Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[GUIDA] Creazione Remaster PCLinuxOS (mylivecd)
#1
Creazione Remaster di proprio backup

Se si vuole creare una remaster del proprio sistema come backup in caso di reinstallazione, basta solo creare la iso con mylivecd, magari prima svuotare le cartelle utente (Documenti, Musica, Immagini etc...) per non dover creare una iso troppo pesante.


Necessario installare il pacchetto draklive-install da gestore pacchetti o da terminale.

Creare la propria iso loggandosi con privilegi di root
Codice:
su
e dare il comando di creazione della iso, che verrà creata nella vostra /home/utente
Codice:
mylivecd nome-che-si-vuole.iso

Con questo semplice backup del proprio utente, NON impostare il Display Manager (se è stato abilitato l'autologin, disabilitarlo) con autologin, alla fine dell'installazione di questa iso, basta inserire solo la password di root e quando si passa alla creazione dell'utente, anzichè creare un nuovo utente, cliccare su "cancel" "annulla" e viene ripristinato il vecchio utente con nome e password che si era usata.


Creazione Remaster iso da redistribuire

Verificare in /etc/skel le cartelle presenti, abilitare i file nascosti con ctrl+h (in caso di kde Alt + .) io di solito rinomino le cartelle utente, di solito presenti in inglese e le rinomino in italiano, a parte Desktop che la lascio com'è.

Sostituire le varie cartelle che possono contenere impostazioni (tipo .config .cache .gnome2 .kde .kde4 etc.... con quelle della vostra /home)

Si crea un nuovo utente di nome guest da "configure your computer"/sistema e terminata la sessione ci si logga con quello, che viene creato con tutte le impostazioni copiate in /etc/skel.

Magari fare una una pulizia con bleachbit root e poi da sempre da "configure your computer"/Avvio/imposta l'accesso automatico settare su "si, voglio il login automatico con questo utente e desktop"

Riavviare e loggati in guest da configure your computer cancellare totalmente il vecchio utente da "sistema/gestisci utenti del sistema"

Suggerirei di cancellare tutte le connessioni che sono state create da configure your computer/internet e copiare sul Desktop il lanciatore per l'installer da /usr/share/applications copiare sul Desktop "Install PCLInuxOS"

Al riavvio cè il login automatico di guest e non è più presente il vecchio utente, a questo punto si può lanciare la creazione della iso come descritto anche sopra.

In questo caso ( a differenza della iso propria di backup) non si ha il login manager e si avvia automaticamente la iso e altermine dell'installazione si può dare una password di root e un nuovo utente seguendo la procedura guidata.

Se si reinstalla un proprio backup, come da schermate, basta riassegnare la password di root e poi "cancellare" "annullare" la creazione di un nuovo utente, mentre nelle installazioni di remaster redistribuibili, create come indicato sarà assegnata la password di root e va creato il nuovo utente


Allegati Anteprime
       
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da: eu66 , esabatad


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)