SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Dualboot gpt
#1
È un po' che non pratico (per mia fortuna) l'arte oscura del dualboot su gpt ma forse  i tempi sono cambiati e un po' di ordine si è venuto a manifestare nel caos che prima regnava e quindi mi appresterei a operare nel contesto della foto.

L'idea sarebbe di fare delle nuove partizioni da windows e poi procedere a formattarle una volta avviata l'installazione.

Come si vede la live di pclos parte benissimo.

Altre cose da sapere?
A quali casini potrei andare incontro?
Scongiuri rituali?
E la domanda delle domande: grub sa dove mettersi o lo devo sapere io?
Suppongo nella famosa prima partizione ma windows non si arrabbierà neanche un po'?
   
Cita messaggio
Grazie da:
#2
ciao. si l'avvio va nella partizione efi quella in fat32. se fai l'installazione manuale, ricordati di montare quella partizione come efi/boot ( dovrebbe apparire come punto di mount ). altra cosa di vitale importanza è se hai win10 di disattivare l'avvio veloce.
potrebbe anche essere necessario per pclos rimuovere dal bios il secureboot.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie mario.

Credo sia un 7 ma ci riguardo.

Piuttosto cos'è l'avvio veloce?
Come si disattiva?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Solo se Windows 8 o successivi:

Start

Pannello di controllo

Opzioni risparmio energia 

impostazioni 

Specifica impostazioni pulsanti di alimentazione 

Cambiare impostazioni attualmente non disponibili

Togli il flag da Avvio rapido 

Salva

Per fartela breve è una sorta di ibernazione in stile Mac......
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Ok guardo provo e riferisco
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(02-02-2019,22:11 )dxgiusti Ha scritto: ciao. si l'avvio va nella partizione efi quella in fat32. se fai l'installazione manuale, ricordati di montare quella partizione come efi/boot ( dovrebbe apparire come punto di mount ). altra cosa di vitale importanza è se hai win10 di disattivare l'avvio veloce.
potrebbe anche essere necessario per pclos rimuovere dal bios il secureboot.

occhio, solo montare, senza formattare
Scusate il ritardo...  Angel
Grazie a chi dice Grazie  At
Usate l'errore come chiave di ricerca su Google
Cita messaggio
Grazie da:
#7
grazie GiuS, mi ero proprio dimenticato di sottolineare l'importanza della tua segnalazione.
per avvio veloce da 10:
https://pcloscloud.com/index.php/s/Tu6saqFoBQSjcH9

una mia considerazione. ripristinare l'avvio sia di win che di linux con sistemi gestiti da efi è una operazione ( per me ) complicata, molto complicata. ho quindi risolto la mia difficoltà usando clonezilla, per la sola partizione efi. pochi secondi ed ho la possibilità di ripristinare il solo win. se invece faccio l'immagine sempre dalla partizione efi con dualboot, devo ricordarmi in caso di nuovo kernel installato, di rifare l'immagine. sempre pochi secondi.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Quindi prima di fare qualsiasi cosa:
copia partizione. Un'ottimissima idea!

Domanda:
perché usare clonezilla, che per installarlo mi tocca connettere windows a internet (cosa che preferirei evitare) oppure mi tocca rifare la iso di pclinuxos con clonezilla incluso, e non usare dd?
Cita messaggio
Grazie da:
#9
io per comodità, ho clonezilla su di una usb, avvio il programma in live.
https://clonezilla.org/downloads/downloa...nch=stable
tu hai la iso di PCLinuxOS creata da te, hai installato grub2-efi vero? anche se scontato è meglio evidenziarlo.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Non l'ho fatta io è una iso originale di pcloscom.
Quindi penso di si
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)