Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Clonazione e ripristino HD e MBR.
#1
Metto questa discussione perchè non sono riuscito a fare una cosa.

Ho clonato un HD intero con Clonezilla, su un'altro HD perchè mi serviva più spazio.
L'HD da clonare ha 2 partizioni. E' un dual boot tra Xubuntu e Windows 7.

La clonazione è avvenuta con successo. Anche il successivo ripristino ma solo a metà.
Mi spiego meglio. Sul secondo HD (quello che ha ricevuto la clonazione) non funziona Win. Appare il grub correttamente con le voci Xubuntu e Windows Loader ma poi win non si avvia mentre Xubuntu si.

Ho provato anche a sistemare l'MBR di win col suo dischetto facendo la procedura di ripristino all'avvio ma ottengo solo che mi toglie il grub e non parte più nemmeno Xubuntu.

Risistemo il grub con supergrub disk e provo una cosa diversa. Sempre col dischetto di installazione di win per riparare l'MBR vado nel promp dei comandi e dò il comando bootsect /nt60 c: /mbr ma anche in questo modo mi sparisce il grub.

Su win non avevo niente di importante quindi ho formattato la partizione e ho fatto una nuova installazione di windows 7 che si è conclusa con successo.

C'era un modo per ripristina l'MBR? Visto che devo fare la stessa cosa con un'altro pc che ho in casa volevo evitare di fare lo stesso casino.

Magari è meglio clonare le partizioni separate? In questo caso poi come le reinstallo per il dual boot?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Il comando che hai dato
bootsect /nt60 c: /mbr
ti aveva già ripristinato il MBR, così come te lo aveva ripristinato usando il DVD di installazione;
è evidente che ripristinando il MBR di Windows 7 grub viene sovrascritto.

Puoi tentare di gestire il multiboot con EasyBCD, è molto più semlice da configurare rispetto a grub;
la procedura è la seguente:
prima installi grub 2 sulla partizione root (/) di Xubuntu (dovrai farlo con disco live)
installi EasyBCD su Windows 7, lo avii e lo configuri: basta aggiungere una voce indicando la partizione di installazionelinux
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
quando fai quelle operazioni, vi sono buone probalità che UUID di una partizione si modifichi. avvia la distribuzione che gestisce il grub e nel terminale aggiornalo:
sudo update-grub
quasi sempre risolve.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(12-01-2015,08:00 )BAT Ha scritto: Il comando che hai dato
bootsect /nt60 c: /mbr
ti aveva già ripristinato il MBR, così come te lo aveva ripristinato usando il DVD di installazione;
è evidente che ripristinando il MBR di Windows 7 grub viene sovrascritto.

Puoi tentare di gestire il multiboot con EasyBCD, è molto più semlice da configurar rispetto a grub;
la procedura è la seguente:
prima installi grub 2 sulla partizione root (/) di Xubuntu (dovrai farlo con disco live)
installi EasyBCD su Windows 7, lo avii e lo configuri: basta aggiungere una voce indicando la partizione di installazionelinux

EasyBCD non potevo usarlo perchè non riuscivo a far funzionare windows dopo la clonazione.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(12-01-2015,11:35 )dxgiusti Ha scritto: quando fai quelle operazioni, vi sono buone probalità che UUID di una partizione si modifichi. avvia la distribuzione che gestisce il grub e nel terminale aggiornalo:
sudo update-grub
quasi sempre risolve.

Siccome ho ancora l'HD iniziale stasera provo a clonarlo dentro la virtualbox e provo a fare come dici. Con dualboot è la prima volta che faccio una roba del genere.

La clonazione di un disco con un solo sistema operativo non mi aveva mai dato problemi. A quanto pare con il dualboot la procedura è leggermente differente.

Per quanto riguarda UUID Xubuntu all'avvio mi fa notare che c'è un problema in merito a un disco UUID qualcosa.............. che forse è proprio quello che intendi te.

Ti farò sapere quando ho terminato la prova.

Intanto grazie della dritta.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Puoi provare un software che si chiama boot repair disk che funziona in live sia per win che linux
Gli ostacoli sono fatti per essere sorpassati  Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)