Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Arch linux cessa il supporto per i 32 bit
#1
Salve , ormai iniziano ad arrivare anche gli annunci in italiano ma è così.. due giorni fa nella mailining list pubblica dei developer si è annunciato che a luglio le iso arch saranno solo a 64 bit e che il supporto dei 32 bit sarà garantito fino a novembre . Era da due anni che se ne parlava ma ora i tempi sembrano maturi.

Manjaro ? Che farà ? Chiaramente come sapete la maggior parte dei pacchetti arriva arch quindi gioco forza seguirà questa scelta :fino a novembre le nostre iso saranno rilasciate con entrambe le architetture dopo no...
La speranza è che nascano community che portino avanti i pacchetti a 32 bit come repo aggiuntivi ma chiaramente sono solo speranze ora...
Cita messaggio
Grazie da: esabatad
#2
Aggiungo che risulta un po' vaga la promessa di appoggio a chi vuole sostenere distro arch a 32 bit...
Cita messaggio
Grazie da:
#3
signori facciamocene una ragione. il 32 bit è morto! prima una distribuzione, poi l'altra ( anche buntu, la prossima LTS ). si ci saranno sicuramente volenterosi che cercheranno di mantenere in vita qualche sistema ma fino a quando....?
ed allora io sono obbligato a comperare un nuovo pc? le risposte sono due, scontata la prima ( si ) per la seconda mantenere la propria versione installata senza più aggiornamenti e senza cercare come spesso accade oggi l'ultima versione del programma.

R.I.P. 32bit
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Consideriamo che i processori con istruzioni a 64 bit credo fecero la comparsa intorno agli anni 2000 ( credo 1998 1999 ibm aveva gia qualcosa ) con gli amd athlon 64 eppoi subito a ruota intel... percui sono passati 17 anni ... insomma informaticamente parlando "parecchio" tempo fa'...
Cita messaggio
Grazie da:
#5
I 32 bit e i 64 bit sono andati appaiati per lungo tempo, strano che ancora non sia esplosa  la corsa ai 128 bit.
Sento dire che i 128 bit all'utenza comune non servirebbe quindi non viene portata avanti.
Alla fine è tutta una cosa commerciale. Pura e semplice.
I prodotti vecchi sono solo vecchi. E purtroppo questa cosa non succede solo con la tecnologia.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Il problema è che nessuno si è curato di spiegare quale sia il vantaggio reale per un utente "normale" a parte il sentirsi bisognoso e quindi degno di un upgrade della macchina.
Il 64 bit serve a una minima fetta di utenza specialistica, per tutti gli altri è solo un tributo da pagare a chi tira certe fila.

Dispiace solo che anche nel mondo Linux l'orientamento sia di allinearsi ai dettami commerciali con un conformismo che, davvero, non fa bene a nessuno.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
speriamo che almeno debian resista ...
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(27-01-2017,12:07 )pandone59 Ha scritto: speriamo che almeno debian resista ...

Non sò .. questo è un developer debian

https://lists.debian.org/debian-devel-an...00001.html
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(27-01-2017,11:58 )zafran Ha scritto: Il problema è che nessuno si è curato di spiegare quale sia il vantaggio reale per un utente "normale" a parte il sentirsi bisognoso e quindi degno di un upgrade della macchina.
Il 64 bit serve a una minima fetta di utenza specialistica, per tutti gli altri è solo un tributo da pagare a chi tira certe fila.

Dispiace solo che anche nel mondo Linux l'orientamento sia di allinearsi ai dettami commerciali con un conformismo che, davvero, non fa bene a nessuno.

Concordo con tè ,è il pegno da pagare al progresso.Ho un pc del 2003 , va perfettamente e un po mi dispiace buttarlo.
Pace e Serenità a tutti voi per un mondo migliore Tongue  Heart
Cita messaggio
Grazie da:
#10
mica devi buttarlo in caso prova pclinuxos 32 bit e imposta i repo uplos, magari uscirà anche una versione di uplos da installare direttamente.
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)