Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Aquistare un p.c. da tavolo
#21
Non c'è problema.

In genere chi vende non spreca tempo a partizionare, ti danno sicuramente il PC con sistema su SSD in unica partizione, ti basterà eseguire la formattazione rapida di quello. Windows 10 ticonfigura l'SSD a dovere, forse dovresti dover disattivare il superfech a mano (e l'indicizzazione, l'ibernazione...tutta roba che trovi sul mio blog)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , Sebastian
#22
BAT grazie infinite per seguirmi...Sicuramente domani cerco sul tuo blog e scarico le istruzione per disattivare manualmente quanto mi hai suggerito.
A priori però vi è un passaggio che non capisco. Su questo p.c. ho le due seguenti partizioni anche se ho solo installato W10....oltre ad una partizione D per i dati come mi avete insegnato.
   

La prima partizione da 4,88 GB la devo creare io manualmente o ci pensa il p.c.?

La seconda domanda è la seguente:

Con la chiavetta come mi hai insegnato farò il backup di tutto il disco con Acronis.
Poi immagino che devo salvare e copiare i drive del p.c. nuovo.
A questo punto e prima di formattare devo seguire le indicazioni del Blog per e cito> disattivare il superfech a mano (e l'indicizzazione, l'ibernazione... < o è cosa da fare successivamente e quando ho installato il tutto.
Se dovessi installare anche un Seven come ho sul p.c. che uso a Cuba come devono essere le partizioni dei due sistemi operativi?

Grazie nuovamente

EDIT:

BAT ho curiosato nel blog ed ho trovato tutto meno che come bloccare la frammentazione e l' ibernazione...Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#23
la prima partizione è perché hanno fatto l'installazione in UEFI, puoi lasciarla stare e formattare solo la seconda, Windows riscriverà tutto quanto all'installazione
le modifiche da fare manualmente vanno fatte ovviamente DOPO aver reinstallato.
Sul mio blog ina alto c'è una barra di menu (e ina lto a sinistra c'è perfino una casella di ricerca):
HOME, Reti ed Internet, Tech-zone, Windows
se fai click su Windows c'è un link con l'indice generale delle guide per Windows 10, mentre su quello a fianco ci sono un altro mix di guide con un po' di utility da avere sempre a portata di mano
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , Sebastian
#24
tutto ok.Per il momento è tutto poiché il p.c. me lo consegneranno domani sabato
Grazie ancora
Cita messaggio
Grazie da:
#25
Mi hanno portato il p.c.! Ho fatto come consigliatomi da BAT la copia del disco con acronis e poi ho iniziato ad installare W10 originale in italiano. Quando ho provato a fare la formattazione leggera del disco mi ha detto il p.c. che non era possibile farla poichè stavo usando W. Ho proceduto ugualmente! Va bene? Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#26
la formattazione la puoi fare direttamente al boot col supporto di installazione
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , Sebastian
#27
quindi reinstallo tutto o lascio così, per cortesia ?
Cita messaggio
Grazie da:
#28
non capisco la domanda: se hai già reinstallato e hai Windows 10 in italiano come volevi non c'è nessun bisogno di reinstallare.
Altrimenti devi reinstallare per forza.
Se decidi di reinstallare ad un certo punto ti chiede dove (la partizione) installare windows; nella stessa schermata c'è il pulsante che consente la formattazione
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#29
Ciao e scusa; ho reinstallato senza formattare e quindi volevo saper se va bene così o se devo installare nuovamente formattando
Se volessi installare anche seven che sostanzialmente è quello con cui sono un pochino più capace procedo come mi hai insegnato. Riduco la partizione con lo strumento di W ed installo. Che spazio serve ai due sistemi operativi ( cioè di quanto devono essere minimo le due partizioni di 10 e di Sevae ?? BAT mi spiace stufarti ma se non chiedo a te che su W sei un maestro conciso e competente  a chi chiedo? Perdonami per favore!

Ti posto la foto delle partizioni che ho sul p.c. nuovo:
i    


Grazie infinite Disperato
Cita messaggio
Grazie da:
#30
Se hai installato (su disco 0) e funziona tutto non devi toccare niente; le richieste di spazio di Win7 e Win10 sono più o meno le stesse (circa 11-14 GB solo per il sistema operativo, escluso file di swap ed eventuale ibernazione che io cosiglio di disattivare).
Diciamo che la dimensione minima per la partizione per entrambi è di circa 64 GB, ma sarebbe meglio di più prevedendo di installare programmi anche grosso.
Poiché vedo che sei pieno di dischi la cosa migliore che puoi fare è lasciare l'SSD per Windows 10, installa invece Windows 7 su un altro disco, per es. il disco 1; in questo modo anche se un sistema si blocca o un disco si rompe hai sempre l'altro di emergenza pronto a funzionare.
Per sicurezza, prima di installare Windows 7, scollegherei fisicamente l'SSD in modo che nulla possa andare storto.
Devi anche tener conto che Windows 7 potrebbe non gradire affatto l'installazione su dischi GPT con boot UEFI, per cui, accertati di partizionare disco 1 con tabella MS-DOS e di configurare l'UEFI in modo che funzioni in modalità compatibile;
se però ORA hai il computer che si avvia in modalità UEFI, se cambi impostazione nell'UEFI Windows 10 non partirà.
Riassumendo:
per fare il dual boot più semplice possibile, prima devi configurare UEFI in modalità compatibilità (CSM) e disabilitare SecureBoot
solo dopo andrebbero installati i sistemi operativi
quello che devi fare è, prima ancora di installare Win7, vedere se hai UEFI già configurato in modalità di compatibilità, se non lo è configurarlo e salvare le impostazioni, infine vedi se parte Win10: se non parte ti conviene ripetere l'installazione di Win10
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , Sebastian


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)