Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Difficile installazione di Ubuntu
#1
Exclamation 
Buongiorno,

Su un vecchio pc (pentium 4, Windows Xp/ della Coop Sociale per la quale presto servizio non riesco a capire che opzione nel BIOS, in first boot,  devo selezione per far partire il PC dalla chiavetta,  perché compaiono troppe opzioni...

Floppy, Ls120, hdd-0,scsi,cdrom, hdd-1,hdd-2,hdd-3,zip100,usb-fdd,usb-zip,usb-cdrom,usb-hdd,LAN disabled. 

Ne ho provate varie ma niente, non parte mai la chiavetta.
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#2
da quello che hai scritto sembrerebbe usb-hdd ma forse l'hai già provata
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Appena provato ma mi parte Xp, se invece metto altre soluzioni nemmeno quello parte. Compare boot disk failure
Cita messaggio
Grazie da:
#4
senza entrare nel bios non hai un tasto per entrare nel boot menu (f12)
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Non credo che sia possibile l'avvio da pendrive, solo nell'improbabile caso che ci sia una sottosezione in USB-HDD.
Altrimenti puoi provare con Plop Boot Manager da installare sulla partizione di Windows o con Unetbootin opzione HD (alla 3a), per il boot direttamente da HD.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
posso chiederti il motivo di avviare una chiavetta?
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Per installare Ubuntu.
Vi spiego meglio la situazione:


I pc servirebbero per alcuni ragazzi delle medie che frequentano il doposcuola della Coop Sociale.
Le attività di svolgono in una scuola, la quale ci ha dato due vecchi pc.

Il primo pc non funziona in modo corretto, ovvero non parte alcun sistema operativo, almeno che non si inserisca la chiavetta di Ubuntu e si imposti sul boot: Usb-Hdd, o Usb-cdrom, ma in questo caso parte Windows Xp (cosa strana, visto che nella chiavetta c'è Ubuntu).
Sembra che il pc non riesca a vedere la chiavetta, ma se la tolgo nemmeno Xp non parte più.
Il problema è che non posso nemmeno connetermi ad Internet, perché il pc va solo tramite rete cablata, ma nella stanza non è presente alcuna presa.

Il secondo pc sempre molto vecchio e equipaggiato con Xp funziona correttamente ma nel boot non compare la possibilità di mettere come prima scelta la chiavetta, ma solo cdrom. Nemmeno questo pc ha la possibilità di essere connesso.

La responsabile della cooperativa mi ha incaricato di installare Ubuntu, ma sono bloccato, causa problemi sopra specificati.

Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#8
due problematiche diverse. prima di tutto devi verificare su altro computer se la tua chiavetta funziona ossia se si avvia ubuntu in live.
se le due macchine sono vecchie, forse ubuntu non è la soluzione migliore.
parliamo di quello che avvia xp solo se la chiavetta di ubuntu è inserita. nel bios nella sezione boot cosa hai impostato come prioritario?
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Su first boot ho messo usb-hdd, tra le varie scelte (floppy, ls120, hdd-0,scsi,cdrom, hdd-1,hdd-2,hdd-3,zip100,usb-fdd,usb-zip,usb-cdrom,usb-hdd,lan disabled.
Su second e third boot ho messo disabled...
Cmq la chiavetta credo funzioni...
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Nel primo da Bios cambia :
metti HDD-0 in prima posizione e se non funziona passa a HDD-1 poi 2 e 3, se non l'hai già provato.. Setta anche il secondo su CDROM se ce l'ha, ( così potresti eventualmente provare versioni che stanno solo su CD, pigiando il tasto apposito, anche questo se la MoBo è abilitata per la scelta veloce della periferica di boot ) e il terzo USB-HDD.

Non sapendo esattamente come sono questi computer devi fare qualche prova.
Inoltre se specificassi quai modelli siano e quale hardware hanno esattamente, sarebbe meglio.
I vecchi PIV Northwood con almeno 1-1.5 GB RAM possono reggere al massimo ubuntu 12.04 o similari, ma dipende dalla scheda video che hanno, se poi giri discretamente.
Se invece fossero delle ultime generazioni, tra i 125 e i 180 mln di transistors possono anche supportare le versioni recenti.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)