Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Aiuto, errore generato da systemback
#1
Salve a tutti, creando una remix di Zorin Os Lite con Systemback che ho sempre usato, all'avvio della live da pen drive subito dopo mi viene generato questo errore :

Busybox V 1.21.1 (Ubuntu 1:1.21.0-1ubuntu1) buil-in shell (ash)
enter 'help' for a list of built-in comands.

(initramfs) /cow format specified as aufs and no support found.

Dando il comando exit la live parte perfettamente e l'ho pure installata senza problemi.

C'è un modo di togliere questo fastidioso errore di cui non ne capisco il motivo?
Cita messaggio
Grazie da: Grlschia
#2
Ciao Phoenix79, intanto grazie per la dritta. Lo stesso errore è uscito a me sulla distro "LinuxMint 17.2 Rafaela", è sicuramente è dovuto dopo l'aggiornamento di "Systemback", che mi ha fatto. Infatti in una immagine di qualche giorno fà, senza questo aggiornamento mi fa fare l'installazione tranquillamente. Io come suggerito da te nell'altra tua discussione, ho scritto prima "help" nel terminale e poi "exit" e l'immagine in questione si è caricata normalmente, potendola installare sul computer. Sull'altro post ho visto anche una risposta di "Francofait", persona molto addentrato sia in "systemback" che in "Remastersys". Spero che possa capire lui dove stia realmente il problema dandoci una possibile soluzione più semplice, ringraziandolo anticipatamente per l'aiuto che sta dando. Grazie anche a chiunque altro potrà dare una risposta al fine di risolvere questo fastidioso problema. At
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Ciao Grlshia, prego, i comandi li ho letti in sequenza dell'errore e per fortuna la distro si è avviata, comunque principalmente ho provato con la versione precedente di Systemback la 1.5, che ho usato in una mia remix di Xubuntu qualche settimana fa ed è andato tutto a perfezione, ma qui anche la 1.5 mi ha generato il seguente errore, poi pensai di installare la versione attuale la 1.6 e anche questa mi ha generato l'errore, sto cominciando a pensare che non sia dovuto all'aggiornamento di systemback, dato che ho provato anche la versione precedente, spero anch'io che franco o qualcuno che conosca l'errore ci dia una mano, anche perché sono fermo, dato che volevo condividere sul forum questa mia remix di Zorin super leggera e molto fluida, non mi sembra tanto bello dire all'utenza che all'avvio della live bisogna dare 'exit', considerando il periodo di ferire, aspettiamo ... spero non troppo, magari qualcuno ci aiuta.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
é un errore di Busybox, nessuno lo conosce?
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(09-08-2015,09:49 )Phoenix79 Ha scritto: é un errore di Busybox, nessuno lo conosce?

per Ubuntu e derivate inclusa Mint su base LTS attuale utilizzare la versione Remastersys disponibile da ieri mattina dal mio megadriver , pluritestata ed associata all' ultima mia ubuuntu 14.04.03 remix -
Per quanto riguarda systemback limitatevi ad utilizzarlo per creare remix su base jessie o testing , su base ubuntu è da tempo che crea sempre problemi .

https://faitfranco.wordpress.com/2015/08...fox-39-03/

i link per il download delle nuove revisioni e del nuovo clone remaster sono a piede articolo
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ciao Franco, per Remastersys non sono capace a creare l'iso distribuibile con possibilità di nuovo utente e password mantenendo la mia configurazione .... so solo creare il backup e in alternativa l'iso redistribuibile, che però non mantiene affatto le configurazioni ma solo il software installato.

Pe quanto riguarda Systemback, io sto usando Zorin Os Lite, quindi non usa Ubuntu Trusty?
Se è così non vedo quale sia il problema, volevo sapere come correggere il problema da me descritto, ovvero l'errore di busybox che appare subito alla partenza della live, come vedi non sono il solo ad averlo, c'è la possibilità di correggere l'errore?
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(10-08-2015,10:09 )Phoenix79 Ha scritto: Ciao Franco, per Remastersys non sono capace a creare l'iso distribuibile con possibilità di nuovo utente e password mantenendo la mia configurazione .... so solo creare il backup e in alternativa l'iso redistribuibile, che però non mantiene affatto le configurazioni ma solo il software installato.

Pe quanto riguarda Systemback, io sto usando Zorin Os Lite, quindi non usa  Ubuntu Trusty?
Se è così non vedo quale sia il problema, volevo sapere come correggere il problema da me descritto, ovvero l'errore di busybox che appare subito alla partenza della live, come vedi non sono il solo ad averlo, c'è la possibilità di correggere l'errore?

Per mantenere la configurazione utente , indipendentemente che sia da remaster o systemback , devi semplicemente fare una copia di tutte le cartelle utente nascoste in /etc/skel (scheletro) , è la sua funzione , con qualsivoglia software di generazione iso , contiene per l' appunto lo scheletro per la configurazione utente , che viene creata al primo riavvio postinstall., se /etc/skel non viene aggiornato , vale la configurazione del SO di origine della remix , quindi ogni personalizzazione è persa e da ricostruire.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Systemback attualmente è fuori gioco con qualunque versione ubuntu e derivate , funziona difatto bene solo in Debian jessie.
Su versioni 14.10 e superiori , remastersys non è utilizzabile , devi prendere il suo clone 'respin' per ubuntu , scaricando la relativa cartella completa resa disponibie anche questa dal mio blog , proprio per evitare lunghe ricerche on line.
Per Ubuntu , respin ha anche una repostry PPA
# ppaConfusedergiomejia666/respin
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(10-08-2015,21:54 )francofait Ha scritto: Systemback attualmente è fuori gioco con qualunque versione ubuntu  e derivate , funziona difatto bene solo in Debian jessie

Aaaa ecco spiegato l'errore allora.
Per Remastersys, faccio la copia delle cartelle nascoste in etc/skel e poi come devo proseguire?
Qual'è il procedimento per creare l'iso, come inserisco le copie delle cartelle?
Cita messaggio
Grazie da:
#10
per fare una copia delle cartelle utente nascoste :
1) o vai con i comandi da termiale a manina .
2) o sempre da terminale fai buon uso del suo filemanager 'mc' (midnight commander) , che in qualunque distribuzione linux ed unix esiste da sempre , è nato in unix quando ancora linux non esisteva con la chiara funzione di poter rendere veloci anche le operazioni al terminale. senza dover far uso ripetitivo di tante belle formulette magiche .
3) oppure senza far ricorso al terminale utilizzi un qualunque filemanager per X avviato tramite gksu poiche /etc è cartella di systema e per aggiornare qualunque suo contenuto devi avere i privilegi di amministrazione acquisiti
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)