SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 1 voto(i) - 5 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Deepin 15.2 64 Bit Remix Italiano
#31
(20-09-2016,12:57 )esabatad Ha scritto: Ciao a tutti.
Io ho installato la ufficiale a 64 bit.
Volevo chiedere una cortesia a chi ha installato questa Remix, di controllare il tema del cursore del mouse.


A me succede questo (ma solo dopo installata):
Il tema del cursore. Quello di default è Chamaleon-Pearl.

Se lo cambio con un altro dei due disponibili (Adwaita o Deepin), rimangono impostati fino al riavvio o al cambio di utente.
Allegate 3 foto dello schermo, per capire.

In pratica il cursore rimane impostato, ma se lo passo sopra una finestra del gestore File, ricompare Chamaleon-Pearl

Il puntatore si vede vicino al file pulizia.sh in tutte e due le foto.

Sono già stato in contatto con Ste74 (che mi ha consigliato di iscrivermi al forum internazionale, ma il mio inglish è pessimo Cool ) ma volevo sapere da qualcuno se su questa remix succede o succede solo a me.

Grazie

p.s. aggiungo anche che il difetto lo fa (a me) anche installando altri temi del mouse)

le immagini sono troppo piccole.
il cursore se lo sposti su di un tema scuro esempio la barra si visualizza. sulla scrivania e nelle cartelle si vede sempre quello.
Cita messaggio
Grazie da:
#32
Il cursore di default è Chamaleon-Pearl (fatto come una specie di siluro bianco), i temi scuro o chiaro non fanno differenza.
Se lo cambi, fino al prossimo riavvio rimane quello che tu scegli.

Al primo riavvio, al di fuori delle finestre del filemanager (ad esempio) rimane quello che tu hai scelto (te l'ho cerchiato in rosso), così
   

Spostato di pochi centimetri, all'interno delle finestre appare così (cerchiato in verde)
   

Questo con qualsiasi tema del cursore tu scelga.

Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#33
Buongiorno, volevo sapere se questa remix é installabile in modalità Efi affianco ad altre dietro. GRAZIE
It's Never Too Fast

Cita messaggio
Grazie da:
#34
Ciao, si, certo che si può, come tutte le altre remix d'altra parte, comunque per installare Distro in dual boot con Uefi io ho avuto poca pratica riguardo ad installazioni su uefi, comunque ti indirizzo subito ad un a guida.

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
Grazie da:
#35
Deepin 15.2 64 Bit Remix Italiano in download Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#36
1) Deepin Linux 15.3 dispone di supporto UEFI nativo
2) per quanto riguarda ai mirror sia per le sorgenti soft che per il download delle iso , è problema che non si pone , è perfettamente attivo anche con mirror garr italiano dell' università di bologna. oltre che ormai da tempo su tutti i principali servizi di mirroring internazionale .
3) Deppin Linux , con pearl linux e men che meno con Chamaleon-Pearl ha niente in comune da spartire. , oltretutto fa uso esclusivo di server repository propri , e con quest' ultima 15.3 è ormai di fatto affrancata da debian unstabble dalla quale come a suo tempo Ubuntu è nata.
4) per quanto mi risulta la peersonalizzazione con themi ed icone diversi da quelli associati per defaults al SO nella sua versione originale , non pone problemi di sorta , nulla vieta di aggiungere al sources list le repositri PPA di noobs lab , per la gestione themi valgoono le stesse regole di qualunque altra distribuzione, dal thema che si vuole impostare dipende anche la massima dimensione utilizzabile per il set di caratteri che si intende utilizzare , altrimenti per forza di cose poi debordano .
Cita messaggio
Grazie da:
#37
Ok, stasera provo perché al momento ho un hard disk con installato Mint 18 remix e ho preparato la partizione per Deepin ma con systemback non ho mai installato. Non so se devo mettere il grub e dove metterlo.
It's Never Too Fast

Cita messaggio
Grazie da:
#38
Dimenticavo , il supporto ufficiale alle versione 15.2 è di fatto chiuso e di conseguenza limitato alla sola revisione di boog e vulnerabilità riscontrate successivamente al rilascio dell' attuale versione 15.3. Decisamente sconsigliato avanzare da 15.2 a 15.3 intevenendo sulla configurazione delle sorgenti soft . Ampiamente raccomandabile la reinstallazione exnovo. (per' altro problema che fatta eccezione per le sole distribuzioni rolling vere , è comune
a tutte le distribuzioni)

Il bootloader , indipenentemente dal SO deve sempre essere presente , se intendi mantenere quello di LinuxMint , a Deepin lo fai installare sulla propria partizione di sistema . Poi riavvi con Mint ed esegui il classico update-grub. . Se linuxmint lo elimini sovrascrivendolo con Deepin , fuori dubbio che il bootloader di Deepin va installato sovrascrivendo quindi quello primario di Mint eliminato. Il bootloader dipende sempre e comunque dal SO che lo genera e lo installa , poichè ne detiene il suo file di configurazione.

Per concludere La versione Crossower Office che viene preinstallata dal SO , è in licenza gratuita e permanente per i soli utenti Deepin che dispongono di registtrazione accaunt al sito della distribuzione , per tutti gli altri è a scadenza con i soliti 30 giorni di prova concessi direttamente come sempre dal produttore di Crossower Office . L' attuale versione Crossover fornita da deepin supporta l' intero pacchetto Microsoft Office Professional fino a versione 2010 compresa . Rimane inteso che il pacchetto per essere in regola deve essere in regolare licenza Microsoft , l' utilizzo di software commerciale per Windows , non esonera in alcun modo dal suo obbligo di regolare acquisto della licenza d' uso , ne se viene utilzzato tramite Crossover , ne se su macchina virtuale windows X
.
Cita messaggio
Grazie da:
#39
La guida postata non può essermi molto utile in quanto prevede dual boot con Windows che io non userò, invece seguirò questa.
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...in10--8010
É mia intenzione installare Deepin affianco a Mint 18 remix ed utilizzare pero il grub di Deepin che ho visto essere personalizzabile senza Grub Customizer dalle opzioni presenti.
Se tutto va a buon fine installerò poi Pclinuxos sempre mix di Francofait, creando così un triplo sistema di remix. Suggerimenti prima di iniziare?
It's Never Too Fast

Cita messaggio
Grazie da:
#40
Infatti non avevo ben capito per quale sistema ti serviva installare con Uefi, che comunque dato che non hai nessun sistema Windows sul tuo pc non capisco a cosa ti serva il boot con Uefi, io personalmente lo trovo scomodo ed essendo io il proprietario del mio Pc lo disabiliterei al volo per come ho sempre fatto, ovviamente ognuno è libero di fare cioè che vuole ...... poi potete stare a spiegare ore ed ora a cosa serve Uefi, a me non va di avere quelle partizioni inutili e a rendere le installazioni quasi impossibili, pultroppo la tecnologia va sempre avanti e oramai Uefi è in tutti i pc, ma io non lo digerisco affatto e semplifico le cose disabiltandolo, lo lascio solo se devo installare accanto a Windows 8 o Windows 10, ma questo mi è capitato pochissime volte, infatti come ho detto prima non ho molta pratica, anche se sarebbe ora di farla, ma ancora non sono così propenso.

@francofait ok ho capito che il supporto per Deepin 15.2 è chiuso, ma volevo capire se avesse sto benedetto supporto Uefi, riguardo alla 15.3 l'ho solamente provata e non ho visto tanti cambiamenti o miglioramenti, la distro si presenta tale e quale eccetto qualche cambiamento per la dock e le immagini del desktop, si potrebbe comunque pensare a fare una Remix della 15.3 ed io volevo infatti provarci ... ho visto che comunque Il supporto della lingua Italiana non è ancora completo, avevo anche difficoltà ad impostare il fuso orario Europa/Roma ''Inesistente'' e qualcos'altro ancora, l'ho trovata incompleta e quindi momentaneamente ho pensato ... meglio evitare!
Poi non saprei se attualmente con qualche aggiornamento hanno sistemato qualcosa.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: