Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Linux incompatibile....
#1
Ciao,
ho un vecchio pc PENTIUM 4 INTEL CELERON di 14 anni fa con 2.60 Ghz di CPU e con 504 MB di RAM e ogni  volta che installo una QUALSIASI versione di Linux, mi succede che la tastiera non mi funziona piu e cosi devo togliere il CD o la chiavetta USB con dentro la iso di LINUX perche' non posso procedere oltre.
PERO' USANDO UNA VERSIONE ANTICA DI LINUX (ad esempio PUPPI LINUX di tanti anni fa che pesa solo 250 MB), MI SUCCEDE CHE LA TASTIERA MI FUNZIONA REGOLARMENTE E RIESCO A INSTALLARLO.

Quindi come mai con le versioni nuove di Linux, mi si blocca TUTTO sin dall'inizio ?
E perche' con le versioni stravecchie di Linux, l'installazione mi procede regolarmente ?

Ho una tastiera e mouse entrambi USB e faccio il boot da chiavetta USB perche' al momento non possiedo CD vergini.
Ciao.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Probabilmente nella domanda che poni è già racchiusa la risposta: 500mb non sono molti e una distro che pesa appena 250gb riesce a girare mentre quelle recenti più pesanti no. Prova a fare una ricerca su google o su distrowatch e vedi tra le mini distro disponibili quella che preferisci.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
troppo poca la ram. anche se installi puppy o simili poi cosa fai? qualsiasi programma aprirai andrai in blocco.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
beh ma io con sole 504 MB di RAM riesco a far girare XP HOME EDITION senza che mi vada in blocco quasi mai NESSUN programma.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
xp è come puppy, distribuzioni di anteguerra.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(11-07-2018,20:02 )dxgiusti Ha scritto: xp è come puppy, distribuzioni di anteguerra.

riguardo puppy non direi http://puppylinux.com/ XenialPup 7.5
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Hai provato anche con la versione legacy di Bodhi Linux ?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
si si e succede la stessa cosa cioe', facendo il boot da chiavetta USB (con dentro la iso piu recente di Bodhi Linux) succede che il mio pc non mi riconosce la tastiera (la mia e' una tastiera USB con mouse USB pure) e cosi mi tocca cancellarla.
Ora, non so se facendo il boot da CD le cose potrebbero cambiare.....oppure no ?

L'unica cosa che so e' che se metto dentro la chiavetta USB la iso stravecchia di PUPPI LINUX che pesa solo 250 MB, mi fa usare la tastiera normalmente.
PENSO CHE TUTTO DIPENDA DAL PROCESSORE VECCHIO O DALLA RAM....

Ad ogni modo, cosa mi cambia se faccio il boot da CD ?
E quale iso stravecchia di LINUX posso installare ?
Cita messaggio
Grazie da:
#9
prova ad entrare nel BIOS e vedi se puoi forzare il riconoscimento delle periferiche USB impostandole su "Enabled" oppure su "Auto";
sempre nel BIOS, disabilita tutte le opzioni di accelerazione del boot (Fast-boot, quickboot ecc.);
il problema non può essere la CPU è per forza software, evidentemente sulle nuove distribuzioni Linux non viene caricato il driver corretto quando sono in live (potrebbe anche dipendere dal chipset in uso, caso frequente se non è Intel ma un NVidia o altra marca, comuni nei vecchi PC)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#10
sono gia entrato nel BIOS ma i parametri USB sono solo 2 o 3 tipo USB LEGACY etc ma cmq io li avevo gia settatti al meglio e cio' nonostante non cambia NIENTE.
E' un problema di solo HARDWARE e non di software.

Provero' a fare il boot da CD anziche' da USB....
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)