Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Disabilitare defintivamente scheda Wireless con hard-block
#1
Rainbow 
Salve a tutti,

dopo aver avuto dei problemi con il wi-fi ,vorremmo disabilitarlo completamente dal nostro computer di casa, un portatile che usiamo solo in casa ed è permanentemente connesso alla rete ADSL fissa (tramite cavo).

Con vari comandi da terminale, siamo riusciti a ottenere un soft-blocked Yes

Il problema è che la bambina con la connessione wireless ha mal di testa anche dopo soli 5 minuti al pc, e  ci siamo accorti che la rete wirelss in effetti le provoca numerosi disturbi, che non si verificano a computer e router spenti.

Data l'estrema sensibilità della bimba alle reti wi-fi per sicurezza vorremmo disabilitarla in tutti i modi possibili, così che non venga attivata per sbaglio... ci siamo informati e abbiamo letto le recenti pubblicazioni scientifiche che attestano la pericolosità del wi-fi, per cui a maggior ragione vorremmo essere proprio sicuri.

Grazie e buonissima giornata a tutti !!
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Per disabilitare il wiFi basta di solito cliccare sull'icona della rete col tasto destro. I portatili di salito hanno un tasto apposito per accendere wifi e bluetooth. Prova anche a guardare se nel bios c'è una voce per abilitare/disabilitare.

Sulla "pericolosità"
http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?ta...tare_10754

Se i disturbi alla bambina davanti allo schermo dovessero continuare anche in assenza di emissioni è bene consultare un neurologo.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Prova a vedere nel bios se c'è un'opzione per disabilitare i wifi.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Comunque anche gli schermi hanno emissioni elettromagnetiche,nel post si dice:

ci siamo accorti che la rete wirelss in effetti le provoca numerosi disturbi, che non si verificano a computer e router spenti.
Continuate a tenere pc e router spenti quando c'è la bimba o quantomeno distante dal pc.
Magari come dice berto sentire il parere di un medico. Tongue
Pace e Serenità a tutti voi per un mondo migliore Tongue  Heart
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Ciao Max Deal e Ciao Berto

l'icona non funziona, c'è un tastino da premere che con windows diventava rosso quando il wireless era spento, ora con ubuntu rimane sempre blu e non c'è modo di fargli cambiare colore.

Provo ad intervenire nel Bios, grazie del suggerimento vi faccio sapere a brevissimo.

Per Max Deal letto il link che mi hai segnalato e una cosa non l'ho capita. il wi-fi è anche come emittente ricevente dentro il pc, o mi sbaglio? Quindi come si fa a starci lontani mentre si lavora al computer, come suggerisce l'articolo? Poi anche le distanze ed i valori non coincidono con gli studi che ho letto.

A seguito dei sintomi, abbiamo chiesto in giro e alcuni amici ci hanno detto di visionare questa puntata di report che trovate qui.
https://www.youtube.com/watch?v=b8RPuknJWzk
Dove emerge che i limiti imposti non sono quelli che dovrebbero essere.

Il fatto è che i mal di testa della bimba, scompaiono del tutto in assenza di reti wireless o di onde emesse dai cellulari, e si ripresentano in caso di esposizione ad un apparecchio wireless. In tutti gli altri casi sta bene ed e' sana come un pesce.

Se avete bambini, o ragazzi giovani in casa, leggete l'articolo del corriere della sera http://www.corriere.it/tecnologia/econom...7a95.shtml

Dove trovate, con tutti i link di riferimento, questa parte:
«Nel maggio del 2011 il Consiglio d’Europa lanciò un avvertimento sui danni derivanti dall’uso di modem e cellulari. Fu lo stesso organismo europeo a paragonare il wi-fi all’amianto, invitando gli Stati a prevenire i costi in termini di salute da sostenere nel futuro», spiega Monico.
Che prosegue in un lungo elenco di documentazione a sostegno della sua tesi.
«Nello stesso mese anche l’Inail uscì con un comunicato in cui affermava che il wi-fi fosse da evitare nelle scuole, per i rischi potenziali ai danni dei bambini. Ma anche secondo l’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (Iarc) i router sarebbero potenzialmente pericolosi come i radar. Senza dimenticare l’International Commission for Electromagnetic Safety (ICEMS), per la quale i campi elettromagnetici indurrebbero apoptosi cellulari e un processo di mitosi spinto, con rigenerazione forzata delle cellule cerebrali. Infine la stessa American Academy of Environmental Medicine (AAEM) sempre nel 2012 confermò come il wi-fi causasse disabilità nell’apprendimento, risposte aberranti del sistema immunitario e mal di testa».

È questo uno degli studi che hanno permesso - secondo quanto riportato dal sito Tvnz - a due genitori della Nuova Zelanda, Damon Wyman and David Bird, lo scorso dicembre di ottenere che il wi-fi venisse rimosso dalla scuola dei figli.
Articolo datato 5 marzo 2014
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Provato. Il Bios non consente di modificare nulla ad eccezione della data e dell'ora.

Il pulsantino accanto all'accensione del wireless non funziona, rimane sempre acceso.

Le combinazioni di tasti nemmeno se ne accorge.

Qualche altra idea?
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Il miglior metodo è aprire il notebook, svitare le due viti della schedina wireless e rimuoverla. Così sei a posto definitivamente.
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Teo, pensavo anch'io la stessa cosa.

Ho trovato questo video, che spiega come fare:
https://www.youtube.com/watch?v=BFkFHV6VoCo

In altri siti ho letto che bisogna usare bastoncini di legno per toccarla o indossare un braccialetto collegato a terra che evita le scosse al pc.

Domani faccio un bel bkup di tutto e la rimuovo. Se a qualcuno nel frattempo viene in mente un' altra soluzione per creare un hard block, che a me non è riuscito di attivare da terminale, fatemi sapere.

Grazie a tutti!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ma va, non c'è nessun bisogno ne di bastoncini di legno ne altro, ricordati solo di staccare l'alimentatore e rimuovi la batteria del portatile. Dopo puoi "operare" tranquillamente, fidati, si può dire che apro portatili quasi tutti i giorni.
Direi che il video che hai linkato è perfetto, quando rimouvi i 2 cavetti, fallo piano facendo attenzione a non rovinare i 2 connettori, poi isola i cavetti con un poco di nastro isolante e richiudi il PC, può sembrare difficile ma ti assicuro che è facilissimo.


P.S. Ho corretto il mio messaggio precedente, avevo scritto "schedina bluetooth" invece che "schedina wireless"
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Risolto.
Sembra che i costruttori l'avessero previsto questo bisogno: rimuovere la scheda wireless è più semplice che sostituire o aggiungere Ram!

Ora il Wireless, perlomeno quello a distanza estremamente ravvicinata, è a posto. Adesso speriamo che i vicini si degnino di leggersi i nuovi studi pubblicati sulla teratogenicità del wi-fi e seguano il nostro esempio.

Grazie a tutti!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: