Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Consiglio su acquisto pc all-in-one
#1
Sono intenzionato ad acquistare un pc all-in-one con monitor non touch da 20-22 pollici per un uso normale casalingo, senza pretese. Vorrei sapere se qualcuno ne ha esperienza e le sue impressioni ed eventuali suggerimenti
Cita messaggio
Grazie da:
#2
non ho esperienze in merito. però leggendo un post aperto da Dirck ti consiglio di accertarti che l'eventuale sistema installato sia in italiano.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(04-10-2016,09:38 )Mandela Ha scritto: Sono intenzionato ad acquistare un pc all-in-one con monitor non touch da 20-22 pollici per un uso normale casalingo, senza pretese. Vorrei sapere se qualcuno ne ha esperienza e le sue impressioni ed eventuali suggerimenti
io ne ho uno;
a livello prestazioni non ci siamo proprio, d'altra parte questi aggeggi quando sono economici montano un HDD da 500 GB a 5400 giri, un pianto greco;
ma se devi solo navigarci ed usarci LibreOffice, le piccole applicazioni per far fare i compiti a casa a bambini di elementari e medie inferiori, e giochi non pretenziosi in quanto a risorse HW diciamo che va bene;
va da sé che qualunque cosa dovesse rompersi cambiarla sarà un grosso problema...
L'unico vero vantaggio degli all-in-one è che occupano solo lo spazio di monitor e testiera (e del piccolo alimentatore quasi sempre esterno).

Se proprio sei deciso a prenderne uno mi orienterei sugli Asus, secondo me hanno il miglio rapporto qualità/prezzo
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ho avuto per parecchi anni un Dell, niente di che ma per l'uso che ne facevo io andava più che bene, mai avuto problemi di hardware, dopo un paio di anni windows si piantò e non ci fu modo di farlo ripartire (obsolescenza programmata?) ci misi sopra linux e il pc gira tranquillamente come muletto ancora adesso.
Non credo però che ricomprerei più un pc all in one, preferisco assemblarmelo da solo.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(07-10-2016,06:20 )romeo-bravo Ha scritto: dopo un paio di anni windows si piantò e non ci fu modo di farlo ripartire (obsolescenza programmata?)

sarebbe bastato reinstallare (o ripristinare con le utility del produttore) il sistema operativo;
l'obsolescenza programmata riguarda l'HW, se si fosse rotto qualcosa per "obsolescenza programmata" non avresti potuto installare neanche Linux (e comunque le componenti che vvanno in obsolescenza generalmente durano almeno 5-7 anni, non 2)

(07-10-2016,06:20 )romeo-bravo Ha scritto: Non credo però che ricomprerei più un pc all in one, preferisco assemblarmelo da solo.
Saggia decisione! Tongue
Assemblarsi da sé il sistema è divertente e hai il controllo su tutta la macchina
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)