Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Cara Mandrake
#1
Heart 
Mandrake è stata per molti anni la mia distro di riferimento, una delle poche realmente pensata per il desktop, l'unica sulla quale mi sentissi a casa già al primo avvio.

Beh senbra che sia propria finita Scappo http://punto-informatico.it/4248871/PI/N...-fine.aspx
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Possiamo ringraziare i fratelli di Madre Patria Russia  per averci visto lungo e aver sfoggiato quella che io considero una delle miglori e complete distro mai provate, che è proprio un fork di Mandriva ed ha lo stesso KDE personalizzato

http://distrowatch.com/table.php?distribution=rosa
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Non la conoscevo Smile
Ho sempre pensato a Mageia come erede più diretta della vecchia Mandrake http://distrowatch.com/table.php?distribution=mageia
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#4
mai sentito si PCLinuxOS e da dove nasce.....
http://it.wikipedia.org/wiki/PCLinuxOS
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Mandriva è morta e sepolta fin dal 2010 , serebbe il caso che punto informatico se sveiasse con info attuali.
OpenMandriva e Mageia sono nate proprio a seguito della sua decretata morte e Mageia è già a versione 5 , OpenMandriva a vesrione 2015 beta 1 , quindi al suo prossimo quarto rilascio annuale. Rose linux non è solo fork Mandriva ora OpenMandriva è sua attuale proprietà ed ha come server primario il server di Rose Linux a Mosca . Rose Linux gode del suppoto economico del ministero della ricerca e sviluppo Moscovita . ( mentre il nostro bel paese preferisce supportare le bustarelle di non nominiamola ed il suo software commerciale , tanto poi a paga ce pensa Geppetto )
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Prevedibile che qualcuno chiuda i battenti. Questo succede quando c'è troppa frammentazione di risorse, economiche ed umane.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Mandriva è morta nel 2009 , per tutt' altri motivi , era socetà per azioni , quotata in borsa , investimenti sbagliati , e gia da se la decisione di quotare il proprio titolo in borsa a WallStreet fu errore gravissimo che la portò al fallimento e conseguente scomparsaa tempo di record Le frammentaziione non ha nulla che vedere , non vi sono tante distribuzioni da potersi parlare di frammentazione , anzi sono poche , segno che menti capaci e creative in ambito informatico scarseggiano . nello sviluppo delle tecnologie che siano hard o soft , progetti ed idee hanno bisogno di volare liberamente senza legacci di alcun genere . Quando un prodotto è diventato standard di mercato ha già finito di essere nuova tecnologia , di nuovo non ha più un bel niente , ed il mercato ha già iniziato ad esserne saturo . S fa troppa confuisione fra distribuzioni ufficiali reali e derivate o remix . Mettere on line una remix è soluzione da pochi minuti per chiunque ed alla portata di tutti anche senza particolari conoscenze informatiche.L' unico e solo ma comunque altamente positivo fine delle soluzioni remix è di poter rendere disponibile una soluzione completa efficente e rapida da installare ed utilizzare subito a chi ha esigenze hardware e software uguali o quantomeno simili alla propria, e per generare l' immagine iso liberamente redistribuibile della propria installazione ubuntu o debian che possano essere bastano solo pochi clic di mouse ed attendere che il pc esegua l' operazione e la porti a termine. Se con il SO di microsoft potesse essere fare liberamente altrettanto a questora Windows avrebbe molte ma molte derivate ufficiali e non ufficiali più di quante ne abbiano tutti gli altri SO messi assieme e probabilmente non sarebbe neppure l' infernale colabrodo che continua ad essere.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(27-05-2015,20:19 )dxgiusti Ha scritto: mai sentito si PCLinuxOS e da dove nasce.....
http://it.wikipedia.org/wiki/PCLinuxOS

Ammetto la mia ignoranza Smile
Prima di approdare in questo forum non conoscevo PCLinuxOS...
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(28-05-2015,07:06 )francofait Ha scritto: Mandriva  è morta nel 2009 ,  per tutt' altri motivi , era socetà per azioni , quotata in borsa , investimenti sbagliati , e gia da se la decisione di quotare il proprio titolo in borsa  a  WallStreet  fu errore gravissimo che la portò al fallimento e conseguente scomparsaa tempo di record  Le  frammentaziione non ha nulla che vedere , non vi sono tante distribuzioni   da potersi  parlare di frammentazione ,  anzi sono poche ,   segno che menti  capaci e creative in ambito informatico  scarseggiano .  nello sviluppo  delle tecnologie che siano hard o soft , progetti ed idee hanno bisogno di volare liberamente  senza legacci  di alcun genere . Quando un prodotto è diventato standard  di mercato ha già finito di essere nuova tecnologia , di nuovo non ha più un bel niente  ,  ed il mercato ha già iniziato ad esserne saturo . S fa troppa confuisione fra distribuzioni  ufficiali reali e derivate o remix . Mettere on line  una remix  è soluzione da pochi minuti per chiunque ed alla portata di tutti anche senza particolari conoscenze informatiche.L' unico e solo ma comunque altamente  positivo fine delle soluzioni remix è di poter rendere disponibile  una soluzione completa efficente e rapida da installare ed utilizzare subito a chi ha esigenze  hardware e software  uguali o quantomeno simili alla propria,  e per generare  l' immagine iso liberamente redistribuibile della propria installazione ubuntu o debian che possano essere  bastano solo pochi clic di mouse ed attendere che il pc  esegua l' operazione e la porti a termine. Se con il SO di microsoft potesse essere fare liberamente altrettanto a questora Windows  avrebbe molte ma molte derivate ufficiali e non ufficiali  più di quante ne abbiano tutti gli altri SO messi assieme e probabilmente non sarebbe neppure l' infernale colabrodo che continua ad  essere.
Eppure ci sono derivate che stanno mettendo in crisi le rispettive "madri", segno che comunque anche una derivata viene percepita come distro a sé. Quindi, sì, ce ne sono davvero troppe, e alla lunga sarà solo uno svantaggio sia per l'utente finale che per gli stessi sviluppatori. 

Se io ho intenzione di costruire la casa più bella del mondo allora ho bisogno di numerosi operai, ma se questi stessi operai sono occupati altrove realizzando casupole qui e là, la casa più bella del mondo non vedrà mai la luce. 
Cita messaggio
Grazie da:
#10
http://www.pclinuxos.com/forum/index.php...582.0.html
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)