Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La Finlandia abbandona l'insegnamento del corsivo
#1
Sembrerebbe che la Finlandia abbandoni l'insegnamento della scrittura in corsivo nelle scuole. Il ministero finlandese ritiene che imparare a digitare sia più importante che apprendere a scrivere in corsivo. Ma insegnare entrambi no è ? Roba da pazzi.

http://www.tomshw.it/cont/news/la-finlan...007/1.html
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Lo leggevo ieri. Credo che non abbandonino l'insegnamento ad interim, ma danno delle priorità senza peraltro abbandonare l'insegnamento della scrittura tradizionale. Sono paesi in cui una operazione del genere può essere coronata da successo, non come qui da noi. In cina peraltro come hai potuto vedere in questo periodo stanno rivolgendosi nuovamente alla scrittura tradizionale. Dipende dai docenti l'esito dell'operazione e vista la cultura del paese potrebbe anche funzionare, non certo come qui da noi, ripeto. Si starà a vedere...
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Sarebbe grave che un guasto al tablet produca un analfabeta non più in grado di comunicare con scrittura.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Anche secondo me è sbagliato non insegnare ad usare carta e penna. Saper scrivere e leggere è esente da guasti e limitazioni di qual si voglia genere! Poi sono d'accordo con Teo quando dice perchè non insegnare entrambe. In giovane età si è come spugne, si assorbe tutto...è da grandi che si tende a diventare duri come corallo! Cool
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Quando avevo la barca, nel cassettino, oltre a carte nautiche e materiale vario, tenevo, ovviamente, una calcolatrice.

Ogni volta che serviva, c'era sempre un problema: pile scariche, ossidazione da salsedine e conseguente non funzionamento, ecc...).

Ho risolto definitivamente utilizzando il regolo calcolatore che si usava prima dell'avvento delle calcolatrici.

Prova a chiedere ad un diplomato (anche di istituti tecnici) non dico il calcolo logaritimico, non dico l'algoritmo per la risoluzione della radice quadrata, ma semplicemente di effettuare una semplice divisione senza calcolatrice. Avrete una brutta sorpresa (almeno nel 90% dei casi).
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Il regolo non lo so utilizzare  Huh ma con carta e penna le 4 operazioni fondamentali (e anche qualcosina di più) le so fare Cool

Fare le cose "a mano" serve anche per tenere "allenata" la mente  Wink
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Sono d'accordissimo con tutti, l'ideale dovrebbe essere l'insegnamento tradizionale oltre a quello informatico, che indubbiamente diverrà un giorno tradizionale. Ci vuole un sano equilibrio nell'insegnamento e questo è il problema, ci sono paesi più portati all'insegnamento globale ed altri, come l'Italia, dove ancora manca questo equilibrio, esclusi ad esempio l'Istituto Majorana, per dirne uno, è una questione di docenti preparati e dalla mente aperta...
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Preferisco sperare che saper leggere e scrivere ed esprimersi , rimanga prioritario nell' insegnamento a qualunque livello , la prospettiva di veder l' analfabetismo informatico di massa sostituito da un ritorno inevitabile all' analfabetismo di massa reale , non è per niente allegra , puzza da volontà di mantenere per comodo dei grandi poteri l' imbecillità globale .
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Quoto quello che hai detto Franco,io personalmente ai ragazzi d'oggi dico  leggete ,scrivete e abbandonate ogni tanto  tablet pc e smartfhone e qualche volta alzate lo sguardo e ammirate la natura e tutto quello che ci circonda.
Pace e Serenità a tutti voi per un mondo migliore Tongue  Heart
Cita messaggio
Grazie da:
#10
è dimostrato che il cervello umano "matura" ed acquisisce alcune particolari connessioni solo con la scrittura, badate bene non il disegno ma con lo scrivere in corsivo e solo fino ad una certa età.
गुरू
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)