SITO1 -- SITO2 -- Forum2 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy

Questo Forum1 è in sola lettura -- Usa il Forum2


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Ubuntu e anti virus
#31
Normale che nella cache del browser si possan nascondere certi fetecchi "internettiani"... svuotare la cache, di tanto in tanto almeno, è operazione -penso- salutare.

Per quel che concerne l'aggiornamento di ClamTk, bisogna farlo dal gestore di pacchetti.
Per quel che attiene -invece- l'aggiornamento delle "firme antivirus" di ClamAV, lo si può fare -anche quoticianamente- direttamente dal Terminale:
Codice:
sudo freshclam
Può esser che ne venga fuori un messaggio di errore (e l'aggiornamento delle firma vada a farsi benedire). Se accade questo, non preoccupatevi: si tratta semplicemente di mettere alcuni "cancelletti" in un paio di files di testo. Se vi accade, insomma, ditelo e vi spiego cosa esattamente fare (è facilissimo, comunque).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#32
ClamTK l'ho installato da USC, poi l'ho avviato e ho messo procedura automatica per l'aggiornamento delle firme dell'antivirus. Le spunte risultano:
v Motore antivirus 0.97.5
x Versione grafica 4.38
v Definizioni dell'antivirus Attuale.
Per la versione grafica dice che ce ne è una nuova disponibile, ma mi devo essere perso qualche cosa anche qui. Ovviamente in gestore pacchetti risulta installata la versione presente.
Cita messaggio
#33
Su ubuntu si puo provare ad usare anche bit defender
Discussione

http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...to-deb-run

Cita messaggio
#34
Verosimilmente, esisterà una versione più aggiornata di ClamTk... ma sino a che i pacchettizzatori di UBUNTU non la mettono nei Repository, non si può aggiornare, mi sa (a meno di volersi andare a complicere la vita facendo un'installazione "da sorgenti" tramite compilazione).
[Immagine: http://www.pic4ever.com/images/2mpe5id.gif]Un poeta può sopravvivere a tutto tranne che ad un errore di stampa.(Andy Wahrol)
Cita messaggio
#35
0.0.0.0 e localhost non sono la stessa cosa;
per localhost si intende 127.0.0.1
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#36
(25-08-2012, 18:15 )BAT Ha scritto: 0.0.0.0 e localhost non sono la stessa cosa;
per localhost si intende 127.0.0.1
hai ragione, ma stranamente a me si apre da abedue gli indirizzi, non so il perché ma fin che funziona non tocco niente Exclamation

@arpimar la guida per pyload
http://www.polslinux.it/2011/guida-confi...di-pyload/

e dopo sposto tutto su pyload sul quel post del forum apposito se no diventa doppio soggetto qua
http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...ght=pyload
"Se non cambiate voi stessi, non chiedete che il mondo cambi"
Cita messaggio
#37
(24-08-2012, 15:55 )dxgiusti Ha scritto: come ben specificato da moonse il vero motivo è proteggere pc di amici/conoscenti.
io che sono un poco carogna....... non lo uso. un motivo in più per convincere gli altri della bontà di linux

DodgyDodgyDodgye se domani qualche cavolata che intacchi ubu e qualche mio amico ragionasse come sopra scritto.....? mmmhhh meglio che riveda i miei comportamenti nei confronti di chi usa win AngelAngelAngel
Cita messaggio
#38
Exclamation
Il mio blog: http://zerozerocent.blogspot.it/
Legge di Murphy: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
#39
@lauretta

Tenendo conto del poco utilizzo che faccio ultimamente di JDownloader, me lo tengo, tanto non pare pesare molto sul mio sistema (misteri dell'informatica).
Non è detto comunque che ci ripensi, magari quando Pyload diventerà un programma "normale" senza abbisognare di ID e password.
D'altronde non ho preconcetti per non tornare indietro sui miei passi, pensa che ho appena reinstallato Unity e Cairo Dock. Huh
Cita messaggio
#40
intervengo anch'io in questa bella discussione con alcune considerazioni.

è vero che ci sono pochi virus per linux, spesso assolutamente inutili/innocui perché la comunità è molto reattiva, ma considerate anche che il primo problema che affligge la sicurezza di un pc è la componente che sta fra sedia e monitor (e che agisce come root). questa componente è universale.

ci sono virus preparati con linguaggi comuni (penso a java per esempio) che possono operare anche in ambienti linux.

ciao
 Trasferito sul Nuovo Forum [img]images/smilies/blush.gif[/img]
Cita messaggio


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)