Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Disco USB esterno dopo aggiornamento a win 1o Anniversary
#1
Possiedo da anni un HD esterno USB (Western Digital), alimentato, da 2TB.
Ho aggiornato il mio Windows 10 PRO 64 bit alla versione cosidetta "anniversary", ovvero la 1607.
Da allora il mio HD esterno non viene più letto: appare il msg che l'unità non è supportata!
Stessa cosa sul mio portatile, anche esso aggiornato alla Win 10 Home 64 bit 1607.

Sono però certo che il disco in questione non ha nessun problema, infatti viene letto normalmente dalla mia TV, da altri due pc su cui gira windows 7 e windows 10 (non aggiornato alla 1607) e, udite udite, anche su macchina virtuale (Win XP Pro 32 bit) Oracle VM Virtual Box istallata sullo stesso pc win 10 1607 che invece non legge il disco!!!!!!!!!!

Soluzioni????? Undecided
Cita messaggio
Grazie da:
#2
In gestione disco lo rileva ?
Se c clicchi con il tasto dx, ti dice di montarlo oppure appare la scritta cambia lettera e percorso di unità ?

Comunque non c'è da meravigliarsi, vengono risolti dei problemi con degli aggiornamenti che poi hanno bisogno di altri aggiornamenti che correggono dei bug che poi ne aprono altri, che a loro volta hanno bisogno di altri correttivi che a poi costringono ad altri .......
Insomma niente di nuovo sotto il sole da Windows 95 in poi.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(21-08-2016,15:42 )supertuxkart Ha scritto: ...... Comunque non c'è da meravigliarsi, vengono risolti dei problemi con degli aggiornamenti che poi hanno bisogno di altri aggiornamenti che correggono dei bug che poi ne aprono altri, che a loro volta hanno bisogno di altri correttivi che a poi costringono ad altri .......
Insomma niente di nuovo sotto il sole da Windows 95 in poi.

è proprio come dici tu: girando in rete ho scoperto ora che il problema è noto e la stessa Microsoft è alla ricerca di una soluzione........un grosso "buggone" di Anniversary Update:
http://answers.microsoft.com/it-it/windo...606&auth=1

Microsoft ha ricevuto alcune segnalazioni riguardo delle partizioni mancanti in Esplora Risorse dopo aver installato l’Anniversary Update. Quando si visualizza la partizione in Gestione disco, appare come RAW, spazio non allocato.

Microsoft è al corrente di questo problema e sta lavorando per trovare una soluzione e rilasciarla attraverso gli aggiornamenti di Windows. Tutti i dati che avete memorizzato nella partizione sono ancora lì. Pertanto, vi raccomandiamo di non tentare di recuperare o comunque scrivere dati sulla partizione interessata, nè formattare la partizione. Aggiorneremo questo thread non appena la patch verrà rilasciata. Se desiderate ricevere aggiornamenti non appena questo thread sarà aggiornato, cliccate sul tasto “Iscriviti” alla fine di questo post.

Se state riscontrando questo problema e non volete aspettare che la nuova patch venga rilasciata, per un massimo di 10 giorni dopo l'installazione dell’Anniversary Update, Windows include la possibilità di “tornare” alla build precedente.

Per disinstallare l’Anniversary Update:

Aprite l’app Impostazioni.
Selezionate Aggiorna Impostazioni sicurezza e dopo Recupera.
Sotto “Torna alla buil precedente”, cliccate sul tasto Inizia e seguite le istruzioni.

(Nota: Se sono trascorsi più di 10 giorni o l’opzione “Torna indietro” non è disponibile, vi chiediamo di essere pazienti fino a quando la patch verrà rilasciata. Tornate a controllare su questo thread per i prossimi aggiornamenti.)

Grazie a tutti per la vostra collaborazione!


Idea S E N Z A P A R O L E !!!!!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#4
stacca il disco dal computer e dall'alimentazione
scaricati USBDeview (http://www.nirsoft.net/utils/usb_devices_view.html), lancia l'eseguibile come amministratore,
disinstalla dall'applicazione tute le periferiche USB rilevate eccetto tastiera e mouse
riavvia il computer e prova a reinserire il disco (su una porta USB sicuramente riconosciuta, a costo di usare una USB 2.0);
se ci sono controller USB 3.0 di terze parti (non Intel) accertati che i driver siano installati o al limite reinstallali
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: santonastaso
#5
Niente da fare BAT...è proprio un superbaggone!!!!!

Leggendo in rete alcuni utenti affermano di avere risolto con MiniTool Partition Wizard http://windowsreport.com/partition-disap...ry-update/ utilizzando la funzione di Recovery partition.
Però due cose: l'inglese non è la mia lingua comune e secondo non ho capito se per risolvere si perdano i dati, in altri termini non sono riuscito a capire se l'operazione è distruttiva o conservativa (per i dati memorizzati sul disco USB).
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Aspetta a toccare le partizioni, devi fare prima il backup dei dati;
e l'unico modo sicuro, visto che Win10 non ti vuol vedere le partizioni, è staccare l'HDD e collegarlo ad un altro PC, oppure devi usare una versione live di Linux, che spero ti dovrebbe vedere il disco esterno, e fare la copia da lì;
o infine, aspettiamo i comodi di Microsoft che corregga l'errore (pare che anche le webcam di terze parti smettano di funzionare perché hanno rimosso i codec H.264 e MJPEG, e per risolvere serve agire sul registro...)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)