Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Linux su hardisk esterno
#1
Ciao
Dovrei installare ExtremaMint_17.2_64Bit su un hardisk esterno usb in un pc dove cè Windows 8.1
Vorrei sapere se si puo fare e comè la procedura per avere il dual boot grazie Smile
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità di un rivoluzionario. (Chè)
Cita messaggio
Grazie da:
#2
la procedura è sempre uguale. dovrai solamente installare l'avvio sul disco predefinito ( immagino sia quello di otto ). tutto questo se il tuo computer ha il bios legacy ( no UEFI ).
io se posso permettermi un consiglio da praticone....... installerei l'avvio del nuovo sul suo disco. poi all'avvio utilizzando il multiboot ( deve essere abilitato nel bios ) scelgo quale hd avviare. nel mio il tasto per la scelta è F12, il tuo potrebbe essere altro.
in questo modo non tocco nulla di win 8.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(03-01-2016,17:52 )dxgiusti Ha scritto: la procedura è sempre uguale. dovrai solamente installare l'avvio sul disco predefinito ( immagino sia quello di otto ). tutto questo se il tuo computer ha il bios legacy ( no UEFI ).
io se posso permettermi un consiglio da praticone....... installerei l'avvio del nuovo sul suo disco. poi all'avvio utilizzando il multiboot ( deve essere abilitato nel bios ) scelgo quale hd avviare. nel mio il tasto per la scelta è F12, il tuo potrebbe essere altro.
in questo modo non tocco nulla di win 8.
Quot quanto detto da dxgiusti. per un lungo periodo (di garanzia) ho usato ubuntu 12.04 installato su disco esterno da far girare sul portatile (la procedura di install è identica) con grub sempre sul disco esterno. all'avvio del pc, schermata bios, premi il tasto per poter scegliere da quale device fare il boot (sul mio è F!11) e selezioni l'HD esterno.
Linux User # 207701 - L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire subito il modo di trarne profitto.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(03-01-2016,17:52 )dxgiusti Ha scritto: la procedura è sempre uguale. dovrai solamente installare l'avvio sul disco predefinito ( immagino sia quello di otto ). tutto questo se il tuo computer ha il bios legacy ( no UEFI ).
io se posso permettermi un consiglio da praticone....... installerei l'avvio del nuovo sul suo disco. poi all'avvio utilizzando il multiboot ( deve essere abilitato nel bios ) scelgo quale hd avviare. nel mio il tasto per la scelta è F12, il tuo potrebbe essere altro.
in questo modo non tocco nulla di win 8.
il bios è legacy ma non capisco cosa vuol dire installare l'avvio sul disco predefinito
Poi nell'esterno dovrò creare una partizione per l'so?, la posso creare anche da windows? di quanti giga mi consigliate? grazie
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità di un rivoluzionario. (Chè)
Cita messaggio
Grazie da:
#5
il bios ha impostato un hd come principale. tu puoi metterne altri ma lui interagisce sempre con quello predefinito. se installi il dualboot su mbr allora dovrai indicare quel disco ( se non hai fatto modifiche, è quello che adesso ha win8 installato ).
i dischi vengono identificati da linux come dev/sda, dev/sdb, dev/sdc ecc. le partizioni di ogni disco saranno dev/sda1, sda2 ecc.
per identificare i tuoi da ExtremaMint in live, apri il terminale e scrivi:
Citazione:sudo fdisk -l

invio. ti mostrerà i nomi ecc.
per la partizione, io la farei da ExtremaMint in live. ricordati la swap ( se hai molta ram puoi non farla ). la dimensione, con 30GB vai tranquillo se però hai o avrai una partizione come archivio( in ntfs usabile sia da linux che da win ).
spero di non averti incasinato le idee. io riprendo quanto detto prima, installerei avvio sul disco esterno ed lo selezionerei all'avvio.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Fatto partire la live da chiavetta ma non ho trovato ne l'icona per installarlo ne gparted nelle opzioni Smile
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità di un rivoluzionario. (Chè)
Cita messaggio
Grazie da:
#7
qui non ti posso aiutare molto, non conosco la distribuzione. credo che l'installazione vada fatta avviando systemback. se è cosi, gparted deve necessariamente essere installato.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(03-01-2016,22:14 )dxgiusti Ha scritto: qui non ti posso aiutare molto, non conosco la distribuzione. credo che l'installazione vada fatta avviando systemback. se è cosi, gparted deve necessariamente essere installato.
Ho aperto gparted ma mi legge solo il disco di windows e non quello esterno, come faccio?
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità di un rivoluzionario. (Chè)
Cita messaggio
Grazie da:
#9
ok ora me lo legge ma quando vado con gparted sul disco esterno o non riesco io o non mi fa fare una partizione Sfascio
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità di un rivoluzionario. (Chè)
Cita messaggio
Grazie da:
#10
ora son riuscito a installare linux ma all'avvio non appare niente e se non stacco l'hardisk esterno non parte neanche windows. Cosa ho sbagliato? Piange
Nel più profondo di voi stessi, siate capaci di sentire ogni ingiustizia commessa contro chiunque in qualunque parte del mondo. È la più bella qualità di un rivoluzionario. (Chè)
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)