SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Curiosando sul sito ufficiale della distribuzione....
#21
Certo che è insufficiente e carente, poi quando si traduce la pagina pure i comandi vengono tradotti,troppo macchinoso e faticoso, anche per me che me la cavicchio con l'inglese quando seguo le traduzioni di google, spesso preferisco non usarlo,perchè mi crea confusione.
Cita messaggio
Grazie da:
#22
Sul fatto che una chiusura di pclinuxos.it faccia venir meno un punto di riferimento per gli appassionati non ci piove. Io infatti nonostante il mio commento sarcastisco non me lo auguro affatto.
mandi...Eugenio
Cita messaggio
Grazie da:
#23
(22-06-2015,17:56 )bilodiego Ha scritto: Certo che è  insufficiente e carente, poi quando si traduce la pagina pure i comandi vengono tradotti,troppo macchinoso e faticoso, anche per me che me la cavicchio con l'inglese quando seguo le traduzioni di google, spesso preferisco non usarlo,perchè mi crea  confusione.

Ciao  Bilodiego
Premetto che non m'intendo un tubo della creazioni di siti e forum, ma
ricordo che si era parlato a suo tempo della creazione di un forum ufficiale
italiano alternativo a pclinuxos.it, visto lo schifo in cui era tenuto quello, ma
dalle indagini fatte da alcuni utenti esperti in materia era emerso che il proprietario
di pclinuxos.it avrebbe monopolizzato i domini disponibili per l'Italia, quindi uno
che volesse creare un forum italiano per PClinuxOS avrebbe dovuto usare un dominio
poi difficile da individuare da un utente medio che si avvicina alla distribuzione.
Mi domando se Texstar il creatore di PclinuxOS sia mai stato informato della
situazione anomala che c'è in Italia e che di fatto frena la diffusione di PClinuxOS
nel nostro paese.  Undecided
Ricordo che anni fa Texstar era stato intervistato in America da un giornalista dalla
rivista italiana Linux Magazine e aveva detto che uno dei principali sviluppatori della
distribuzione risiedeva proprio in Italia, non risulta comunque essere il proprietario di
pclinuxos.it.
Certo che la situazione è un bel casino!!!

P.S. Voi che siete utenti molto esperti, non potreste chiedere al Prof. Cantaro se fosse
eventualmente interessato a creare un forum italiano specifico per la distribuzione in
questione, come lo è ora  pclinuxos.it, certo che rimane la grana del dominio....
Cita messaggio
Grazie da:
#24
Penso che è già tanto che pclinux abbia un posto d'onore di avere una sezione tutta dedicata,nemmeno altre distro molto più popolari ce l'hanno. Poi il fatto di aprire un furum in proposito rimarrebbe quasi nascosto lo trovo ridicolo,non necessariamente deve essere .it, tanti siti e forum sociali sono .org, e cmq chi  è interessato lo troverebbe facilmente.Un forum con la frequenza che aveva pclinuxos è alla portata di tutti, per esempio altervista ne mette a disposizione gratuitamente,solo per citarne uno, basterebbe che si organizzasse  qualche  utente pratico e volenteroso appassionato di pclos per metterlo in piedi senza problemi particolari.
Per un forum gestito Dal prof. Antonio,penso che gli basti e avanzi questo oltre all'immane impegno del sito majorana nel suo insieme, cmq è solo il mio punto di vista.Chi meglio di lui può chiarire cosa ne pensa, adesso glie lo faccio presente.

ps. se qualche orfanello si vuole lanciare nell'avventura, su altervista è disponiblie il nome "pclinuxos" per un forum.


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#25
Non conviene avere un forum su Altervista (troppe limitazioni spazio e database). Per realizzare un forum serio, tanto vale creare un dominio specifico e non avere problemi di spazio e di traffico. Peraltro mi sembra che un forun italiano su PCLinux esista già ed è in fase di aggiornamento.
Cita messaggio
Grazie da:
#26
In ogni caso, se ci fossero molti utenti nessuno impedirebbe di realizzare un forum dedicato. Anche in questo momento si potrebbe averne uno del tipo:

http://www.istitutomajorana.it/PCLinuxOS-forum

ho ancora il database che utilizzo per il forum delle prove. Poi ad acquistare un nuovo dominio e relativo database non sarebbe per nulla difficile o dispendioso con poche decine di euro l'anno si risolverebbe. Ma ne vale la pena? Per me in mezza giornata di tempo si risolve, ma poi chi ci bada? Io di PCLinuxOS ne macino poco.
Cita messaggio
Grazie da:
#27
Antonio, grazie dell'offerta ma il problema sta proprio nel dominio radice.
Qui la sezione pclos funziona benissimo ma l'interessante è proprio mantenere un nome dedicato.

Aspetto ancora un giorno o due e ricontatto l'amministratore.
Se non ho risposte, credo che si sia in parecchi a essere d'accordo a fare un nuovo dominio il cui costo è decisamente affrontabile. Quanto a metterci un forum, visto che sarà tanto meno frequentato di questo lo posso fare benissimo io.

Mi sembra cretina, la soluzione, ma non ne vedo altre.
Cita messaggio
Grazie da:
#28
Indisponibile solo il dominio .it

   
Cita messaggio
Grazie da:
#29
(22-06-2015,23:35 )zafran Ha scritto: Aspetto ancora un giorno o due e ricontatto l'amministratore.

Ciao Zafran,
non stare più li a perdere tempo con il proprietario di pclinuxos.it, tutte le volte
che ti sei offerto di aiutarlo nella gestione del forum ti ha sempre risposto a pesci
in faccia.
Se non c'eri tu e pochissimi altri che aiutavano gli utenti che venivano a chiedere aiuto, per
lui quel forum sarebbe già morto e stramorto da anni!!!
Se mai dovesse rinnovare il forum ma poi non delega la gestione siamo ancora da punto e a capo....
Io se fossi in te sull'offerta del Professore di farei più di un pensierino!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#30
per quanto ancora poco esperto di pclos, ma con buona volonta` e spirito di collaborazione e passione, se serve io sono disponibile a dare una mano a qualsiasi livello per ogni iniziativa,
in passato, e tutt`ora, collaboro in molti forum, anche se di diverso orientamento.
rimango a disposizione...
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)