Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Caos indescrivibile a bordo della SSI
#1
Durante l'intervista all'astronauta Nespoli, dall'interno della Stazione Spaziale Internazionale, mi ha colpito ancora una volta il disordine caotico e indescrivibile che vi regna sovrano nella sistemazione delle apparecchiature e dei cavi di collegamento.
È strano che non trovino il modo di sistemare le apparecchiature in maniera più razionale.
Non si tratta di un'esigenza "estetica" di ordine. È soprattutto un bisogno di efficienza e di sfruttamento razionale dello spazio a disposizione.
L'unica spiegazione che ho trovato, ma poco convincente, è che vogliono lasciare tutto "a vista" in modo che sia immediatamente accessibile in caso di guasto.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
è ovvio "il peso"  i anche 1 etto conta Smile


Cita messaggio
Grazie da:
#3
(18-12-2017,18:34 )thepiratebay Ha scritto: è ovvio "il peso"  i anche 1 etto conta Smile

Non è detto che una sistemazione più razionale comporti sempre un peso maggiore. Anzi, a volte risulta vero il contrario.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)