Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Clonare Hard Disk con Macrium Reflect
#1
Ciao a tutti.

La mia è una curiosità.
Allora, è già una settimana che ho clonato il mio vecchio hard disk dove avevo installato windows 10 su un nuovo hard disk anch'esso usato, però molto più performante del vecchio che era troppo rumoroso.
Ora la domanda che mi sono posto è, se adesso accedo in rete con il vecchio hard disk per smanettarci sopra, posso riscontrare problemi in termini legali o ci posso accedere senza problemi.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
se il computer è lo stesso non c'è nessun problema, né legale né tecnico;
se invece il computer è diverso avrai quasi sicuramente problemi tecnici (mentre la licenza "vecchia" non vale su PC "nuovo")
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(13-10-2016,13:35 )BAT Ha scritto: se il computer è lo stesso non c'è nessun problema, né legale né tecnico;
se invece il computer è diverso avrai quasi sicuramente problemi tecnici (mentre la licenza "vecchia" non vale su PC "nuovo")



Il computer è sempre lo stesso.
La mia preoccupazione era quella che mi arrivassero gli stessi aggiornamenti su tutte due hard disk e che in qualche modo ci potessero essere dei problemi, per questo ho chiesto.

Comunque è meglio cosi, almeno su quell'hard disk ci installo o Lubuntu o Xubuntu o meglio ancora lo lascio così com'è in caso dovrei formattare l'hard disk dove ora risiede Windows 10.  
Grazie della risposta.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)