Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Dualboot in UEFI con tavole GPT per S.O. Windows e Linux
#1
Prima di iniziare il procedimento assicurarsi di avere le immagini .ISO originali dei due sistemi operativi che desiderate installare; assicurarsi che il disco del vostro p.c. su cui installerete sia preparato con le tavole GPT ( lo potete fare in un secondo con Gparted dando il comando device > create partition table> ); avere a disposizione un programma che si chiama Rufo per montare le immagini su memoria USB che deve minimo essere di 8 GB.
Iniziamo:
per prima cosa bisogna montare l’ immagine .ISO di Windows sulla vostra memoria USB; lo farete con il programmino Rufo ( lo potete scaricare da internet in maniera gratuita ) avendo l’ accortezza quando montate l’ immagine di specificare, tra le varie opzioni, GPT+UEFI

Montata la immagine inserirete la memoria USB nel vostro p.c. e dando il comando F2 lo farete partire nella modalità UEFI + nome della memoria.
Dando il comando si inizierà l’ installazione di Window ( nel mio caso di W seven ); con l’installatore di W farete la prima partizione di 100,00 GiB del vostro disco dove installare il SO . Il sistema si installerà da solo nella partizione da voi predisposta ed installandosi creerà DA SOLO altre due piccole partizioni che si chiameranno EFI system partition in fat32 ( 100,00 MiB ) e Microsoft reserved partition ( 128,00 MiB )

Dopo questo FACILISSIMO passaggio avrete installato il vostro W !!!!

Passiamo adesso ad installare il vostro Linux: montate nuovamente l’ immagine originale sulla vostra memoria USB e nuovamente la fate bootare nella modalità UEFI per farla partire. Con l’ installatore di Linux creerete una o due partizioni a seconda della memoria RAM del vostro p.c. una di circa 60,00 GiB in ext4 per poi installare il sistema operativo con il comando ( / ) e, se avete poca memoria RAM, creerete una partizione linux-swap. Seguite dunque il processo di installazione senza modificare più nulla!!!!
NON E’ UN GIOCO DA BAMBINI....SAPENDOLO FARE ???
Un saluto a tutti gli iscritti Sebastian At
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Il programma si chiama Rufus (non Rufo);
a parte questo hai descritto la procedura STANDARD (cioè quella normale) di installazione di qualsiasi sistema Windows (a partire da Vista-7) in modalità UEFI (con tabella GPT);
aggiungo che la partizione riservata Microsoft etichettata MSFTRES non è obbligatoria (nel senso che l'installazione verrebbe completata anche se non fosse creata).
Anche la procedura di installazione di Linux è quella standard, per cui non mi capacito di come tu non abbai potuto completarla da solo (tra l'altro in questo forum è stata fatta centinaia di volte...).

Per tua curiosità, entra nell'UEFI e controlla se tra le impostazioni di boot è settata la voce "Other OS", che è uno dei requisiti da soddisfare anche per sistemi UEFI che possono funzionare in modalità legacy quando si vuole il multiboot Windows+Linux; difatti, quando è imposta "Windows" come modalità, la maggior parte delle distribuzioni Linux non si installano. A questo proposito, suggerisco di lasciare "Other OS" anche nel caso si voglia installare Windows da solo, in modo da evitare l'obbligo di abilitare il malefico SecureBoot.
La cosa che ha permesso l'installazione dualboot è stata la corretta impostazione dell'UEFI, cosa che peraltro ti avevamo suggerito più volte. In base a quella va poi creato il supporto di installazione: tu lo hai fatto con Rufus, ma lo potevi vare con l'utility standard di Microsoft che è compatibile sia con la modalità UEFI che con quella legacy senza dover impostare nulla a mano, cosa superflua anche quando si installa da DVD.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#3
Con tutto il rispetto di questi esempi ne è pieno il forum ed in maniera molto più dettagliata, qui è molto generica e confusionaria, il problema che riguardava te era sulla modalità di installazione Uefi o Legacy ed in base a quella decidere in che modalità bootare con le Usb. Ogni Bios/Uefi è diverso ed ha settaggi diversi, non si può riassumere in quattro righe.
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:
#4
@BAT: gentilissimo hai credo perfettamente ragione; anche nel mio lavoro, mi occupo di sabermetria, è molto più facile imparare che insegnare. Se qualche d' uno sul forum mi avesse risposto con le 15 righe da me usate non avrei postato 100 volte e non avrei usato decine di ore di connessione. Io ovviamente vi ringrazio per lo sforzo ( arduo??? ) fatto con me ma, per favore, ricordati che non bisogna mai dare per scontate le cose che si sanno quando si intercambiano idee con persone che di informatica sanno ben poco. Sono certo che lo scopo di questo forum è quello di insegnare a chi sa meno ed io non so nulla.... Grazie ancora
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(28-02-2018,15:34 )Sebastian Ha scritto: Se qualche d' uno sul forum mi avesse risposto con le 15 righe da me usate non avrei postato 100 volte e non avrei usato decine di ore di connessione.
Col senno di poi è facile parlare;
per scrivere le sole 15 righe di cui parli davamo per scontato che tu avessi un supporto di installazione (DVD o USB) compatibile con entrambe le modalità, perché tu ti sei sempre limitato a dire che "installavi" senza mai specificare come.
Inoltre la questione dell'UEFI è stata sollevata immediatamente in uno dei tuoi post:
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-Creare-una-partizione-di-sistema-EFI?pid=126215#pid126215
e più sotto da me: http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-Creare-una-partizione-di-sistema-EFI?pid=126222#pid126222
tra parentesi, fare le cose a mano è sempre preferibile perché potevi creare direttamente tutte le partizioni, senza lasciar fare agli installer standard che possono anche distruggere inavvertitamente partizioni preesistenti.
Alla fine come è finita?
che hai potuto installare con normalissima procedura standard di entrambi i sistemi, che tu hai sempre sostenuto di non poter completare:
è da qui che si deduce che l'inghippo era nell'impostazione UEFI in congiunzione con il supporto di installazione.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Bat non mi sono riiscritto per fare polemiche ma solo per imparare; le polemiche le ho già fatte 5 anni fa e me ne sono pentito amaramente. Anzi, aprofitto dell' occasione, per chiedere scusa a chi, anni fa, si sia sentito offeso!! E' passato così tanto tempo dal mio ban che non ricordo nemmeno i nick altrimenti chiederei scusa direttamente. Sin dalla mia prima replica ho scritto che hai ragione facendo solo un unico appunto poichè ( come nei post da te citati ) non sempre un profano riesce a decifrare linguaggi tecnici che ovviamente vengono/devono essere usati. Un abrazote Sebastian Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Di anni ne sono passati solo poco più di 2, altro che 5, era Natale 2015.
Sei stato riconosciuto subito, noi non dimentichiamo NULLA.
Ti conosciamo per nome e per cognome, i nick con cui eri iscritto erano questo e questa.
Fui io ad escluderti e visto che dici di non ricordarti ti rinfresco la memoria:
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-Persa-la-pass-per-entrare-nel-ACER-BIOS?pid=71175#pid71175
Naturalmente, non contento, mi hai insultato sul tuo profilo Facebook, oggi eliminato, e su alcuni altri forum definendo questo forum "un forum di fascisti".

Cortesemente, niente lacrime di coccodrillo o scuse tardive di cui non so che farmene e della cui sincerità dubito assai.
Se hai potuto aprire discussioni è solo perché tutti noi (io in particolare) abbiamo soprasseduto.
Superfluo dire che alla prima "sclerata", anche minima (già ci sei andato vicino) ti buttiamo fuori.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , esabatad , GiuS


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)