Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Aggiornare Windows 10 offline
#1
Question 
Ciao a tutti,
dovrei aggiornare un paio di computer (un desktop ed un notebook) passando da Windows 10 1607 ad una versione più recente (1703 o preferibilmente 1709). Il problema è che questi computer si collegando sulla rete mobile per cui scaricare gli aggiornamenti da Windows Update sarebbe un problema. Vorrei quindi provare ad aggiornarli offline prelevando quanto necessario da un terzo computer con accesso adsl.

Al momento avrei individuato due strade:
La prima è quella di scaricare il Cumulative Update for Windows 10 che dovrebbe contenere tutto il necessario.
La seconda è quella di scaricare la ISO di Windows 10 1709 e aggiornare il sistema con questa.

Mi rimangono però alcuni dubbi per cui prima di fare danni provo a chiedere a vuoi Smile
1. Il Cumulative Update è secondo voi una buona soluzione? Il download sembra abbastanza leggero (circa 700 MB) per cui sarebbe molto facile da spostare sui due computer. Secondo voi mancherà qualcosa tipo aggiornamenti dei driver?
2. Scegliendo di usare la ISO cosa dovrei fare per aggiornare la versione esistente senza sovrascrivere dati ed impostazioni? (ho sempre installato da zero e non ho mai gestito questa situazione)
3. Nel caso del notebook non c'è un lettore ottico, se ho capito bene dovrei quindi utilizzare il tool di Microsoft per creare una pendrive avviabile. E' fattibile? E' una cosa complicata?
4. Ci potrebbero essere problemi di attivazione? I due computer comunque possono accedere ad internet quindi penso che la verifica della licenza non dovrebbe creare problemi anche se la versione di Windows viene aggiornata.

Grazie in anticipo Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#2
io andrei su di ogni computer qui >>> https://www.catalog.update.microsoft.com/Home.aspx
vedrai cosa ti serve per ogni singolo. poi scarichi e salvi. a lavoro terminato installi.
la mia piccola esperienza però è limitata ad un computer alla volta.
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar
#3
Io andrei al secondo metodo creando lo strumento anche perché non conosco il Cumulative Update....Per i driver non dovresti aver problemi se già tutto funziona con la 1607, Windows update farà tutto da solo.
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar
#4
Aggiungo anche una piccolo particolare del perché usare il secondo metodo, se qualcosa dovesse andare storto (toccando ferro)....avresti sempre il supporto creato per bootare da Usb.
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:
#5
In quella sciagurata ipotesi avrei comunque anche il ripristino di sistema Smile Anche se in effetti hai ragione un supporto bootable da USB è comunque bene prepararlo.
Cita messaggio
Grazie da: rage75
#6
1. no, al limite lo strumento di aggiornamento on-line che però vedo che non è applicabile al tuo caso
2. monti la ISO 1709 e lanci il setup, ti lascia scegliere di tenere programmi e dati
3. copia la ISO su pendrive USB, non c'è bisogno di crearla avviabile; monta la ISO e lancia il setup come al punto 2
4. se hanno già la licenza Win10 non ci dovrebbero essere problemi
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar , Blackstar
#7
Sempre chiarissimo, Grazie Bat!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)