Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Google Chrome permette di spiare gli utenti in webcam
#1
Bug 
Sembra che in Google Chrome (ed in Chomium) sia presenta un bug che permette in alcune circostanze di attivare la webcam ed il microfono senza l'autorizzazione dell'utente. E sembra anche che Google non abbia troppa fretta di intervenire perché non lo considera un bug. Tratete le dovute conclusioni e magari attaccate un pezzetto di nastro nero sopra la webcam Smile

Fonti:
* http://securityinfo.it/2017/05/30/bug-ch...-nascosto/
* https://bugs.chromium.org/p/chromium/iss...?id=709952
Cita messaggio
#2
(30-05-2017,18:15 )Blackstar Ha scritto: permette in alcune circostanze di attivare la webcam ed il microfono.  Traete le dovute conclusioni e magari attaccate un pezzetto di nastro nero sopra la webcam Smile

E state in silenzio. Tongue
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar , Mostonet , Mostonet
#3
Grazie della notizia. La cosa più strana, in questi casi, è che non c'è intervento dell'autorità statale, finché il caso non diventa eclatante.
Cari saluti a tutti
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(31-05-2017,17:01 )nonno Pietro Ha scritto: Grazie della notizia. La cosa più strana, in questi casi, è che non c'è intervento dell'autorità statale, finché il caso non diventa eclatante.
Cari saluti a tutti

Non credo che l'autorità statale possa fare molto su un browser sviluppato da una società americana Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#5
nastro adesivo nero sulla webcam (sui notebook soprattutto) e microfono disattivato;
non esiste solo Chrome, sia webcam che microfono possono essere attivati all'insaputa dell'utente anche da malware e senza che nemmeno la lucina della webcam si accenda
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Mostonet , Mostonet
#6
Giusto, nastro adesivo nero oppure usare un comune pacchetto di fazzoletti, ed un paio di forbici, incollando la parte superiore, almeno non sporchi l'obiettivo (cerca foto nel Web)
Per disattivare il microfono, si può inserire nella presa un jack collegato a nulla.
Ma forse conviene disattivare anche adobe flasch player, o sbaglio?
Cita messaggio
Grazie da:
#7
In genarale si, ma nel caso specifico Flash non c'entra nulla.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Grazie Blackstar, considerato che non gioco, a me Flasch non serve.
Alle prossime !
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Buongiorno a Tutti,

Security the first (Sicurezza prima di tutto), è quello che elementarmente ci viene consigliato in generale da chiunque conosca e frequenta l'Universo Internet.

Penso che ogni software ha in se celato qualche bug, considerato che resta sempre un programma creato dall'uomo e pertanto con molteplici possibilità di errore, questo vale anche per i browser web come Chrome o affini pertanto prima o poi verrà rilasciato un bugfix contenuto magari in un update release.

Piuttosto chi di coloro che si lamentano o segnalano un bug riscontrato in Chrome oppure in altri software si preoccupa della miriade di informazioni anche sensibili che posta ad es. su Facebook o Twitter?

Delle immagini di famigliari e magari di acquisti fatti in un negozio a discapito di un'altro, oppure ancora, di quello che ha fatto la sera prima o di quello che sta facendo, lasciando in rete potenziali notizie che potrebbero compromettere la propria sicurezza?

Desidero ricordare che sono sempre meno ricorrenti i rischi che si potrebbero presentare tenendo una webcam ed un microfono attivi, piuttosto che a quelli che si possono realizzare attraverso l'uso non consapevole di un social network.

Tra i due rischi, io porterei maggiore attenzione al secondo.

Pensateci.






Cita messaggio
Grazie da:
#10
(02-06-2017,10:49 )Hertz Ha scritto: Piuttosto chi di coloro che si lamentano o segnalano un bug riscontrato in Chrome oppure in altri software si preoccupa della miriade di informazioni anche sensibili che posta ad es. su Facebook o Twitter?

A me sembra una differenza enorme. Facebook è tentacolare, ma sei tu a decidere di usarlo. Un bug che consente ad un malintenzionato di spiarti in camera o di registrare ciò che dici mi sembra ben più grave.

Davvero, questo bisogno di difendere Google a tutti i costi non lo capisco.
Se il bug fosse stato in IE o Edge o Firefox stareste tutti qui a consigliare di cambiare browser. Ma visto che è Chrome meglio spostare l'attenzione altrove...
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)