Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Limite dei formati .iso
#1
E' possibile trovare un programma "rispondente" che mi consenta
di scrivere un immagine " .iso" superiore come dimensioni a ben
oltre i 2 Gibyt che normalmente limitano questa operazione?
P.S. Salutoni a tutti e buone feste
Cita messaggio
Grazie da:
#2
scrivere una iso io intendo masterizzare il file su un DVD, chiavetta o altro. nessun problema con qualsiasi programma....., forse o capito male io oppure non hai spiegato bene cosa vuoi fare.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
i file .iso non hanno una limitazione a 2 GiB, qualunque programma di masterizzazione è in grado di gestire dimensioni superiori;
semmai il problema potrebbe essere un altro: se, per esempio, hai una cartella con molti file da trasformare in ISO ed uno o più file hanno dimensioni maggiori di 4 GiB, non puoi costruire una normale ISO in standard 9660 ma bisogna selezionare il formato UDF prima di masterizzare
(ISO9660 non consente diavere nella .iso file di dimensioni maggiori di 4 GiB).
Il classico software Nero Burning ROM è compatibile con tutti i formati di masterizzazione.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#4
E' proprio lo standar 9660 che impedisce a Systemback di poter convertire i file
in un immagine .iso .
Per farla breve il pulsante "Convert to ISO" non si attiva, come pure
in altri programmi, almeno quelli che girano su Kernel Linux.
Non ho provato con Burn su Windows
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Appunto: non puoi usare ISO9660, devi usare ISO9660+UDF o come lo chiama l'applicazione che usi
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Systemback consente la conversione da file backupe a live-iso cdrom/dvd solo se il filebackupe generato non supera il limite consetito per la masterizzazione su supporto cdrom/dvd. (4 gb) , stesso discorso vale per remastersys e pinguy-builder .
Fatta la sola eccezione del pacchetto 'mylivecd' di PcLinuxOS non mi risultano disponibili altri software che consentano la creazione di immagini live-iso funzionali di dimensioni superiori ai classici 4gb gestibili su supporto dvd. , ed in ogni caso anche con mylivecd di pclinuxos , se l' iso è di grandi dimensioni , la si trasferisce poi correttamente su pendriver di adeguate dimensioni solo tramite ddcopy di PcLinuxos stesso.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Quindi con Linux 17.3, che programma bisogna usare? Oppure non ce ne sono?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(13-01-2017,14:19 )mercurymarty Ha scritto: Quindi con Linux 17.3, che programma bisogna usare? Oppure non ce ne sono?

Non me ne intendo ma da quanto scritto da francofait:
Citazione:non mi risultano disponibili altri software che consentano la creazione di immagini live-iso funzionali di dimensioni superiori ai classici 4gb gestibili su supporto dvd. , ed in ogni caso anche con mylivecd di pclinuxos , se l' iso è di grandi dimensioni , la si trasferisce poi correttamente su pendriver di adeguate dimensioni solo tramite ddcopy di PcLinuxos stesso.

deduco che non ce ne siano Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)