Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Allargare partizione con Gparted
#1
Ciao Amici, ho la seguente situazione di un pc dual boot con windows 7 e Ubuntu, e una partizione dati vuota, su un un disco da 500 MB.

Ho bisogno di allargare per forza la partizione di ubuntu che attualmente ha 75 GB.

http://imgur.com/JtxkW1A

Mi potete aiutare, come devo fare per allargarla tutta, senza formattare e cancellare tutti i dati. Ho provato con resize, ma non la vede [Immagine: http://forum.ubuntu-it.org/images/smilies/wall.gif]

Grazie a tutti
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Devi agire con con gparted su ubuntu in live, non stando sul sistema medesimo, ed eventualmente smontare le partizioni e la swap se avessero il lucchetto, cmq non ci credo che hai la necessità di ottenere spazio su sda6 ,75 GB sono già di molto esagerati per ubuntu, sicuramente ce l'hai zeppa di dati, film, foto, documenti etc etc che puoi spostare sulla partizione dati sda4 che è vuota, prima di spostare i file la formatterei in ntfs così la puoi usare anche con window.

P.s. la partizione di window risulta vuota, Undecided , cmq non  è a posto fai in window uno scandisk completo.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#3
in effetti sono dati e macchine virtuali installate!

ma provando a copiare e incolla nella sezione dei dati, non mi copia nulla, ma dove sbaglio?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
perche la partizione dati non la formatti in ntfs ? visto che hai anche windows.....
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#5
da quello che ho capito tutto è su macchina virtuale , quindi non può spostare i file stando sul sistema in uso, andrebbe fatto con live,ma l'avevo dura farlo in virtuale, dovrebbe installare su una'altra partizione di quelle che ha un 'altro linux e agire con questo per spostare i file da sda 6 che è piena, magari si può fare,non lo so non ho mai provato,si dovrebbe Undecided poterlo fare, ora non ho il tempo per ragionarci sopra ed informarmi, magari dxgiusti ne sa più vedendo che in virtuale ha sperimentato molto.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#6
no, io leggo in altro modo: la partizione è piena ( quasi ) perchè la cartella virtualbox quella contenente i sistemi virtuali è salvata nella home del sistema.
si è possibile spostare il disco virtuale.vdi su una partizione dati ( bisogna vedere un attimo i vari passaggi ma è abbastanza semplice ).
resta il problema da quanto leggo relativo ai permessi della partizione dati/archivio che tra l'altro in ext4 non è utilizzabile da win. qui diventa un minestrone. direi che vind dovrebbe avere ben in testa cosa fare poi in post dedicati come fare. lascerei questo come riferimento magari linkandolo nei post specifici.
Cita messaggio
Grazie da: bilodiego
#7
il problema sulla dati in ext è che deve dare i permessi al suo utente per scriverci, se la vuole tenere cosi, secondo me la cosa migliore sarebbe metterla in automount e poi dare i permessi al suo utente.

resto dell'idea che sarebbe forse meglio che la formattasse in ntfs, cosi la può usare anche da windows
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da: bilodiego


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)