Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Installazione remix su un portatile HP datato
#1
Buongiorno
volevo installare una vostra remix sul mio vecchio portatile HP:

Processor 2x AMD Turion™ 64 X2 Mobile Technology TL-60
Memory 1931MB
 
Va bene xubuntu 1404 plus remix 64bit?
Il fatto che xubuntu 14 sarà supportato fino al 2017 significa che dall'anno prossimo dovrò cambiare di nuovo?
E' meglio orientarsi su altro già da ora?

Grazie

Roberto
Cita messaggio
Grazie da:
#2
(31-10-2016,09:31 )roberto.roma Ha scritto: Buongiorno
volevo installare una vostra remix sul mio vecchio portatile HP:

Processor 2x AMD Turion™ 64 X2 Mobile Technology TL-60
Memory 1931MB
Va bene xubuntu 1404 plus remix 64bit?
Essendo il processore a 64 bit, un Sistema Operativo a 64 BIT può funzionare, bisogna vedere se è l'ideale per quel PC, e l'unico modo per saperlo è provarlo.
Se scarichi la LIVE di xubuntu 1404 plus remix 64bit puoi provarla senza installarla, e giudichi tu.
francofait
https://faitfranco.wordpress.com/
fa delle ottime remix in italiano; scaricane più d'una, e provale senza installarle, così puoi valutare tu stesso quale Sistema Operativo vada meglio sul tuo PC.
Ricordati che le distribuzioni di Linux, provate in modalità LIVE, sono più lente rispetto a quando sono installate, ma la cosa vale per TUTTE, quindi se la LIVE di un Sistema Operativo è meno reattiva della LIVE di un altro Sistema Operativo, anche da installate il Sistema Operativo che da LIVE era il meno reattivo, continuerà ad essere il meno reattivo (detto così sembra complicato, ma se fai una prova, poi capisci tutto facilmente).

(31-10-2016,09:31 )roberto.roma Ha scritto: Il fatto che xubuntu 14 sarà supportato fino al 2017 significa che dall'anno prossimo dovrò cambiare di nuovo?
Se ben ricordo, il supporto ufficiale di una LTS dura 3 + 2 =5 anni (3 garantiti dalla Canonical, 2 garantiti dalla comunità o qualcosa del genere).
(31-10-2016,09:31 )roberto.roma Ha scritto: E' meglio orientarsi su altro già da ora?
Grazie
Roberto
A mio parere ti converrebbe orientarti su qualcosa orientato su Xubuntu 16.04 64 BIT LTS già da adesso.
Se poi ti va bene anche qualcosa che non derivi da Ubuntu, io ti consiglierei di valutare anche qualche LIVE REMIX di PCLinux OS 64 bit XFCE o MATE che, essendo Rolling Release, sono supportate finchè esiste PCLinuxOS.
Saluto.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
#3
Ho già provato in modalità live xubuntu remix 14.04 a 64 bit e sembra girare bene, anche se non ho fatto test approfonditi.

Ho letto che la famiglia ubuntu 16 aveva molti problemi. Sono stati risolti?

Conosco le distro di francofait. Attualmente utilizzo Peppermint 3 in italiano che credo sia sua. 
Ho provato a scaricare la sua remix di xubuntu 16 ma non mi accetta user e password che franco ha scritto sul suo blog. (le chiede anche in modalita live). Inoltre per arrivare al popup di inserimento delle credenziali ho notato che il pc faticava abbastanza.

Essendo abituato alla LXDE di peppermint sarei anche tentato di installare Lubuntu originale 16.04 (sempre che non abbia i problemi anzidetti)

Provo anche a dare un occhiata a PcLinuxOs.

Grazie mille
Cita messaggio
Grazie da:
#4
pclinuxos solo 64 bit.
se ti piace lxde : http://pclosusers.com/communityiso/LXDE/
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(31-10-2016,09:31 )roberto.roma Ha scritto: Il fatto che xubuntu 14 sarà supportato fino al 2017 significa che dall'anno prossimo dovrò cambiare di nuovo?
Non necessariamente, quello che viene supportato fino al 2017 è solo l'ambiente grafico, xfce, il software invece riceverà gli aggiornamenti fino al 2019.
Cita messaggio
#6
Ho provato in versione live:

lubuntu 16 a 64 bit (canonical)
lubuntu 14 a 32 bit (canonical)
xubuntu 14  remix plus  64 bit (Majorana)
xubuntu 14 remix plus2 32 bit (Majorana)

Non so se c'è qualche magia del team Majorana, ma le versioni Xubuntu mi sembrano impegnare la cpu meno di lubuntu. Come è possibile?

Secondo voi per andare sul sicuro è meglio installare la versione a 32 bit?
Che differenza c'è fra la versione plus e la plus2?

Grazie
Roberto

P.S. sto scrivendo come "live" con l'ultima delle suddette.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ciao
L'unica differenza è che la plus 2 è più aggiornata e con qualche miglioria.
Esiste anche la plus 3 Qui
Che reputo la migliore da poter installare se scegli la 14.04.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Cita messaggio
#8
(31-10-2016,17:26 )D-BARTO Ha scritto: Ciao
L'unica differenza è che la plus 2 è più aggiornata e con qualche miglioria.
Esiste anche la plus 3 Qui
Che reputo la migliore da poter installare se scegli la 14.04.
Ottimo!

Ho anche un pc fisso:

amd athlon™ 64 X2 dual core processor 6000+ x2
4 GB Ram

Installandola su questa seconda macchina  mi riconoscerebbe i 4 GB di Ram?

Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ciao roberto.roma.
Sinceramente non capisco per quale motivo vuoi installare una distribuzione di Linux a 32 BIT su un computer dotato di CPU dual core a 64 bit e 4 GB di RAM.

A mio parere, una macchina del genere supporterebbe senza problemi anche un ambiente grafico tipo MATE a 64 bit.

In ogni caso, se la durata del supporto è importante, mi associo a dxgiusti e ti invito a provare PCLinuxOS LXDE (la più completa distribuzione di Linux con LXDE che io abbia mai provato) o con MATE (buona davvero, e perfetta per un PC dotato di CPU dual core a 64 bit e 4 GB di RAM.)
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#10
(01-11-2016,14:16 )Sargon6 Ha scritto: Ciao roberto.roma.
Sinceramente non capisco per quale motivo vuoi installare una distribuzione di Linux a 32 BIT su un computer dotato di CPU dual core a 64 bit e 4 GB di RAM.

A mio parere, una macchina del genere supporterebbe senza problemi anche un ambiente grafico tipo MATE a 64 bit.

In ogni caso, se la durata del supporto è importante, mi associo a dxgiusti e ti invito a provare PCLinuxOS LXDE (la più completa distribuzione di Linux con LXDE che io abbia mai provato) o con MATE (buona davvero, e perfetta per un PC dotato di CPU dual core a 64 bit e 4 GB di RAM.)

Ciao Sargon

grazie innanzitutto della risposta

Le cose più importanti per me sono la leggerezza e la stabilità.
Un orizzonte temporale fino al 2019 per me è già tanto (magari ci arrivassi con le macchine che ho adesso)
Volevo installare la stessa distro sul portatile citato all'inizio e sul pc fisso citato successivamente per avere lo stesso ambiente, ma solo per una questione di praticità. Tutto qui.

Attualmente sono indeciso fra:
LXLE 32 – italiano – LTS 14.04.3
Xubuntu 14.04 - Italiano Plus3 Remix - 32bit

Mi sembrano tutte e due valide. Non so quale scegliere.
Preferirei il mondo ubuntu per una questione di abitudine.
Ho provato PCLinuxOS in modalità live. E una distro bella e ben fatta, ma dovrei reimparare ad usarla (non solo io, in casa siamo in due e "l'altra" persona è poco smanettona.)

Roberto
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)