Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installare Windows e linux con BIOS/UEFI
#1
Vorrei installare su un portatile FREEDOS dapprima Windows e poi pclinux. Per quanto riguarda il bios/uefi debbo cambiare solo l'ordine del boot per avviare il dvd di Windows, oppure occorre cambiare qualcos'altro. Invece per le partizione, posso creare partizione estese, oppure solo partizione primarie
Ciao, Fortunato
Cita messaggio
Grazie da:
#2
il tuo computer a quanto leggo non à un sistema operativo suo. installerai win poi pclos. vi sono due possibilità, impostare il bios legacy, nella sezione boot, mettere EFI all'ultimo posto ( primo lettore dvd se presente poi hd sistema ). creeare sul disco le tabelle msdos ed installare win con avvio su mbr. a seguire pclos come una installazione normale in dualboot.
la seconda possibilità è quella di mantenere l'avvio gestito da EFI, anche qui prima installa win, poi a seguire pclos. la versione di pclos deve essere una delle ultime della comunità preparate per installazione su questo tipo di partizionamento. se vuoi dare uno sguardo:

Cita messaggio
Grazie da:
#3
Ieri ho postato il link a due (U)EFI bootmanagers che dovrebbero semplificare il lavoro per il dualboot :
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...temi-U-EFI
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Per @dxgiusti, Mi sembra più accettabile quella di mantenere l'avvio gestito da EFI. Nel caso volessi creare anche una partizione dati cambierebbe qualcosa nella guida?
Per @supertuxkart, non credo che aggiungo altri programmi per la gestione del dualboot.
Grazie
Ciao, Fortunato
Cita messaggio
Grazie da:
#5
assolutamente no.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Così facendo la partizione swap si andrebbe a creare alla fine del disco invece di crearsi a fianco di quella di pclinux, vero? A proposito avendo un disco di 500 gb, vorrei creare una partizione 80 gb per Windows, 60 per pclinux, 3 gb per la swap avendo la ram di 4 gb e il resto per i dati. Cosa ne pensi
Ciao, Fortunato
Cita messaggio
Grazie da:
#7
si, però si sta installando per uefi, il discorso è leggermente diverso. io farei cosi, con gparted preparerei le tabelle gpt del disco.
tutto quanto è eventualmente presente sul disco andrà perduto. continuando, guardando la schermata di gparted sul monitor, lascerei uno spazio non allocato di 80 gb a sx, la partizione ext4 attaccatta ( inizia praticamente dopo 80 gb ), per tutto lo spazio del disco.
installerei quindi windows ( che sistema installi? ) dicendogli di usare lo spazio non allocato. lui è più bravo di linux a creare quanto serve, la partizione per il sistema, la partizione boot/efi, ecc.

   

questo è il mio disco con dieci, le prime quattro le ha fatte lui.
una volta installato e tutto funzionante sarà molto semplice con gparted ristringere la partizione exe4, fare la swap 4gb come la ram e per ultima la dati in ntfs ( la farei ora e non prima per evitare che l'installer di win la trovi ed installi li dentro il sistema...
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Installerò Windows 7.
Ciao, Fortunato
Cita messaggio
Grazie da:
#9
mai riuscito ad installare seven su efi/gpt. attendo tue sperando siano migliori delle mie.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Impostando bios legacy nel boot e creando la tabella msdos, per quanto riguarda le partizioni mi consigli prepararli sempre prima con gparted. In questo modo posso crearne 3 primarie e una estesa, sbaglio? Così non dovrei avere problemi per installare Windows 7.
Ciao, Fortunato
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: