SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
PC-BSD con due hd e ZFS
#41
Guarda che puoi installare tranquillamente Firefox, in PC-BSD (da PBI, ovvero dall'AppCafe), così come puoi installare anche Seamonkey oppure Opera (il mio browser preferito). Nessuno ti impone di mantenere Midori (ma puoi anche tener Midori ed installare e usare gli altri).
Per Thunderbird, domani prendo in mano di nuovo PC-BSD (il mio, a 64-bit), apro Thunderbird e mi provo a capire (dopo di che, vengo qui e riferisco).
Per il "punto di mount", devi impostare (ammesso -per mera ipotesi- che il tuo HD "esterno" si chiami "GIOIA") qualcosa tipo:
/media/GIOIA
(maiuscole e minuscole sono importanti)
In quanto alla versione XFCE di Foresight Linux 64-bit, personalmente ritengo che NON sia affatto difficile da usare. Anzi, è il contrario: per l'esperienza mia, Foresigh Linux è fra le "distro" più facili da usare.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#42
Non mi riesce assolutamente di capire perchè il tuo Thunderbird rimanga ostinatamente in lingua inglese.
Ti metto -per chiarire- in allegato l'immagine delle lingue del mio Thunderbird (in PC-BSD 9.0 64-bit con desktop XFCE), il quale, invece, è debitamente in lingua italiana.


Allegati Anteprime
   
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#43
Scusa ma dall'immagine che mi hai mandato noto che tutte le lingue sono attive(spunta verde) e non l'italiano. Sono io che sono gnogno???
Altra e nuova questione, Aol quando tento di mandare messaggi mi dice che l'account non è di mia proprietà, boh??
Ultimamente non ne imbrocco una.
Ciao
Cita messaggio
#44
No, soltanto la lingua italiana è "attiva". Tant'è che accanto reca il simbolo X rosso con scritto "Disattiva", da cliccar se si desidera disattivarla.
Tutte le altre lingue sono "disattive" (tant'è che recano a lato la V verde con scritto accanto "Attiva" da cliccare se si desidera ri-attivarle).
In che senso, l'account di AOL "ti dice che non è di tua proprietà"? Cosa ti dice esattamentte? Sei stato "direttamente" (ovvero, usando il tuo browser) sulla casella email di AOL per attivarla e cominciare ad utilizzarla? (AOL, all'inizio, lo rochiede... e, dopo, lo richiede anche di tanto in tanto [anche se ben di rado], proprio per evitare che ad utilizzar le sue caselle email possano esser dei programmi automatici [quelli creati apposta per fare SPAM]).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#45
Probabilmente sono io che ho fatto confusione, ma la versione che hai tu di Thunderbird non sembra uguale alla mia; comunque su Ubuntu non ho avuto questi problemi, una volta installato era già in italiano.
Su AOL quando tento di mandare un messaggio, ma non ad un indirizzo specifico, mi dice qualcosa tipo "errore ......l'account non è di tua proprietà, controlla l'indirizzo di posta a cui stai inviando". Il bello che io l'account ce l'ho tranquillamente su Thunderbird, tanto che mi sono mandato dei messaggi di prova che poi sono stati letti tutti come spam.
Infatti poi sono andato nella configurazione, leggendo una guida per Windows e Mac, ed ho tolto "SSL" per quanto riguarda la sicurezza e cambiato password. Oggi vedrò se il tutto funziona altrimenti, con calma, leggerò una guida!!!
Per quanto riguarda Foresight, ti chiedo perché vorrei sostituire Ubuntu.
Cita messaggio
#46
L'immagine di Thunderbird che ho postato (e che è quella che hai visto) è il Thunderbird che uso normalmente sul mio PC-BSD 9.0 XFCE a 64-bit, ed è aggiornatissimo (si tratta di Thunderbird 13.0.1). Del resto, è precisamente questa, la versione di thunderbird più aggiornata (ed è disponibile su PC-BSD e installabile [o aggiornabile, qualora Thunderbird lo si abbia già installato fra i programmi visibili nell'apposita schermata di AppCafe] tramite l'AppCafe, con un semplice click del mouse). Del resto, anche la versione di Firefox disponibile in PC-BSD è la 13.0.1 (e quella di Opera Browser è la 12).

In quanto ad AOL, devi necessariamente accedere (tramite browser) alla tua casella email e far qualcosa da lì: questo è indispensabile per farti riconoscere "come persona" e fugare i sospetti che tu possa essere un programma di SPAM.
C'è, poi, anche la possibilità che tu non abbia impostato correttamente i parametri di invio per il tuo Account in Thunderbird. Controlla bene come stanno le cose confrontando le tue impostazioni con quelle raccomandate sul sito di AOL.

In quanto a sostituire UBUNTU, ti debbo confessar che l'ho "sostituito" (eliminando dai miei PC sia lui che tutte le sue derivate... oltre a DEBIAN e tutte quante le sue derivate) sin dall'ottobre del 2008... Penso che Foresight Linux sia un'ottima "distro" (di sicuro, è la migliore "rolling-distro" che io conosca)... ed è molto differente rispetto ad UBUNTU (anche se utilizza il "sudo" pure lei). Di fatto, le principali differenze che ti posso segnalare sono tre:
1) usa Conary per la gestione dei pacchetti (e Conary non ha interfaccia grafica di sorta, per cui va utilizzato solo da Terminale; detta così, sarebbe una "distro" che io detesterei di vero cuore, però c'è anche da specificare che, in pratica, il solo e unico comando che serve dare da Terminale è il seguente:
sudo conary updateall
(comando che serve ad aggioornare tutti i pacchetti aggiornabili (ammesso ce ne siano) presenti nel Sistema Operativo);
di fatto, è compunque possibile, subito dopo l'avvenuta installazione (e dopo aver effettuato il primo aggiornamento di Sistema da Terminale come già ho detto), installare Packagekit, il quale (pur se abbastanza insoddisfacente), se avviato col "sudo", è di grande aiuto nel selezionare ed installare (per via grafica... ovvero, senza far ricorso al Terminale, ma sempre usando Conary) quei pacchetti che si desidera avere presenti sul proprio Sistema. Terminata tale fase (che può anche richiedere un certo tempo, tutto dipende da quali e quanti pacchetti desideri avere), non ci sarà più alcun bisogno di far ricorso nuovamente a Packagekit e si gestisce bene tutto quanto usando sempre Conary direttamente da Terminale;
2) Foresight Linux non consente di installare alcun pacchetto (di alcun genere) che non sia presente nei Repository di Foresight Linux; questo significa, naturalmente, che dispone di un minor numero di pacchetti rispetto a quelli potenzialmente installabili in UBUNTU... Tuttavia, per l'esperienza mia, i pacchetti presenti nei Repository son per davvvero ben fatti e consentono un Sistema piuttosto ben strutturato, completo e alquanto ricco;
3) Foresight Linux mostra (per l'esperienza che ne ho avuto sino a questo momento io) un notevolissimo grado di stabilità, decisamente superiore a quello che rammento nei miei UBUNTU dell'aprile-ottobre del 2008.
Ultima cosa: ho rilevato che l'installazione di ClamAV, in Foresight Linux, non sortisce buoni risultati. Se scegli di usare Foresight Linux, l'antivirus giusto da utilizzare (peraltro, anche dotato di una validissima interfaccia grafica) è Avast (nella versione specifica per Foresight Linux che è disponibile nei repository e si installa tranquillamente tramite Conary).

Tieni presente, comunque, che la filosofia che sta dietro a Foresight Linux è quella di avere un sistema "rolling", ossia che -salvo imprevedibili "disastri"- non si debba, poi, nel corso degli anni, mai reinstallare. Altra cosa rispotto alla maggior parte delle "distro" (UBUNTU compreso), le quali è previsto si debban re-installare almeno ogni pochi anni.
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#47
Anch'io ho PC-BSD 9 64 bit con XFCE. Ho resettato Thunderbird, ma continua ad essere in inglese. La differenza sta nelle icone che ci sono a fianco di ciascuna lingua, nel mio c'é un'icona con il pallino all'interno. La versione è comunque 13.0.1.
Ma le lingue nel s.o. dove si trovano???
Cita messaggio
#48
Scusa se insisto ma ecco cosa mi risponde AOl o Thunterbird:Si è verificato un errore durante l'invio della posta. Il server di posta ha risposto: 5.7.1 <mio indirizzo mail>: Sender address rejected: not owned by user "mio nome"
Cita messaggio
#49
Non so davvero che dirti: il muio Thunderbird è in lingua italiana... e l'ho settato esattamente come ho indicato di fare anche a te. Non riesco, peraltro, nemmeno a "visualizzare", al momento, che mai possa si8gnificar l'espressione "con il pallino all'interno". Quello ch vedo io quando apri Thunderbird è esattamente qul ch si vede nelol'immagine che ho postato prima.

Mi par davvero bizzarro, perchè nel caso mio funziona tutto quanto. Prova a dare un'occhiata alla pagina Web cui conduce il seguente link: [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]
Inoltre, eccoti delle altre indicazioni (di identico argomento): [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif]
E ancora (sempre sul medesimo argomento): [Immagine: http://www.kolobok.us/smiles/artists/big...ick-me.gif] .

Infine: ci sei stato, col browser, sulla tua casella email? Ci sei entrato? Hai provato ad inviare una mail da lì? Perché, come t'ho già detto, AOL può anche "bloccare" l'invio.. se non dimostri di essere una persona reale (in carne ed ossa), ma -dopo che hai agito direttamente dalla casella email- ti verrà tutto quanto sbloccato).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#50
Sono entrato nel sito AOL ed ho cambiato la password, ma non ho inviato messaggi.
Per quanto riguarda Thunderbird la mia versione è la 13.0.1 scaricata da APP, ma forse tu hai cambiato l'immagine, perché da me le voci "enable" e "disable" sono contenute all'interno di icone con a fianco il pallino che a seconda dei casi diventa verde o rosso. Non dovrebbe, comunque, fare nessuna differenza??
Purtroppo non sono ancora riuscito a montare l' "archivio foto", e la cosa mi sta innervosendo; da terminale lancio ntfs-3g e mi dice che devo indicare device /nome/mount o qualcos'altro, adesso non ricordo bene.Ma un gestore dischi come in Ubuntu, dove posso andare a vedere com'è indicato il device o disco, non c'è? E le lingue come si cambiano?
Per fortuna che vado una settimana in vacanza, perché mi era venuta la voglia di estirpare tutto e rimettere solo Ubuntu, anche se quello che mi ha ingolosito di più è CentOS.
Solo che dovrò dedicargli più spazio, perché con solo 20 giga non riesco ad installarlo.
Ciao.
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)