Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installazione di Ubuntu su PC con Windows 10
#1
Salve a tutti.

Sono in procinto di acquistare un notebook HP 250 G5 gia' fornito (purtroppo) di SO Windows 10. Io vorrei installarci solo Ubuntu 16.04 eliminando completamente Win.

Installando dal DVD l'immagine ISO, al momento della scelta del tipo di installazione, e' sufficiente scegliere "Cancella il disco e installa Ubuntu" o bisogna procedere diversamente?

Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Non sono esperto in installazione di SO, quindi non potrei darti con sicurezza una risposta alla tua domanda.
Invece mi viene da pensare che alle volte (purtroppo) è utile avere un SO windows. A me è successo che avevo dei programmi che dovevo installare che correvano solo su windows. Non è che magari ti converrebbe installare Ubuntu in dual boot conservando windows in un angolino del hd? Già che ce l'hai...
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Condivido quanto affermato da damaso.
Non solo: se dovessi rivenderlo per un qualsiasi motivo, un PC senza windows vale assai meno.
Se invece pialli tutto perdi anche la Recovery.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
La mia intenzione di voler utilizzare solo Ubuntu prende spunto dalla mia esperienza: sul portatile che utilizzo attualmente Windows Seven, presente in dual boot con Ubuntu 14.04, ha fatto letteralmente le ragnatele.
Senza dimenticare i "controlli" sul sistema che il buon Gates mette a punto sui suoi SO, in  modo particolare l'ultimo...
Cita messaggio
Grazie da:
#5
rispondo alla tua prima domanda. si quella è la strada come la hai elencata.
un piccolo dubbio, windows dieci ha per impostazione predefinita il fastboot. ora non saprei se quello ti potrebbe dare qualche noia. io lo disabiliterei poi procederei al lavoro.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(01-11-2016,13:03 )RedRay68 Ha scritto: Senza dimenticare i "controlli" sul sistema che il buon Gates mette a punto sui suoi SO, in  modo particolare l'ultimo...
I "controlli" ci sono anche su Android ed Apple, non è necessario fare polemiche sterili ed inutili ogni volta che si apre un thread su Windows;
piuttosto siate proattivi e fate ricerche mirate:
scoprirete che si possono disabilitare praticamente tutte le impostazioni che mettono a repentaglio la privacy.

Per quanto riguarda la "piallatura" dell'HDD e relativo sistema Windows, comprese le partizioni di recovery, essendo Windows 10 già attivato sarà possibile farne la reinstallazione da zero anche se spazzi via tutto, Windows 10 verrebbe comunque riattivato (senza intervento dell'utente) alla successivva reinstallazione e connessione ad Internet
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)