Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Come verificare che l'immagine di sistema sia ben funzionate in caso di utilizzo
#1
Question 
Salve,
ho fatto con macrium reflect
|un'immagine di sistema in compressione media
|con questo risultato 22,83 GB
mentre il disco C (disco primario in cui è presente il sistema)
ha come spazio utilizzato 24,7 GB
|corrisponde bene come proporzione in riduzione?

|Ho riprovato a fare un'altra volta un'immagine del sistema,
senza modificare niente nel sistema, e il risultato della copia è 28,53 GB
|Perchè non è sempre 22,83 GB ? E' normale?

In pratica voglio essere sicura che l'immagine funzioni, (in caso di utilizzo)
anche se al termine dell'operazione è comparsa la scritta
che l'immagine è stata completata con successo.

Grazie. Cordiali saluti.  Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#2
se lo spazio utilizzato è 25 gb non può crearne una da 28 e passa gb. qualche cosa non quadra.........
macrium è molto che non lo uso ma se non erro deve esserci la possibilità di controllare il lavoro fatto in creazione.
Cita messaggio
Grazie da: matram
#3
macrium free o a pagamento? quella a pagamento permette le incrementali e le differenziali

http://macrium-reflect.it/quale-e-la-dif...rementale/
Cita messaggio
Grazie da: matram
#4
Intanto con Macrium hai la possibilità di vedere il contenuto del file immagine creato. Montalo e dai uno sguardo all'interno. Se ritrovi le tue cose, il grosso è fatto, significa che l'immagine è stata ben creata.
Cita messaggio
Grazie da: matram
#5
Salve,
ho controllato meglio in macrium reflect,
montando l'immagine ho verificato che è stata ben creata.

1) Ora vorrei sapere se va bene il CD avviabile
creato sempre con macrium ma di un altro sistema operativo
che avevo fatto qualche anno prima,
cioè se il CD che è stato fatto con sistema windows xp
mentre l'immagine creata ora è windows 7?

2) Inoltre, in caso di necessità andrebbe bene
un qualsiasi CD avviabile creato con un altro programma?

3) Come verificare che il CD avviabile funziona
e non risulti poi non avviabile?

Grazie! Cordiali saluti.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Normalmente è bene creare un nuovo CD d'avvio quando le versioni di Macrium sono molto più avanti rispetto a quelle con le quali avevi creato il CD.

Inoltre è bene creare un nuovo CD in caso di nuovo sistema operativo e di nuovo hardware.

In ogni caso per verificare se il CD è ancora valido, ti basta lanciarlo e se parte vai a cercare l'immagine di sistema che hai salvato. Se la trova il CD dovrebbe funzionare.
Cita messaggio
Grazie da: matram
#7
Se lancio il nuovo CD d'avvio,
cioè lo inserisco nel lettore e lo trova,
si deve necessariamente fare il restore?
O non procedendo e spegnendo il pc,
non succede niente?
Grazie!
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Dopo che trovi l'immagine ti basta non continuare ed uscire senza fare il restore.
Cita messaggio
Grazie da: matram
#9
Ho voluto verificare se il CD di avvio va bene,
l'ho inserito nel lettore,
e sento un continuo suono di movimento
come quando il CD inizia a girare,
apro e vedo file pronti per scrittura.
Riavvio il pc ma non si avvia il CD,
controllo il bios ed è settato
per far avviare il CD ROM.
Allora, perchè non parte il CD, che significa?

Grazie. Cordiali saluti.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
1) Vorrei sapere se comunque è possibile
ripristinare con Cd avviabile nuova versione macrium
un sistema xp mentre il nuovo CD è stato creato con sistema win7.

2) E' possibile prelevare un file di immagine di sistema salvato in disco dati
con hard disk o pendrive e poi trasferirlo su disco dati di altro pc che si vuole ripristinare.

Grazie. Cordiali saluti.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)