SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Linux Mint 19 una lumaca con il nuovo disco SSD
#11
dove lo scarichi? li dovrebbe esserci
Cita messaggio
Grazie da:
#12
(12-09-2018,20:03 )dxgiusti Ha scritto: dove lo scarichi? li dovrebbe esserci

Hai ragione era in questa pagina del sito:
https://linuxmint.com/verify.php

P.S. Piallato via tutto e messo in modalità automatica con una
sola partizione Linux Mint 18.3 Mate 64-bit, adesso il portatile è veloce
in fase di apertura.
Mi sa che era Linux Mint 19 Mate 64-bit che mi creava problemi.
Adesso proverò a mettere Linux Mint 18.3 Mate 64-bit con la solita
multi partizione gestita da Gag per vedere se non sorgono nuovamente
problemi, poi vi farò sapere!!!

Qualcuno di voi che ha sopra il pc Linux Mint 19 Mate 64-bit nota per caso
rallentamenti in fase d'apertura o altro ?
Cita messaggio
Grazie da:
#13
Il disco pare essere OK sia in lettura che scrittura.
Il rallentamento non è dovuto a lui.
Probabilmente sono dovuti a problemi al boot con mint 19 (non sei il solo).
Resta con la 18 finchè non risolvono con la 19.

Hai già provato a fare l'analisi dei processi d'avvio con "systemd-analyze blame"?
Cita messaggio
Grazie da:
#14
(13-09-2018,11:54 )andrea111 Ha scritto: Il disco pare essere OK sia in lettura che scrittura.
Il rallentamento non è dovuto a lui.
Probabilmente sono dovuti a problemi al boot con mint 19 (non sei il solo).
Resta con la 18 finchè non risolvono con la 19.

Hai già provato a fare l'analisi dei processi d'avvio con "systemd-analyze blame"?

Ciao Andrea111
Onestamente non so neppure cosa sia questo "systemd-analyze blame" e se va lanciato
da terminale, se mi puoi dare per cortesia qualche informazione in più.
Mint 19 ha anche delle icone che fanno schifo, ho provato anche a modificarle seguendo
"Linux Mint 19: Guida post installazione" che Marco's Box ha pubblicato sul suo interessante
sito, ma non ci sono riuscito, qui sotto ti metto il Link della guida:
https://www.marcosbox.org/2018/06/linux-...zione.html
Cita messaggio
Grazie da:
#15
Semplicemente scrivi (copia/incolla) in un terminale
Codice:
systemd-analyze blame
e dai Invio.
Questo comando non modifica nulla del sistema, semplicemente esamina i log di sistema relativi al boot e te ne fa un elenco ordinato compresi i tempi impiegati da ciascun processo. Per terminarlo devi dare Crtl+c.
Serve per capire quali processi rallentano l'avvio.
Cita messaggio
Grazie da:
#16
Prima di preoccuparsi della distribuzione dobbiamo metterci in condizione di predisporre tutti gli strumenti al loro funzionamento ottimale
  • Dall'immagine di GParted non vedo un partizionamento corretto per salvaguardare la vita del nuovo SSD, in quanto occorre lasciare di norma uno spazio libero o non formattato del 7-10% dalla capacità totale di ogni disco SSD, in quanto il controller dei dischi SSD può iniziare ad utilizzare questo spazio (che per noi sembra buttato) per effettuare operazioni utili di appoggio file (non entrerò nei dettagli per non dilungarmi troppo)
    ogni tanto dal terminale occorre dare il seguente comando:
    Codice:
    sudo fstrim -v /
    troverai una quantità di dati che è stata cancellata e che avrebbe potuto appesantire Mint 19
  • Con dischi SSD la partizione di swap è meglio disattivarla o non crearla del tutto, anche se questo non influisce sulla velocità del sistema
  • Consiglio infine di fare una contro prova sostituendo Linux mint 19 con Openmandriva Lx 3.03, la quale con kernel BFQ di default (algoritmo  di  scheduling  dei  dispositivi  di  storage  che  punta  a  raggiungere  un  alta
    responsiveness,  ed  in  generale  basse  latenze  a  livello  applicativo  e  di  sistema,  anche  sotto  un
    intenso  workload,  garantendo  allo  stesso  tempo  un  throughtput  elevato)
    ottimizzato quindi per ottenere il massimo delle prestazioni
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: