Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Dual boot Win10 / Mint 17
#1
Buongiorno a tutti.

Uso ormai da parecchio in dual boot win7 e le diverse versioni di Mint che si sono succedute.
Attualmente sul mio PC ho Win 7 in accoppiata con Mint 17.1.
Il mio PC non è giovanissimo ma va ancora senza problemi ed è strutturato su: MB Asus P5P43TD - CoreDuo 7600 - 8 Gb Ram 1633 - 2 x HD Seagate 500 Gb - Nvidia GT240 ed altri ammenicoli vari.
Ambedue i sistemi operativi girano senza problemi ed io sono letteralmente innamorato di Mint  Huh che non mi ha mai dato un problema. Windows lo mantengo unicamente perchè ho alcuni programmi che girano solo sotto tale SO.
Ieri, tramite la App,  ho avuto la richiesta di aggiornamento gratuito a Win 10 a cui ho aderito.
Mi chiedevo se al momento dell'aggiornamento a 10 potrei avere problemi di coesistenza e - soprattutto - di corruzione del dual boot.
Non intendo assolutamente rinunciare a Mint che, ripeto, è il mio sistema d'uso quotidiano.
Esiste una qualche guida da seguire al momento della istallazione di Win 10 che consenta di evitare problemi ?
Mi hanno detto che 10, pur essendo probabilmente la migliore versione di Windows, è piuttosto "schizzinoso" ed accetta malvolentieri la coabitazione con altri SO.

Vi ringrazio anticipatamente per i consigli e le info che potrete fornirmi.

Sergio
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Prime discussioni nel forum Majorana riguardo l'argomento:

http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...plicazioni
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...Windows-10
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...vato--4341
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-Windows-10

Secondo me è troppo presto per prendere una decisione, poi tutte le notizie che compaiono nei siti/blog di software sono da verificare.

Sezione Microsoft Community per uscita Windows 10
http://answers.microsoft.com/it-it/windo...ab=Threads

Ciao
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie Marilù.

Penso che allora sia meglio disdire la prenotazione ...... anche perché se nessuno ha ancora capito bene se la gratuità degli aggiornamenti (post installazione) si blocchi o meno dopo un anno ......

Spero che la stessa Microsoft faccia chiarezza e che ci sia un sistema indolore per mantenere il dual boot.

Sergio
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Per la gratuità dell'aggiornamento che rimane anche dopo penso di sì perché c'è scritto anche nel sito della Microsoft, però secondo me l'aggiornamento non sarà mai come un 'installazione pulita ex novo e infatti nelle specifiche tecniche dicono che alcune cose potrebbero non funzionare in base all'hardware, vedi http://www.microsoft.com/it-it/windows/w...ifications ma occorre capire bene la parte che dice:

  Device Guard richiede quanto segue:


Avvio sicuro UEFI con Autorità di certificazione UEFI di terze parti rimossa dal database UEFI
TPM 2.0  (questo non so cos'è)
Supporto della virtualizzazione attivato per impostazione predefinita nel firmware del sistema (BIOS)


Estensioni di virtualizzazione (ad esempio Intel VT-x, AMD RVI)
Conversione indirizzi di secondo livello (ad esempio Intel EPT, AMD RVI)    ( Undecided ?????)
IOMMU (ad esempio Intel VT-d, AMD-Vi)

BIOS UEFI configurato per impedire a utenti non autorizzati di disabilitare le funzionalità di sicurezza hardware di Device Guard
I driver in modalità kernel devono essere firmati da Microsoft e compatibili con l'imposizione dell'integrità del codice dell'hypervisor
Disponibile solo su Windows 10 Enterprise   (ma allora chi viene da Home Premium non ce l'ha il passaggio a UEFI??? Undecided )




Poi io ho scaricato la preview e l'ho messa su Virtualbox che ormai dovrebbe essere quasi uguale alla versione che uscirà a fine luglio per vedere com'è, se proprio mi dovesse piacere...
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Stavo pensando ad una possibile soluzione per evitare guai nel dual boot:

avendo due dischi rigidi SATA, se io spostassi win7 su uno e Mint sull'altro ?
In questo modo win10 si andrebbe ad aggiornare sul disco dove risiede solo win 7 ed io potrei decidere quale SO avviare dal bios della macchina.

Secondo voi può essere una soluzione perseguibile ? Undecided

Sergio
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ma da quello che ho capito il bios di tipo UEFI non permette di avviare dvd e pennine usb con altri sistemi operativi differenti da Windows;  qui sul forum ho letto che le nuove versioni di Ubuntu hanno il supporto UEFI e  ci sono anche riusciti ad intallare in dual boot ma può darsi che stringano ulteriormente le maglie. Più di questo non so dirti.
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ciao, io ho installato Windows 10, e come al solito ho fatto girare Rescatux SuperGrub. Se conosci il programma sai già cosa selezionare altrimenti hai da seguire alcuni semplici passi:
una volta che hai il programma a disposizione http://sourceforge.net/projects/rescatux/ masterizzalo, poi
fallo girare riavviando il computer settato per leggere il dvd per primo nella sequenza dei dispositivi, quando sarà caricato ed avviato il programma scegli dal menu "Grub", e poi restore grub, dai l'OK due volte e seleziona il sistema operativo che scegli come sistema di default che ospiti il Grub per tutti i sistemi, per te saranno due, se ho capito bene, scegli Ubuntu come sistema base.
Fatto questo riavvia il computer e togli il disco di rescatux, all'avvio si fermerà per alcuni secondi sulla schermata di scelta dei sistemi operativi presenti sul computer, con le frecce seleziona quello che vuoi.
Tutto qui, spero ti possa essere d'aiuto.Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Ciao pabform.

Quindi attualmente sei in dual boot con win10 ed una versione di Linux ?

Dopo che win10 avrà aggiornato da win7 devo solo seguire la tua procedura ed avrò il solito dual boot ?

Grandissimo ! Big Grin

Io ero seriamente preoccupato perché, come ho detto, senza Mint non riesco a lavorare !

Grazie.

Sergio
Cita messaggio
Grazie da:
#9
E neanche io voglio rinunciare a Ubuntu!
Per questo ci vado con i piedi di piombo anche se già si intravedono le soluzioni, vedi RUFUS (prima discussione in rilievo su questo forum)
Marilù
Cita messaggio
Grazie da:
#10
sergmont Ha scritto:Ciao pabform.

Quindi attualmente sei in dual boot con win10 ed una versione di Linux ?

Dopo che win10 avrà aggiornato da win7 devo solo seguire la tua procedura ed avrò il solito dual boot ?

Grandissimo !  Big Grin

Io ero seriamente preoccupato perché, come ho detto, senza Mint non riesco a lavorare !

Grazie.

Sergio


Scusa se rispondo in ritardo, spero che tu nel frattempo abbia risolto il tuo problema. Io sono in multiboot, con ben 13 sistemi operativi, e mi sono sempre avvalso, quando necessario, dell'aiuto di Rescatux SuperGrub. Penso sia uno dei programmi più utili per quanto riguarda il grub e la multifunzione. Facendolo girare esso risolve tutte le possibili problematiche dell'avvio in multifunzione, il tutto con due o tre semplici click.  Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)