Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
GParted non vede le partizioni!
#1
Salve a tutti,oggi volevo mettere Ubuntu 14.04 sul portatile di mio cognato quindi mi son portato la chiavetta usb e come da guida pensavo di preparare una partizione Ext4 per poi procedere con l'installazione ma...sorpresa!
In pratica lancio la live, apro GParted e ...non mi vede partizioni!Come da foto:
   
c'è una enorme partizione che risulta non allocata ma non è così perchè c'è un vecchio Linux che non si avvia più non so da quanti anni,c'è una partizione dati ,una recovery,una swap ed una in cui è installato Vista.
Infatti entrando in Vista con un programma(Acronis Disk) si vede tutta la configurazione:
   

Come mai GParted non le vede?E come posso fare a parte provare ad usare Acronis Disk da Vista che però non mi da la stessa fiducia visto che almeno con Gparted mi sono letto e guardato tutte le guide?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Prova da Vista a fare uno Scandisc e poi riavvia linux e controlla.
Tux Tux
Roberto Bologna
GUIDA CUCINA
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Ok,proverò la prossima volta che vado e vi faccio sapere.Comunque quando dici riavvia linux intendi sempre la live immagino.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ciao k_demon.

Il problema da te incontrato probabilmente è dovuto alla sovrascrittura della tabella delle partizioni, dovresti usare "fixparts" scaricabile da sourceforge.net. Il programma riscrive la tabella delle partizioni, funzionerà se la causa è stata dovuta alla reinstallazione di Vista sul vecchio linux che ha mischiato le carte nell'Mbr e il sistema è con il Bios tradizionale e a 32 bit. Altrimenti se il sistema è a 64 bit con Efi-Uefi dovresti utilizzare "GPT Disk" volgarmente "gdisk".

Potrebbe anche non funzionare se sono le partizioni stesse ad avere problemi di qualche genere, quindi dovresti usare comunque "chdsk" e "scandisk" da Windows e da live "fsck" sulla partizione linux ext.

In alcuni casi è necessaria la completa reinstallazione, in quanto gli errori riscontrati sono troppo gravi per poterli correggere e/o vengono aggravati da queste manovre. Quindi se dovessi procedere, in primis salva tutto quello che interessa su un supporto esterno, così in caso dovesse succedere qualche disastro potrai far ritornare tutto come prima.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Ciao,per quel che mi ricordo io successe tutto con un avanzamento di versione di Linux e la connessione che saltò.Ma Vista continuò a funzionare.Comunque ti ringrazio,prendo nota e mi scarico fixparts su una chiavetta e quando ci torno faccio le cose suggerite che non siano "rischiose". Se non risolvo...beh...allora chiederò a mio cognato di farsi un backup di tutto ed eventualmente gli azzero tutto che anche lui voleva Seven al posto di Vista.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Mi è venuto in mente che volendo potresti scaricare SGD2 "SuperGrubDisk2" e masterizzarlo su un supporto separato di boot, per entrare nella partizione linux se possibile, e reinstallare il Grub direttamente dal S.O. per vedere se riuscisse a sistemare la cosa, senza dover fare altre manovre.

Salva sempre quello che ti interessa prima, perchè comunque in caso di sbagli o problemi ........
Cita messaggio
Grazie da: k_demon
#7
Credo che seguirò il tuo consiglio anche perchè mi sembra utile a prescindere avere un CD con questo software.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(19-03-2015,12:56 )k_demon Ha scritto: Ok,proverò la prossima volta che vado e vi faccio sapere.Comunque quando dici riavvia linux intendi sempre la live immagino.

esatto, hai provato???
Roberto Bologna
GUIDA CUCINA
Cita messaggio
Grazie da:
#9
No,ancora non ho potuto.Mio cognato non sta nella mia città!Ma quando vado vi farò sapere senz'altro.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)