SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Hard Disk non visto dal BIOS
#11
ok, allora non è neanche sotto chipset;

devi andare allora in tutti i sottomenu possibili del BIOS e cercare la voce relativa ai controller disco, ci deve essere;
la scelta tra IDE/AHCI è un'opzione di configurazione, ti faccio un esempio:
in una (ipotetica) voce
"SATA controller"
ci potrebbe essere l'opzione "Configure SATA as..."
selezionando questa voce (con <INVIO>) ti fa scegliere tra AHCI, RAID o IDE-compatible

Una cosa che avevo dimenticato di dirti è di provare a cambiare il canale SATA sulla scheda madre (cioè: ora hai il cavo SATA collegato da un lato sul disco, dall'altro su un atacco della scheda madre --> è l'attacco sulla scheda madre che devi cambiare, di solito ce ne sono almeno 2). Controlla anche di aver collegato bene il cavo di alimentazione del disco.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#12
I cavi li avevo già controllati, purtroppo il risultato e' lo stesso. Ho riguardato tutti i menu e sottomenu ma possibilità di cambiare da IDE ad AHCI non ne vedo. Eppure e' strano ...... ci deve essere un modo!
Farò ancora qualche ricerca sul web per vedere se qualcuno ha avuto il mio stesso problema, altrimenti dovrò rimontare il vecchio HD.
Cita messaggio
Grazie da:
#13
Potrebbe servire un jumper all' hard disk? Cercando in rete ho letto qualcosa in proposito.
Cita messaggio
Grazie da:
#14
gli HDD SATA normalmente non hanno jumper perché non esiste il concetto di master/slave (SATA è una connessione 1 a 1, cioè un disco per canale per cui non c'è bisogno di jumper per configurarli)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#15
Possibile che la mobo non sia compatibile con hd sata 3? Ormai ho perso le speranze, provo a fare qualche altro tentativo e poi rimonto l'altro. Oppure aggiorno il bios, ma ho paura di far danni.
Cita messaggio
Grazie da:
#16
anche se la scheda madre supporta solo SATA-1, al più viene limitata la velocità dell'HDD;
piuttosto è possibile che il disco non venga visto come periferica di boot se il controller SATA non fa parte del chipset principale, ma si connette a controller di terze parti;
in quel caso il disco verrà visto solo dopo aver installato il sistema operativo (su un altro HDD connesso al controller principale) e dopo aver installato il driver corretto.
Non ho capito che intendi nel primo post con
"prima era attaccato con cavo IDE, adesso con SATA"... cosa era connesso con IDE, l'HDD che hai inserito?
in quel caso se hai usato un adattatore IDE/SATA il problema è sicuramente quello
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#17
L'altro hd era collegato con cavo IDE. Quello nuovo l'ho collegato con cavo SATA.
Cita messaggio
Grazie da:
#18
questo dovrebbe spiegare l'arcano:
come dicevo nel post precedente, è probabile che non sia visibile al BIOS perché è su un controller secondario, dventerà visibile al sistema operativo (non al BIOS) dopo aver installato i driver swl controller SATA. Però l'HDD del sistema operativo deve essere un IDE, devi ricollegare il disco vecchio.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: