Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Chiarimenti sull'uso di vecchia versione python
#1
Leggendo "Catalogare CD, DVD, File" mi si e' risvegliato il desiderio di avere su Linux Mint 17 remix la mia collezione di schede di film. Cosi' ho provato tutti i software descritti nell'articolo, ma nessuno e' all'altezza di quello che uso in Windows, che e' Ant Movie Catalog, che nella Mint posso aprire e consultare tramite wine, ma mi e' difficile lavorarci.
Cosi' sono andato sulla pagina web di AMC e li' ho scoperto che una volta era stata fatta una versione per Linux, che si chiamava Moviefly:  http://www.aiutamici.com/link.aspx?t=web&id=11430  che ho provato ad installare sulla Mint, ma dopo tanto provato, il ./configure si ferma all'errore che non riesce a trovare le librerie Qt.
Leggendo il README scopro che Moviefly richiede il python2.3, mentre nella Mint e' installato il 2.7.

La domanda e': che succede se installo questa vecchia versione di PYthon, per tentare di far funzionare quell'anche lui vecchio software, la cui ultimia release e' dell'agosto 2007?
E dove la trovo?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Credo che si possa fare usando pyenv https://github.com/yyuu/pyenv
ma non saprei dirti di più.
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij).
Non lo sapevo, ma devo essere molto felice, infatti non ho capito niente della tua risposta
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Il miglior catalogo che tu possa fare consiste in un foglio di calcolo con i titoli, il collegamento, gli attori, il regista, il tuo gradimento, e tutti quei dati che potrebbero servire.
Ti ci vorrà qualche tempo a farlo, ma lo farai come ti pare. Poi potrai aggiornarlo volta per volta, facilmente.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Ma se l'errore riguarda la mancanza di librerie Qt perché te la prendi ( Smile ) con la versione di python.
Installa piuttosto le librerie qt per python, dovrebbe essere un pacchetto tipo python-qt5 (non ho mint per cui non conosco esattamente il nome). Solo poi vedrai se python fa le bizze.

Bye,
Token
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(10-11-2015,00:06 )token Ha scritto: ...perché te la prendi ( Smile ) con la versione di python...
Tu hai ragione; mi sono espresso male e mi scuso della confusione creata.
Il fatto e' che provando ./configure mi sono usciti fuori una serie di errori, uno di seguito all'altro, che di volta in volta ho risolto installando qualche pacchetto, seguendo istruzioni trovate in rete. Quando ho scritto il 1° post, l'errore riguardava, mi era sembrato di capire, le Qt, nonostante avessi installate python-qt4. Risolto un errore, ne usciva fuori un altro.
Come dice il file INSTALL:
$ ./configure
This will check wether all required packages can be located on your system. If not, configure will issue an error and abort. You then have to solve the problem and repeat this step until configure finishes successfully.  sottolineatura mia.
Ed avanti di questo passo finche' non ho letto un file README, che ho il difetto di non leggere in anticipo, dove trovo scritto: "...Moviefly runs with both python2.3 and python2.4..."

Di qui la mia domanda.

Alla quale ho dato, a naso, la risposta che non è salutare installare cose troppo vecchie, se non altro perche' la retrocompatiilita' del SO e dei pacchetti aggiornati non e' sempre garantita.
Tanto per la cronaca, in questo momento il terminale si ferma a:
checking for Python include path... find: `/usr/include/python/': No such file or directory

configure: error: cannot find Python include path.
Pazienza, vorra' dire che gestiro' le schede, molto ricche ed articolate dei miei 640 film, con Windows e AMC, che posso consultare anche in Linux, anche se qui non posso crearmi un'altro catalogo che sia all'altezza. Ho provato Griffith, che è anche bellino, ma è proprio il parente povero.
Comunque grazie dell'attenzione
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Il cammino è quello, andare di ./configure fino a che tutte le dipendenze sono soddisfatte (è per questo che sono nati i metodi di installazione mediante pacchettizzazioni e repository), l'importante è non arrivare a stravolgere l'originario sistema.

Per il "tuo" ultimo errore, è evidente che vengono cercati gli include di python in /usr/include/python/.
Per installare gli include dovrebbe essere necessario il pacchetto libpython2.7-dev (non so se in mint ha lo stesso nome), ma saranno collocati in /usr/include/python2.7/, ragion per cui sarà necessario creare a mano un opportuno link con
Codice:
$ sudo ln -s /usr/include/python2.7 /usr/include/python
Ripeto, non è escluso che il ./configure ancora ti cerchi altro.

Bye,
Token
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(10-11-2015,22:14 )token Ha scritto: Il cammino è quello, andare di ./configure fino a che tutte le dipendenze sono soddisfatte (è per questo che sono nati i metodi di installazione mediante pacchettizzazioni e repository), l'importante è non arrivare a stravolgere l'originario sistema.

Per il "tuo" ultimo errore, è evidente che vengono cercati gli include di python in /usr/include/python/.
Per installare gli include dovrebbe essere necessario il pacchetto libpython2.7-dev (non so se in mint ha lo stesso nome), ma saranno collocati in /usr/include/python2.7/, ragion per cui sarà necessario creare a mano un opportuno link con
Codice:
$ sudo ln -s /usr/include/python2.7 /usr/include/python
Ripeto, non è escluso che il ./configure ancora ti cerchi altro.
Non so come ringraziarti per la tua pazienza, visto che mi stai facendo una lezione su Linux, oltre a risolvermi il problema specifico.
Dunque: ./configure serve proprio per questo; cioe' guidarti passo passo a cercare tutti gli ingredienti che ti servono, come una lezione di cucina. Ho imparato una cosa in più.
Trovato l'ingrediente necessario, magari lo imbrogliamo un po', nel senso che lui lo cerca a destra , e noi lo mettialo a sinistra, col collegamento a destra. Ho imparato un'altra cosa in più. Per la cronaca in Synaptic oltre a libpython2.7-dev c'era libpython-all-dev, ho aggiunto anche quello, come si fa col minestrone. Spero di "non arrivare a stravolgere l'originario sistema".
Il che non esclude che "...il ./configure ancora ti cerchi altro...". Infatti rivuole le QT: "...checking python module: qt... no      configure: error: failed to find required module qt..."
Come dicevo 2 post fa', io ho installate di default le python-qt4. Che devo fare? Gli devo dire: quarda che le qt stanno in....? E come faccio a sapere, non dico dove sono che questo non dovrei aver difficolta' a saperlo, ma dove lui vuole che siano? Perche' mica sempre ho un token che mi regala la sua pazienza.
Anche perche' oltretutto, facendo una ricerca nel computer di cartelle con dentro il nome qt4, me ne escono un bel po':
/usr/lib/python2.7/dist-packages/PyQt4, /usr/lib/python3/dist-packages/PyQt4, /usr/share/qt4, /usr/lib/x86_64-linux-gnu....etc. (sia detto tra parentesi: questo python mi pare Java in Windows, che ti infestava il Pc di versioni diverse: in usr/lib ho 4 cartelle python 2.6-2.7-3 e 3.4.)
Ti prego di non lasciarmi a meta' del guado, perchè mi sta venendo la curiosita' di assaggiare il piatto cucinato.
Ciao Dante
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Prova (e con questo la dico lunga) ad installare python-qt4-dev.
Piuttosto, visto che andrai a compilare etc., il build-essential è già presente?
(i nomi dei pacchetti sono quelli di Ubuntu, ma essendo Mint una derivata ...)

Bye,
Token
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Il python-qt4-dev e' gia' installato, (non è escuso che possa averlo fatto io).
Il build-essential l'ho installato adesso.
Ridato ./configure il risultato resta:

checking python extra libraries...
checking python module: qt... no
configure: error: failed to find required module qt

Pensavo: quell'"extra libraries" si riferisce al "module qt", no? Non esiste un debug quando si usa il terminale, che dica qual'e' il "required module qt"? Mi sembra assurdo questo andare a tentoni.
Su un forum di Ubuntu, relativo proprio a Moviefly ho trovato uno che si fermava a :
checking python extra libraries...
checking python module: qt... yes
checking python module: stringtemplate... no
configure: error: failed to find required module stringtemplate,  che tra l'altro era un post irrisolto.
Cercando di installare python 2.3 mi e' parso che gli mancava tutto, ed ho avuto l'impressione che con la v. 2.7 phyton sia stato rimaneggiato un bel po', per cui, concludendo, mi sembra il caso di lasciar perdere, a meno di un intervento miracoloso.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)