SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Creazione Live CD
#11
@dxgiusti Intervengo solo per dire che la miniguida che hai postato x far funzionare systemback sulle ultime versioni ubuntu e derivate, sarebbe da mettere in rilievo, in quanto dal link che hai postato in precedenza, che avevo già visto, non sono molto chiari i vari passaggi. Per quel che riguarda peppermint lo utilizzavo anch'io per creare delle iso con systemback, ma poi visto i problemi di systemback, l'ho abbandonato, anche se ha sempre funzionato egregiamente, a favore di PClinuxOS, sia perchè pclos è una distro più completa rispetto a peppermint, sia perchè è presente mylivecd che consente di creare immagini iso della propria distro in maniera impeccabile, questo lo dico per l'utente @linuxmaniacs, che magari non è a conoscenza di questa possibilità.
Cita messaggio
Grazie da:
#12
Antares,il consiglio di mettere in rilievo la miniguida di systemback per le ultime versioni di Ubuntu è ben accetta.
Per quanto riguarda PCLINUXOS, già 4 anni or sono ,mi sono creata una distro personalizzata con mylivecd...(interfaccia spartana ,ma estremamente efficace) accantonata per un po di tempo ,ma devo dire sempre valida, scopro da poco purtroppo che è cessato il supporto a 32 bit.
Mi sono orientato su Peppermint a 32 bit ,perchè mi piace l'idea di dare nuova vita a vecchi PC,da qui è nata l'esigenza di creare la Live.
Mi piacerebbe poter trovare un database di pacchetti rpm per PCLINUXOS, installabili da terminale ,visto che da Synaptic è impossibile data la cessazione del supporto a 32 bit.
Per quanto riguardala pesantezza tra le due distribuzioni ,direi che PCLINUXOS è più avido di risorse rispetto a Peppermint (gia provate sugli stessi PC).
Cita messaggio
Grazie da:
#13
Bingooo!!!
dxgiusti sei un grande!!
Stavolta con il nuovo systemback sono riuscito a portare a termine l'installazione dopo aver creato il Live CD.
ti dico passp-passo cosa ho fatto:
1) Disinstalati Pinguy Builder e il vecchio Systemback da synaptic ed eliminate le relative cartelle di lavoro contenute in /home.. (in verità mi sono dimenticato di eliminare il ppa del vecchio systemback come mi avevi suggerito)
2) Copiate le stringhe dello script in un file di testo,rinominandolo sbinstall-systemback.sh e salvato in /home..
3) Lanciato dal terminale il comando sudo bash /home/sbinstall-systemback.sh/invio/password/invio.
Installazione di systemback eseguita con successo!
4) Decido di creare la live da systemback come backup, spuntando l'opzione "included user files"
Live creata/converto in ISO/masterizzo immagine.
5) decido di fare l'installazione su un pc diverso da quello con cui ho creato la Live, ma all'avvio mi da la seguente schermata:       visto che il boot non si avvia,digito exit/invio ed ecco la schermata a seguire:
   
6)Avvio l'installer e noto fin da subito che l'installazione bypassa la parte dove si inseriscono dati utente e passwod,
(forse perchè ho creato la live come backup includendo i dati utente??) mentre sulla Live creata sempre come backup e dati utente con il vecchio systemback,il passaggio riguardante i dati utente e password mi compariva, solo che il problema era che non si riusciva a completare l'installazione.
Comunque stavolta con il nuovo systemback l'installazione è riuscita perfettamente e tutto sembra funzionare.
Tuttavia mi rimane qualche perplessità riguardante gli errori che di seguito ti cito:
  • l'errore riguardo initramfs riportato sulle foto in allegato (scavalcato poi con exit/invio)
  • l'errore "Failed to start Remount Root and kernel file Systems (non so a cosa si riferisca)
  • le schermate di installazione riferite all'inserimento dati utente (non comparse)
e per ultimo il fatto che abbia dimenticato di rimuovere il ppa relativo al vecchio systemback


Piccola premessa: mi era giià capitato di imbattermi nell'errore di avvio,( sempre scavalcandolo con exit/invio) ma poi ho risolto disinstallando il file casper e rifacendo la live l'errore è scomparso.
Se decido di fare la live non includendo i dati utente (per distribuirla agli amici) poi durante la fase di installazione le schermate di inserimento dati utenti mi compaiono?
Scusate se sono stato un po prolisso ma è giusto per capire.. Sleepy
Cita messaggio
Grazie da:
#14
https://pcloscloud.com/index.php/s/8bli9qKgYVmM9vO
fatta come immagine di sistema ( no backup )
Cita messaggio
Grazie da:
#15
Risolto il problema di systemback, se ne è presentato un altro.. Disperato Piange
Ho ricreato 2 immagini live con systemback, una includendo i file utente e l'altra senza includere i file utente.

Il risultato è che installando quella con inclusi i file utente,durante l'installazione non mi appaiono i campi per inserire un nuovo nome utente e al riavvio il nome utente resta uguale a quello della live e anche uguale al sistema installato sull'hard disk che mi è servito a creare la live per intenderci.

Mentre installando la live senza aver incluso i file utente, durante l'installazione i campi di inserimento per un nuovo utente, si ,compaiono, e pur inserendo un nome utente nuovo, al riavvio resta tutto invariato.

Questi sono i sintomi...Cosa sarà successo?? Undecided Undecided
Che significa? Che non potrò fare installazioni con un nome utente diverso? Piange
Cita messaggio
Grazie da:
#16
Ieri sera ho seguito la procedura indicata da dxgiusti installare questa nuova versione di SystemBack;
ho seguito le istruzioni e dopo aver fatto partire la procedura di installazione ho selezionato per Ubuntu 16.04.
Tutto è andato a buon fine, ma soprattuto ho potuto riavere un nuovo backup della mia distro LinuxMINT 18.3.

Quindi confermo la validità del progetto SystemBack.
Un saluto.
Cita messaggio
Grazie da:
#17
esabatab,sul nuovo systemback niente da ridire,solo che adesso il problema riguarda il cambio di nome utente e password diversi dalla Live
magari questo problema riguarda solo peppermint,vai a sapere...
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: