Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Domanda su Pclinuxos
#1
Pclinuxos deriva da ARCH?


tutte le distribuzioni rpm derivano da arch e tutte quelle deb da debian.
E' un'affermazione corretta?

Grazie
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Pclinuxos deriva da Mandriva che è l'evoluzione di Mandrake Smile
Ciao
Cita messaggio
Grazie da: Marilù
#3
Mai sentito nominare,

hanno i repository in comune?
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#4
no!
pclos è una distribuzione indipendente, piccola ma autonoma.
Cita messaggio
Grazie da: esabatad , Marilù
#5
Non confondere i sistemi di package con le distribuzioni
Tutte le rpm usano il sistema di package di Red Hat (appunto rpm = redhat package manager)
Tutte le deb usano il sistema di package di Debian
Non è assolutamente detto che però derivino da Debian o da Red Hat, per la precisione: CentOS e Fedora derivano direttamente da Red Hat (Fedora è la versione di prova, e CentOS è un clone gratuito), ma SUSE/OpenSUSE, Mandriva/Mandrake/Mageia, PcLinuxOS e moltissime altre rpm non hanno praticamente nulla a che fare con Red Hat (salvo utilizzare lo stesso sistema di package): ti posso anche dire che ci sono alcuni casi in cui i pacchetti rpm di Fedora non funzionano con OpenSUSE e viceversa (e sono pronto a scommettere che nemmeno PcLinuxOS digerisce bene tutti i pacchetti creati per Fedora o per OpenSUSE, malgrado sia tutto rpm).
Ubuntu e Mint sono derivate da Debian, ma si sono talmente scostate che un deb creato per Ubuntu difficilmente funzionerà anche su Debian (più raro ma talvolta è vero anche il contrario)
Arch, come anche Slackware, Gentoo e moltissime altre, usano direttamente i codici sorgenti che richiedono la compilazione, e questi sono di fatto universali e usati da tutte le distribuzioni (specie quando non trovi i pacchetti precompilati) ma richiedono maggiore impegno per l'installazione (cosa che viene invece facilitata dai pacchetti precompilati rpm o deb, o da specifici gestori che elaborano direttamente i sorgenti, tipo pacman di Arch o emerge di Gentoo.
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da: Ubunter , Marilù
#6
Ok, un grazie a tutti e tre.

Ciao
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Derivate di archlinux sono per esempio manjaro ,brigdelinux o archbang. Tongue
Pace e Serenità a tutti voi per un mondo migliore Tongue  Heart
Cita messaggio
Grazie da: Marilù
#8
(06-03-2015,15:02 )mk66 Ha scritto: Non confondere i sistemi di package con le distribuzioni
Tutte le rpm usano il sistema di package di Red Hat (appunto rpm = redhat package manager)
Tutte le deb usano il sistema di package di Debian
Non è assolutamente detto che però derivino da Debian o da Red Hat, per la precisione: CentOS e Fedora derivano direttamente da Red Hat (Fedora è la versione di prova, e CentOS è un clone gratuito), ma SUSE/OpenSUSE, Mandriva/Mandrake/Mageia, PcLinuxOS e moltissime altre rpm non hanno praticamente nulla a che fare con Red Hat (salvo utilizzare lo stesso sistema di package): ti posso anche dire che ci sono alcuni casi in cui i pacchetti rpm di Fedora non funzionano con OpenSUSE e viceversa (e sono pronto a scommettere che nemmeno PcLinuxOS digerisce bene tutti i pacchetti creati per Fedora o  per OpenSUSE, malgrado sia tutto rpm).
Ubuntu e Mint sono derivate da Debian, ma si sono talmente scostate che un deb creato per Ubuntu difficilmente funzionerà anche su Debian (più raro ma talvolta è vero anche il contrario)
Arch, come anche Slackware, Gentoo e moltissime altre, usano direttamente i codici sorgenti che richiedono la compilazione, e questi sono di fatto universali e usati da tutte le distribuzioni (specie quando non trovi i pacchetti precompilati) ma richiedono maggiore impegno per l'installazione (cosa che viene invece facilitata dai pacchetti precompilati rpm o deb, o da specifici gestori che elaborano direttamente i sorgenti, tipo pacman di Arch o emerge di Gentoo.

Mandriva/Mandrake/Mageia  , con redhat hanno moltissimo a che vedere , idem pclinux os di conseguenza.
Mandrake è nata in Redhat a metà anni 90 e se ne è distaccata totalmente  dando origine alla prima scissione di RedHat , solo con il rilascio della sua quarta versione . Ma guarda caso se ne segui l' attuale sviluppo come attuale Mageia sta riutilizzando in toto l' architettura di Fedora  , il suo systemd ed una pressochè totale compatibilità a livello pacchetti. Ciliegina sulla torta sembra in discussione anche l' opportunità di adottare il nuovo gestore dei pacchetti  di Fedora  e mandare in meritata pensione URPMI ,decisione che in ogni caso se confermata interesserà  la  futura Mageia 6 , chiaramente per una soluzione del genere servono tempi molto più lunghi , di quanti ne restano al rilascio in stabile di Mageia 5.
Cita messaggio
Grazie da: Marilù
#9
Si è come un albero genealogico, sono tutti imparentati!
Con tanto di divorzi e riappacificazioni e insofferenze varie ...


Per curiosità Manjaro l'avevo provata un pochino su Virtualbox e mi ha fatto una bella impressione.

Certo che per ogni distribuzione doversi rifare tutti i pacchetti perché non si possono usare i deb o rpm di altri è un bel dispendio di energie ...

Adesso ho installato pclinuxos (in dual boot con W7) sull' HP con la sua rognosa scheda grafica Radeon, almeno per andare su internet e fare cose semplici va bene. Non ho ancora provato altri programmi.
Due anni fa avevo provato a fare il dual boot con Ubuntu ma il kernel era ancora troppo indietro per le Radeon. Ci sarebbe qualcosa ancora da sistemare ma eventualmente chiederò in apposita discussione.

Ciao
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Io hò installato sul mio pc desktop,un vecchio fujitsu siemens scaleo 600 ,in dual boot sia pclinux con mate e manjaro con xfce tutto a 32 bit, a onor del vero mi sono installato una scheda grafica esterna nvidia da 1gb
sulla slot pci express che la mia scheda madre possiede.E devo dire che majaro è ottimo come pure pclinux. Tongue
Pace e Serenità a tutti voi per un mondo migliore Tongue  Heart
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)