedicata , non capisco però perchè , visto che è indubbio ,
nessuno vuole dire , in modo chiaro ed inequivocabile come aggiornare ed inserire dei semplici repository in Centos7 ,
passo passo in stile Majorana (nel modo più semplice) , una facile guida che può essere utile per tutti gli utilizzatori , non vorrei che dicendo stiamo parlando  di una distro "specilistica" si vuole in qualche modo mascherare la non conoscenza della stessa ,
io personalmente se non conosco l'argomento , in senso generale , non mi ci metto a dare spiegazioni..........
forse mi viene il dubbio che nessuno dei presenti sia al corrente di come usare questa distro.

 
#59
(19-10-2014, 18:57 )'francofait' Ha scritto: La  pratica  totalità delle mie remix hanno tutte per base Ubuntu , Debian , e in quest' ultimp periodo  PCLinuxOS ,  quindi credo sia innegabile che Ste64 e Giacobazzi abbiano colto il segno .

Le repositry necessarie per risolvere un desktop completo di tutto l' essenziale , sono quelle ben visibili neglli screenshot , ne una un più ne una in meno , e per averle senza cercare la luna nel pozzo sulla prima parte della mia guida sono disponibili i link per il download ed instalazione degli rpm appositi , che sono suoi originali non creati da chissa chi , fanno parte integrale dei rispettivi archivi repository .

Le guide all' uso di repositry di terze parti complete di relativa lista ed istruzioni per farne uso , sono presenti da sempre , sia nel wiki di Centos che in quello di Redhat da cui Centos deriva.
Ubuntu e derivate , PcLinuxOS e sue remix incluse le mie, sono distribuzioni con diverso indirizzo di impiego fondamentale , non si pongono come obiettivo principale la gestione delle infrastutture di rete con tutte le esigenze di dare priorità assoluta a stabilità e sicurezza che comportano , ma sono rivolte all' utente finale singolo anche digiuno in materia. È esigenza che comporta comunque e da sempre la necessità di rendere quanto più semplice possibile l' uso del SO e del pc .
Ma semplicità estrema con stabiltà e sicurezza daccordo non van per nulla
, con questo non sta scrritto da nessuna parte che siano utili solo, in ambienti di basso profilo , nulla vieta che anche ad un sistemista possa essere non solo utile ma utilissimo farne uso .In una rete multiutenza stabilità e sicurezza massima hanno la priorità assoluta a livello server , per le singole postazioni nulla vieta di soddisfarle con una distribuzione semplice sia per l' uso di chi su quella postazione poi deve lavorare , che per la stessa manutenzione dell' intera rete da parte di chi la deve poi amministrare.

 
capisco tutto quanto mi stai dicendo e ripeto ringrazio per l'interessamento (che non è certo obbligo di nessuno) ,
però gentilmente ti chiedo , visto che ho cercato nella guida da te indicata  senza esito ,
puoi cortesemente elencarmi i link per aggiornare i repository ?
ma in modo semplice senza screenshot o quant'altro (un'elenco andrebbe bene)
cosi che io possa nel modo più semplice possibile , risponderti e dirti funzionano o non funzionano
grazie

 
#60
(19-10-2014, 19:42 )'albertotorc' Ha scritto:
(19-10-2014, 16:33 )'giacobazzi' Ha scritto: Come dal mio ultimo post, i repository sono installati, ora controlla con l'editor di testo che preferisci i vari file *.repo nella cartella /etc/yum.repos.d/ se hanno l'opzione "Enable=0" o "Enable=1" nel primo caso mettila ad 1.
Poi lanci yum update e dovrebbe caricarti i repository che ti mancano.
Credo che il discorso di francofait sia diverso, CentOS è un software pensato per un target ben definito e richiede un po' di dimestichezza col teminale e consapevolezza di cosa si sta modificando e perchè, non è una distribuzione pensata per tutti.
 
continui ad ignorare l'evidenza ,
lascia perdere e non dare consigli che sono al di fuori della tua conoscenza
grazie cmq per l'interessamento
 

Credo che al di fuori della tua conoscenza ci sia la possibilità di usare Centos, credo ti convenga tornare ad Ubuntu. Sei stato aiutato in ogni modo possibile ma sei ancora incapace di dire quale sia il tuo problema o risolverlo.


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)