Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come convertire una sblive da 8,5 GB in una iso
#1
Come al solito propongo un problema tipico di chi istalla una marea di programmi o personalizza il proprio sistema operativo Ubuntu 14.04 con applicativi pesanti per video editing installati in wine.
Ho realizzato in un Asus soket Intel 775 con 4 GB di Ram che supporta i 64 bit una configurazione talmente
estesa che effettuando con Systemback l'esportazione per una live iso ho ottenuto solo una sblive da 8,5 gb che si istalla in chiavette da 16 GB o superiori.
Disponendo di dischi DVD da 8,5 e di BlueRay da 25 GB vorrei realizzare una distribuzione che consenta
di effettuare tutti i programmi istallati nel mio Pc in PC di eguali prestazioni.
Ma come convertire la sblive in Iso ?  Mi arrendo
Con dimensioni piccole ci sono sempre riuscito ma con 8,5 GB Systemback  non ne vuole sapere.
Vi chiedo quindi di chiarirmi se sbaglio io o esistono limiti per la conversione da sblive a iso.
Vi chiedo perché il mio sistema a 64 bit mi vede 3350 MB invece di 4 GB di ram.
IL mio asus 775 è del 2007 è dotato di sata 2 ma il bios non permette il boot su sata 3 che ho istallato
su pci express.
In pratica il mio pc non supera i 300 mb/s con SSD  o pen drive USB 3 ESTERNE. Che schemo
Se l'uomo intelligente risolve i problemi e l'uomo saggio li evita, l'uomo curioso ne va alla ricerca.
Quell'uomo si fa da sempre chiamare NESSUNO.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Per quanto riguarda la questione della memoria, la prima cosa che dovresti fare (a prescindere da tutto) è effettuare l'upgrade del BIOS alla versione più aggiornata possibile. Poi iravvia, entra nel BIOS e carica le impostazioni predefinite.
Dopodiché, sempre nel BIOS, vai nelle impostazioni della memoria e controlla che sia abilitata un funzionalità chiamata "Memory Remap".

A questo punto con l'HW sei a posto. Se il sistema ti continua a vedere circa 3,3 GiB invece di 4 GiB, ci sono varie possibilità:
1.
usi una scheda video integrata che ovviamente riserva per sé parte della RAM di sistema; in questo caso non c'è niente che puoi fare
2.
usi un sistema operativo a 32 bit; anche in questo caso non puoi fare nulla (tranne che passare a uno a 64 bit) perché, anche se hai una scheda video separata, gli indirizzi di memoria video vengono rimappati nello spazio di indirizzi usati dal sistema operativo. Si tratta di un limite dell'architettura x86 e funziona così sia con Windows che con Linux. In parole più povere, il GiB sulla scheda video è come se nascondesse 1 GiB della RAM; la rimappatura non riguarda tutta la memoria video ma solo parte di essa; in soldoni coi sistemi a 32 bit in genere sono disponibili tra i 2,75 ed i 3,5 GiB di RAM a seconda dell'hw sottostante.
3.
usi un sistema operativo a 64 bit ma non hai abilitato il "Memory Remap" nel BIOS
P.S.
anche liberando tutta la RAM in genere qualche MiB (anche 64) potrebbero comunque essere riservati per le funzionalità del BIOS
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Non puoi convertire in iso la tua sblive in quanto supera il limite di 4.7 gb dei dvd. Superi anche il limite dei file scrivibili su chiavetta formattata in fat 32 che è di 4 gb.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Citazione:Non puoi convertire in iso la tua sblive in quanto supera il limite di 4.7 gb dei dvd. Superi anche il limite dei file scrivibili su chiavetta formattata in fat 32 che è di 4 gb.
Vero ho superato il limite dei file scrivibili su chiavetta formattata in fat 32 che è di 4 gb, tuttavia sono riuscito
ad istallare le sblive in una chiavetta usb 3 da 32 gb, che in un portatile ASUS a 64 bit con bios che prevede
il boot da usb 3, ha sbalordito tutti i presenti all' esperimento di caricamento della live di Ubuntu 14.04  superiore a quella dei dischi rigidi interni che per caricare win7 ci hanno messo il doppio del tempo !
In pratica se è vero che non potrò mai scrivere in un disco dvd da 8,5 gb o in un BR da 25 gb etcc. una iso
è altrettanto vero che Systemback mi ha permesso di installare la sblive da 8,5 in una chiavetta e renderla
bootabile lasciandoci impietriti per le prestazioni in notebook ASUS di ultima generazione con boot da chiavetta USB 3.  Undecided
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per la Ram  penso che trovare un aggiornamento Bios di una scheda madre asus serie P5 deluxe del 2007 sia
cosa assai difficile.
Mi chiedo esiste un sistema per farsi scrivere  una Ram personalizzata su misura che non distrugga la scheda
madre ? Mi arrendo
Se l'uomo intelligente risolve i problemi e l'uomo saggio li evita, l'uomo curioso ne va alla ricerca.
Quell'uomo si fa da sempre chiamare NESSUNO.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
comunque non hai spiegato come hai fatto ad ottenere una ISO superiore ai 4 Gb ( che è l'oggetto della tua discussione). Grazie se vorrai condividere e sbalordire anche noi.
Per quanto riguarda la RAM io aprirei un nuovo thread.

Grazie.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Con Systemback si possono ottenere normalmente delle live di grosse dimensioni.
Al momento sono arrivato a 7,3 GB, ma qui mi viene confermato che si possono superare tranquillamente gli 8 GB.

L'unico problema rimane il fatto che bisogna usare lo strimento integrato per poterle utilizzare.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)