SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
una iso remix per ricordare l'Amiga...
#13
Carina, proprio per geeker nostalgici eheheh....lo sapevi che esiste già un WM basato sul look del Workbench??? si chiama non a caso AmiWM...non credo sia più sviluppata: http://www.lysator.liu.se/~marcus/amiwm.html

Salvatore Rotilio Ha scritto:e si credo che L'Amiga se fosse andato avanti sarebbe una macchina invidiabile
Mah...di certo essendo una macchina nata con il motorola 68000 l'evoluzione successiva come alcuni hanno tentato amatorialmente (in germania) e commercialmente ma di nicchia (in US e germania) era il PowerPC (su cui si è creato AOS4 e prima il MorphOS e AROS) ossia la medesima strada intrapresa da Apple....ufficialmente come si sa l'Amiga era una workstation grafica anzi possiamo dire multimediale perché persino per la parte audio e video era molto prediletta ai tempi...quindi era un naturale concorrente dei Mac più che dei normali PC.
Se ipoteticamente la Commodore non fosse fallita o se il solo brand Amiga fosse tornato indipendente (ai primordi l'Amiga non era della Commodore) continuando la sua evoluzione beh forse Apple avrebbe fatto molti meno soldi negli anni 90 eheheh e di sicuro sarebbe divenuta una workstation da lavoro di tutto rispetto...forse anche meno costosa dei Mac Pro. Ma se avesse continuato la strada del PowerPC ad un certo punto come per Apple sarebbe andata incontro ad ostacoli di produzione da parte di Motorola e IBM....forse come la Apple avrebbe fatto il salto agli intel x86...considerando che già AROS esiste per i x86 ed è pure open non sarebbe stato impossibile ricreare un AOS per i x86.
Cita messaggio


Messaggi in questa discussione
RE: una iso remix per ricordare l'Amiga... - da Singolarity - 17-10-2014, 15:00

Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)