Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Creare una partizione di sistema EFI
#1
Per cortesia qualche esperto del forum sarebbe così gentile da spiegarmi come si fa a creare una partizione di sistema EFI.  Ho cercato su internet ed ho trovato questo:
1. Avviare il tuo computer da un disco di installazione di Windows o un disco di ripristino. Premere Shift+F10 nella configurazione per inserire la finestra del prompt dei comandi.
2. Eseguire i comandi di seguito per ridurre una partizione per ottenere uno spazio non allocato.
Diskpart
List disk
Select disk X     (X rappresenta il numero di disco del disco che necessita di una partizione EFI)
List partition
Select partition N   (N rappresenta il numero di partizione che ha bisogno di restringere)
Shrink desired=500  (ridurre la partizione da 500MB)
3. Quindi puoi creare partizione EFI fuori dello spazio non allocato di 500MB utilizzando il comando riportato di seguito:
create partition EFI size=200
format quick fs=fat32 label="System"
create partition msr size = 128
4. Dopo che queste due partizioni sono state create correttamente, utilizzare i comandi riportati di seguito per installare il boot loader e altre applicazioni necessarie.
bootrec /fixboot
bcdboot c:\Windows /s b: /f ALL
per correggere il record di avvio.
5.  Riavvia il tuo computer per vedere se è fisso.
 
Purtroppo mi blocco dopo i primi tre passaggi e non riesco a farlo. Grazie a chi sarà così gentile da provare ad aiutarmi.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Bastian prima di continuare a fare inutili richieste a destra e a manca, guardati qualche manuale di informatica, cercando possibilmente di capirne il contenuto.
Molti di noi hanno iniziato ben prima che il forum fosse stato creato e qualcuno (come me) è andato a sbattere su sistemi operativi semplici, come Windows 95, ma a tentoni e senza petulare continuamente nei forum (anche perché allora se esistevano la mia connessione era talmente scarsa che avrebbe messo una mezzora solo a postare).

Per ovviare alla domanda, ti riporto da qui:
https://www.tomshw.it/forum/threads/inst...me.583265/

A --
Il Bios deve essere impostato in modalità legacy così che possa fare il boot con il disco di win7,
dopo di che fare il boot con il dvd di win7 al posto di fare installa clicca in basso su ripara il mio computer, vai avanti fino ad arrivare al prompt dei comandi arrivato al prompt dai il comando:
DISKPART

una volta aperto dai:
LIST DISK

dovresti poter vedere un * sul disco in GPT:
selezioni il disco con il comando
SELECT DISK X (X sta per 0 -1 -N)
e dai il comando
CLEAN
dovrebbe azzerare l'indice delle partizioni.

da li dai
exit

X --

PS: (passaggio più semplice, per neofiti)
naturalmente faresti prima con Gparted ad avviarlo in qualsiasi distribuzione Linux, piallare il contenuto, creare una nuova tabella, impostando il > GPT al posto di msdos (che viene settato di serie). Successivamente crei una partizione unica NTFS primaria.
Infine inserisci il dvd di Seven/7 e fai partire l'installazione, installando il contenuto come se fosse una partizione unica e una volta inseriti anche i driver e attivato Seven, ti vai a dividere il disco come vuoi tu, magari con l'ausilio di software specifico (es: AOMEI Partition Assistant Standard Edition, free).

Noto che però ti hanno già suggerito di evitare EFI, ma di usare MSDOS dato le tue non proprio larghe conoscenze.
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#3
Grazie Gentilissimo sharkusx ma fai confusione, credo...Mi serve creare la partizione da titolo per installare in dualboot W7 e la ultima versione di PCLinusOS che richiede espressamente di bootare per avviarsi ( boot device) da EFI System Partition e non concede altre alternative! In più non mi hanno suggerito di evitare EFI ma di evitare le tabelle GPT. Grazie comunque per l' aiuto ma nonostante le mie grandi lacune W7 lo so installare perfettamente e non ho bisogno delle istruzioni che, molto gentilmente, hai avuto la pazienza di cercare e postare. Cordialità
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(26-02-2018,00:15 )Sebastian Ha scritto: la ultima versione di PCLinusOS che richiede espressamente di bootare per avviarsi ( boot device) da EFI System Partition e non concede altre alternative!
Impossibile o meglio,
è possibile solo nel caso in cui l'UEFI/BIOS del computer portatile NON sia stato impostato in modalità legacy (o BIOS compatibility o simili) come ti ha già spiegato sharksux; fatto questo si crea una normalissima tabella MBR, si fanno le partizioni necessarie e si installano i sistemi operativi.

Se proprio vuoi usare UEFI, devi creare una partizione (primaria) suggerisco da 200 MB (il minimo consigliato è circa 100) e contrassegnarla come partizione EFI, poi crei il resto delle partizioni.
Il tutto è conveniente farlo con un gestore di partizioni come gparted o minitool partition wizard partendo da cd o pendrive di boot; è il gestore di partizioni che contiene le istruzioni (in genere basta un click) per "etichettare" una partizione nel modo opportuno.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#5
(26-02-2018,08:33 )BAT Ha scritto:
(26-02-2018,00:15 )Sebastian Ha scritto: la ultima versione di PCLinusOS che richiede espressamente di bootare per avviarsi ( boot device) da EFI System Partition e non concede altre alternative!
Impossibile o meglio,
è possibile solo nel caso in cui l'UEFI/BIOS del computer portatile NON sia stato impostato in modalità legacy (o BIOS compatibility o simili) come ti ha già spiegato sharksux;
Grazie BAT per aiutarmi; purtroppo non riesco a capire in che modalità sia impostato l’ UEFI BIOS del mio p.c. ( Asus Vivo p.c. ). Ti posto dunque due foto una della schermata principale e l’ altra della schermata opzioni avanzate per capire come fare a verificare quanto mi suggerisci. GRAZIE ancora!!!!
   
   

Se, come mi hai spiegato, creo una partizione per usare UEFI come faccio a contrassegnarla come partizione EFI? Sto usando gparted . Grazie nuovamente
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Per quanto riguarda l'eventuale impostazione in legacy-mode è nella sezione BOOT di UEFI; se non c'è questa sezione o aggiorni il UEFI sperando che ci sia (ma non è detto!) oppure si costretto al boot UEFI;
in tal caso l'opzione è in gparted al momento della creazione della partizione (prova a fare clock col tasto destro del mouse sulla partizione o a ricrearla da zero stando attento alle opzioni)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#7
Come dice BAT, ti conviene segnarti i dati del BIOS.

Importanti sono:
version de la BIOS e Version de Firmware, in modo da cercare quella successiva.
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#8
   

Gentile Bat ho come da consiglio spulciato tutte le possibilità nella sezione < arrancar> del UEFI BIOS Utility del mio p.c. ma non appare da nessuna parte, purtroppo, l’ impostazione legacy-mode. Ho solo trovato una funzione per cambiare l’ avvio in <avvio sicuro> che mi da due opzioni per l’ avvio del sistema operativo : A) Windows UEFI mode. B) Other OS. Bene se setto sull’ opzione A non si avvia più nulla mentre se setto la B parte solo W7.
Per la seconda risposta sempre usando gparted ho provato a fare quanto suggerito ma non vedo nessuna opzione per creare la nuova partizione contrassegnandola come partizione EFI. Probabilmente sbaglio qualche passaggio però ho provato a farlo diverse volte....
Grazie comunque.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
E' quello.

Se setti la (A) parti come UEFI, quindi tabella GPT etc.
Se setti la (B) parti come fosse Legacy e puoi impostare la tabella msdos.

Fossi in te terrei la B, e da li dopo che hai installato Windows 7 metterei una distro Linux (PCLinuxOs od altro, anche se per un neofita mi pare un'ottima scelta, la prima).

PS:
tieni conto che con msdos restringi il campo delle partizioni, perchè puoi metterne solo 4 come primarie.
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#10
Citazione:mi da due opzioni per l’ avvio del sistema operativo : A) Windows UEFI mode. B) Other OS
Se ti da solo quelle due opzioni e impostando A) windows non si avvia, non ti accanire a fare per forza una partizione EFI.
seleziona la seconda opzione  B) e poi usa  windows per per creare la partizione dove installare Linux, oppure gparted da disco live (come se dovessi installare Linux), seguendo la marea di suggerimenti che ti hanno dato in precedenza, installando PCLinux OS o altro sistema operativo linux
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.

Ubuntu 16.04 - PCLinuxOS KDE 64bit - Mint18.03Cinnamon - Debian 9.4 Mate

Cita messaggio
Grazie da: Sebastian


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)